Hijacked (2012)

HijackedMentre deve ancora scrivere il pessimo Wrong Turn 5, il famigerato Declan O’Brien si affianca a Brandon Nutt per scrivere un film diretto da quest’ultimo: Hijacked.
Prodotto dalla neonata (e neomorta) canadese NuttHouse Moving Pictures, il film esce in Gran Bretagna il 18 febbraio 2012 e arriva in home video americano il 31 luglio successivo: risulta ancora inedito in Italia.

Vinnie Jones in un piccolo ruolo

Vinnie Jones in un piccolo ruolo

I due super agenti dei Servizi Segreti internazionali Joe Ballard (interpretato dall’ubiquo caratterista Vinnie Jones) e Paul Ross (l’ex mma fighter Randy Couture) sono sulle tracce di un pericoloso gruppo terrorista noto come The Tribe. Durante un’azione notturna improvvisa, però, Ballard rimane ucciso: questo significa che ora per Ross mettere le mani su The Tribe è diventata una questione personale.

Randy Couture

Randy Couture

Saputo che il gruppo vuole dirottare il lussuoso aereo privato del miliardario Bruce Leib (Craig Fairbrass), l’agente Ross si imbarca di nascosto per poter agire in prima persona: e lo fa con l’aiuto del responsabile della sicurezza Otto Southwell (un ridicolo Dominic Purcell con i baffi più improbabili della storia del cinema!).

Dominic Purcell e i suoi baffi inguardabili

Dominic Purcell e i suoi baffi inguardabili

La cosa ridicola è che il piano originale era solo quello di avvertire il miliardario del pericolo e andarsene (non bastava una telefonata?) ma poi quando Ross scopre che a bordo del volo c’è anche la sua ex fidanzata Olivia (Tiffany Dupont) decide di partire pure lui. La mano del pessimo O’Brien si sente forte e chiara…
Appena partito il volo i terroristi escono fuori dal bagagliaio di un’auto (!!!) e iniziano ad ammazzare gente: vogliono che il miliardario Leib trasferisca 2,7 miliardi di dollari su un conto di Ginevra, se no ammazzano tutti. Malgrado i piani del capo Rostow (il noto caratterista Holt McCallany), la presenza a bordo dell’agente Ross renderà tutto più difficile.

L'unica scena di lotta di tutto il film

L’unica scena di lotta di tutto il film

Alternando schermate da “Intervallo RAI” il regista vorrebbe dare un aspetto da spy story internazionale al film, che però rimane una ennesima versione Z di Die Hard recitata malissimo.
Un fiume di personaggi senza alcuno spessore si alterna sullo schermo e il simpatico colpo di scena finale, sebbene ispirato, non aiuta a salvare una pellicola… che non spicca mai il volo!

L.

L.

– Ultimi post simili:

amazon

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Action, Inediti e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Hijacked (2012)

  1. Pingback: Miami Magma (2011) | Il Zinefilo

  2. Pingback: Cross Wars (2017) Immondizia targata Sony | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.