Combustion (2013) El fásto y el fúrio

Combustion (3)La spagnola Antena 3 nel 2013 sfrutta il clamore dell’imminente uscita di Fast & Furious 6 e produce la versione spagnola di un film pieno di vruuum vruuum, che riesce a far uscire in sala un mese prima del blockbuster americano.
Il regista catalano Daniel Calparsoro confeziona un prodotto di ottima fattura ma totalmente vuoto e noiosissimo: Combustión.
Uscito in patria il 26 aprile 2013, la nostrana Koch Media porta il film in DVD e Blu-ray italiano il 4 agosto 2014 togliendo l’accento acuto dalla “o” e presentando un anglofono Combustion.

Il pilota criminale Navas (Alberto Ammann)

Il pilota criminale Navas (Alberto Ammann)

Navas (Alberto Ammann) è un pilota provetto di corse più o meno legali che però arrotonda con sistemi più remunerativi. Manda la sua ragazza Ari (Adriana Ugarte) a rimorchiare ricconi e poi, sul più bello, Navas e i suoi piombano in casa e svaligiano il malcapitato.

Il tormentato campione automobilistico Mikel Escribano (Álex González)

Il tormentato campione automobilistico Mikel Escribano (Álex González)

Il sistema va avanti finché Ari non si imbatte in Mikel Escribano (Álex González), ex pilota professionista costretto a ritirarsi da una carriera promettente a causa di un incidente. Ora Mikel è fidanzato con una ricca gioielliera ed è lei il vero obiettivo di Navas e i suoi.
Intanto però Ari e Mikel si innamorano, e l’unico modo per liberarsi di Navas e della sua banda è… correre.

Ari (Adriana Ugarte) nella scena più stupida dell'intero film...

Ari (Adriana Ugarte) nella scena più stupida dell’intero film…

Combustion è il film sulle corse automobilistiche più noioso e statico della storia: dei 100 minuti della durata totale, forse 5 saranno dedicati alle corse. Il resto è musica insopportabile, scene d’amore cialtronesche e fiumi di inutili bla bla bla. Addirittura la super-corsa finale, l’apice della storia, viene negata allo spettatore e solo lasciata immaginare! Ragazzi… ma siam pazzi?
La confezione, come dicevo, è di prima qualità: ottime scene, grande fotografia, splendide scenografie… ma il film è un pesce morto spiaccicato per terra…

L.

amazon– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Corse pazze e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Combustion (2013) El fásto y el fúrio

  1. Pingback: Bilancio gennaio 2015 | Il Zinefilo

  2. Cassidy ha detto:

    Un pesce morto spiaccicato per terra è bellissima 😉 il trailer è più che mai ingannevole, sempre tutto azione, ma dal tuo bel commento è chiaro che siano nella pubblicità ingannevole più pura 😉

    Piace a 1 persona

  3. Pietro Sabatelli ha detto:

    Almeno hanno avuto buon gusto sulla ragazza 😀

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.