Below (2002) Noia sottomarina

Below (4)Nel 1997 Darren Aronofsky e Lucas Sussman depositano una sceneggiatura dal titolo Proteus che dovrebbe essere l’esordio registico di Aronofsky stesso, poi per fortuna il geniale newyorkese si dedica a quel capolavoro che è Pi greco. Il teorema del delirio (1998) e il discorso si chiude. Intanto il californiano David Twohy si fa un nome di spicco con il titanico Pitch Black (2000) e prende in mano il progetto Proteus, ritoccando la sceneggiatura e mettendosi sulla sedia del regista. Il risultato è Below.
Il film esce in patria l’11 ottobre 2002, ed arriva nelle sale italiane il 27 giugno del 2003. Buena Vista lo porta in VHS e DVD italiani dal 9 giugno 2004, mentre Miramax Films lo ripresenta in DVD dal 26 ottobre 2011.

Il capitano Brice (Bruce Greenwood)

Il capitano Brice (Bruce Greenwood)

La Dimension Films non bada a spese e sfrutta studi cinematografici sparsi nel mondo per ricreare le claustrofobiche location del sottomarino che ospita l’intera vicenda: l’U.S.S. Tiger Shark, nell’Atlantico della Seconda guerra mondiale.
Il capitano Brice (Bruce Greenwood) raccoglie a bordo dei superstiti di un conflitto navale: un pilota ferito, il giovane Kingsley (Dexter Fletcher) e la dottoressa Claire (Olivia Williams). Esaurito l’entusiasmo per una donna a bordo, iniziano i problemi: il pilota è tedesco e il capitano non reagisce bene all’avere un nazista a bordo.

Wally lo strano (Zach Galifianakis)

Wally lo strano (Zach Galifianakis)

Tra inseguimenti navali e falle a bordo, il viaggio del Tiger Shark non è certo una passeggiata, soprattutto se strani avvenimenti a bordo fanno nascere in Wally (un ancora sconosciuto Zach Galifianakis) la curiosa idea che il sottomarino sia una ghost ship… e che loro siano in realtà dei morti convinti di essere ancora vivi!

Loomis (Holt McCallany) allo specchio: l'unica scena del film da ricordare

Loomis (Holt McCallany) allo specchio: l’unica scena del film da ricordare

È stato talmente grande l’entusiamo con cui un numero impressionante di persone mi ha consigliato questo film, che mi aspettavo dannatamente di più: è invece un normale, piccolo e onestamente zoppicante prodotto che non credo meriti la fama che lo circonda. Qualche bella trovata azzeccata – come Loomis (Holt McCallany) che si guarda allo specchio mentre la sua immagine non corrisponde! – non basta a salvare un film davvero al di sotto della sufficienza: belle idee ma poco sviluppo, con un finale onestamente deludente.

L.

amazon

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Sottomarini e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Below (2002) Noia sottomarina

  1. Cassidy ha detto:

    Mi pare di averlo visto ai tempi, il finale deludente lo ricordo bene. Ottimo comemnto! 😉

    Piace a 1 persona

  2. Lucius Etruscus ha detto:

    Mi sono sforzato di farmelo piacere, lo giuro, ma proprio non ci sono riuscito 😛

    "Mi piace"

  3. loscalzo1979 ha detto:

    Sta a vedere che l’incipit di base di Lost l’han copiato dalla pensata di Wally XD

    Piace a 1 persona

  4. Pingback: U-571 (2000) | Il Zinefilo

  5. Pingback: Visions (2015) Ho visto un Blum… | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.