7 Below (2012)

7_belowQuando un regista lavora in modo violento, la sua anima dannata rimane a vagare negli schermi dov’è proiettato il suo filmaccio: questo è successo a Kevin Carraway, che raccattando un gruppetto di attori falliti ha tirato fuori 7 Below.
Dopo il tonfo del comunque guardabile Freerunner. Corri o muori (2011), la statunitense Vitamin A Films porta questo film in home video il 17 aprile 2012: la Nuova Alfabat (esperta di filmacci) lo porta in DVD e Blu-ray italiani il 18 dicembre 2014 in vendita e il 12 febbraio 2015 in vendita.

Guardate lo shock negli occhi di Bonnie Somerville, devastata dall'interpretare la moglie di Val Kilmer...

Guardate lo shock negli occhi di Bonnie Somerville,
devastata dall’interpretare la moglie di Val Kilmer…

Da che mondo è mondo, i gruppi di amici in vacanza finiscono massacrati da qualche parte: saranno mai riusciti degli amici a muoversi in gruppo senza finire vittime di qualcosa?
Gli amici del belloccio texano biondo Adam (Matt Barr) hanno la sfortuna di essere colpiti dalla più terribile delle maledizioni: hanno Val Kilmer fra di loro! La balenottera bionda rotola sulle pinne da una parte all’altra facendo anche battutacce sessiste: la moglie Brooklyn (Bonnie Somerville) è estasiata di questo. (D’altronde se ti chiami come il quartiere di una città non è che hai grandi parametri di gusto!)
Un incidente d’auto li spinge a seguire Jack (Ving Rhames… ma ve lo ricordate quando faceva ottimi film? Che brutta fine…), un vecchio dalla faccia colpevole che li guida nel posto più classico dove un gruppo di amici possa passare la notte: una casa nel bosco, dal passato oscuro e grondante fantasmi assetati di sangue.

Matt Barr che fa finta di essere amico di Luke Goss, che potrebbe essere il padre...

Matt Barr che fa finta di essere amico di Luke Goss, che potrebbe essere il padre…

Domanda: come può Val Kilmer essere amico di Matt Barr, quando potrebbe essergli padre? Bah, è la cosa meno ridicola del film.
La vera domanda è: ve lo ricordate Luke Goss quando cantava coi Bros negli anni Ottanta? Ma soprattutto, ve lo ricordate in Death Race 2 (2010) e 3 (2013)? Be’, la sua carriera sta rapidamente scivolando nel cesso, esattamente come quella di Ving Rhames, che ormai sembra voler lavorare solo in piccole porcate. (Come il devastante Force of Execution accanto a Steven Seagal!)
Indovinate un po’? Nella casa decenni prima è avvenuto un omicidio e ora l’anima de li mortacci loro vaga e divaga nell’edificio, uccidendo i pessimi registi che vogliono sfruttare star fallite per i loro filmacci.

L.

amazon

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Ghost House e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a 7 Below (2012)

  1. Pingback: Pressed (2011) Soldi pericolosi | Il Zinefilo

  2. Pingback: Echo Effect (2015) Chain of Command | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.