The Marine 2 (2009) Presa mortale 2

Presa mortale 2Il successo del primo film spinge la 20th Century Fox ad un moderato entusiasmo: va be’, sembrano aver detto, facciamo ’sto sequel ma solo in video e con un budget che non superi i 10 dollari. Subito la WWE Studios interviene e offre altri 10 dollari, così il budget raddoppia!
Affidato il progetto al regista televisivo danese Roel Reiné, che sta passando dalla TV al video, The Marine 2 esce nel circuito home video il 29 dicembre 2009. In Italia la Fox Video lo presenta in DVD a noleggio il 24 febbraio 2010 e in vendita dal 24 marzo successivo, con il titolo Presa mortale 2.

Joe Linwood (l’ex wrestler Ted DiBiase jr. alla prima ed unica prova attoriale)

Joe Linwood (l’ex wrestler Ted DiBiase jr. alla prima ed unica prova attoriale)

Rimaniamo sui nomi comuni, e da John passiamo a Joe. Joe Linwood (l’ex wrestler Ted DiBiase jr. alla prima ed unica prova attoriale) è un marine che per ragioni misteriose si trova in Thailandia a seguire di nascosto dei contrabbandieri. Perché i militari si occupano dei narcotrafficanti? Boh, per ora non sappiamo nulla se non che appena cominciano a sparare Joe scopre… che le pallottole uccidono! Mica gliel’avevano detto…
Turbato dalla morte di un ragazzino sul campo – eh sì, possono morire milioni di adulti, chissenefrega, ma i ragazzini so’ pezz’e core! – Joe torna a casa dalla moglie Robin (Lara Cox), che lavora per il riccone Darren Conner (Robert Coleby): deve occuparsi di una inaugurazione in grande stile per un resort appena costruito dal riccone, e Joe potrebbe accompagnarla. Con una sequenza di aereo assolutamente farlocca, ci ritroviamo al Tanjala Beach Resort (in realtà l’Adamas Resort di Phuket), accolti da una thailandese di nome Cynthia (Kelly B. Jones).
Ovviamente arrivano i terroristi a rovinare la festa, i separatisti che vorrebbero mandar via gli americani dalla loro terra, e mentre tutti rimangono vittime della loro violenza… Joe si prepara ad agire da solo.

Il terrorista thailandese Damo, interpretato dal neozelandese Temuera Morrison!

Il terrorista thailandese Damo, interpretato dal neozelandese Temuera Morrison!

Il capo dei rivoluzionari, Damo, è interpretato dal bravo neozelandese Temuera Morrison, che da Once Were Warriors (1994) in poi ha ricoperto ogni possibile ruolo di asiatico: ci manca che gli facciano fare il cinese di San Francisco e poi il curriculum è completo!
Mentre l’esercito filippino brancola nel buio – anche perché siamo in Thailandia, che cacchio c’entrano i filippini? – Joe da solo inizia una sequenza di scene alla Commando con un piccolo difetto: non è Schwarzenegger quindi risulta tutto leggermente grottesco.

L'unica scena di combattimento del film

L’unica scena di combattimento del film

Non voglio essere ingiusto, The Marine 2 è un filmetto d’azione senza pretese che si lancia in scene d’azione senza pretese: se lo vedete con un occhio solo va più che bene.
Invece va esaltata e gustata una scena di un paio di minuti che da sola vale tutto il film: quando Joe, infiltrato, viene aggredito da due terroristi interpretati da due ottimi stuntman thailandesi. È l’unica sequenza di lotta del film, e ci sarebbe da domandare perché abbiano scelto un wrestler per un film dove NON si combatte, comunque quella sequenza di combattimento è gustosa e merita di essere vista.

L.

amazon

– Ultimi post simili:

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Action e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a The Marine 2 (2009) Presa mortale 2

  1. Cassidy ha detto:

    Ted DiBiase? Ho fatto un salto sulla sedia 😉 Questo mi manca, non sapevo avessero sfornato anche il sequel 😉 Cheers!

    Liked by 1 persona

  2. loscalzo1979 ha detto:

    “(l’ex wrestler Ted DiBiase jr. alla prima ed unica prova attoriale)”

    E ringraziamo Dio per questo.

    Liked by 1 persona

  3. Pingback: Zero Tolerance (2015) | Il Zinefilo

  4. Pingback: Hard Target 2 (2016) Caccia senza stile | Il Zinefilo

  5. Pingback: Death Race 2 (2010) Le origini di Frankenstein | Il Zinefilo

  6. Pingback: The Marine 5 (2017) Battleground | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...