Coppia d’assi con regina (1991)

Coppia d'assi con reginaStuzzicato da una discussione con benez256 del blog Movie Tavern, sono tornato a bazzicare piccoli canali locali in cerca di filmacci ghiotti da stanare e presentare: ecco il risultato di una “caccia” su 7 Gold.

Dopo il successo di Coppia d’assi (1990), i due irresistibili texani Kris Kristofferson e Willie Nelson (entrambi noti cantanti country) tornano in un film televisivo che riprende gli stessi personaggi: Another Pair of Aces: Three of a Kind.
Il regista stavolta però cambia e arriva un californiano: il mitico Bill Bixby, l’indimenticato Hulk televisivo che è stato anche prolifico regista.
La Fox Video porta in VHS il film con una locandina esageratamente “western”, mentre Rai Cinema e 01 Home Entertainment lo portano in DVD dal 21 marzo 2007: sempre con il titolo Coppia d’assi con regina, con cui ha girato anche per minuscoli canali televisivi locali.

Chilometrico e squallidissimo titolo televisivo!

Chilometrico e squallidissimo titolo televisivo!

Rip Metcalf (Kris Kristofferson) è un Texas Ranger di quelli di una volta, duro e puro, ruspante e americano come la torta di mele (che americana non è!), ha la faccia scavata nella pietra e le mani di granito: insomma, è un sasso.
Tutti i suoi cari lo hanno abbandonato per validi motivi e lui ovviamente non si sente solo, perché i duri e puri americani come la torta di mele (che americana non è) mica si sentono soli. Infatti c’è il capitano Parsons (Rip Torn) che gli vive in casa e che gli affibbia subito una bella gatta da pelare: vigilare sul politicante rampante e cinico Bud Hoffner (Ken Farmer) che ha ricevuto minacce di morte.

Come essere mitici e ridicoli nella stessa identica inquadratura!

Come essere mitici e ridicoli nella stessa identica inquadratura!

Non ho certo bisogno di dire che un Texas Ranger, duro e puro, ruspante e americano come la torta di mele (che americana non è), schifa bellamente i biechi politici e i loro intrallazzi. Ma mentre il politico buffoneggia, Rip incontra un vecchio amico: Billy Roy detto Asso (Willie Nelson), intento a barare a domino (?) e a spennare polli.
Mentre i due fanno una rimpatriata – che finisce con Billy Roy in manette – il capitano Parsons va a farsi giustizia da solo a casa dell’assassino Richard Slate (Bill Ballis), che viene trovato morto: tutto accusa Parsons… ma Rip sente puzza di imbroglio. E anche di torta di mele…

Come si fa a barare a domino?

Come si fa a barare a domino?

I due amiconi iniziano le indagini tra una battutaccia e l’altra, finché si unisce alla comitiva l’agente dell’FBI Susan Davis (Joan Severance), personaggio posticcio che serve solo come quota rosa: avrà l’onore di innamorarsi del rude e puro Ranger del Texas e di assaggiare la sua torta di mele.
Esce fuori che c’è una setta segreta in città, i Regolatori, che disillusa della giustizia ufficiale vuole risolvere le cose alla vecchia maniera, ammazzando i criminali salvati da cavilli giudiziari. Il capitano Parsons ha solo fatto finta di essere dei loro ma in realtà cerca di sventare l’organizzazione: Rip e Billy Roy gli daranno una mano.

Per chi mi hai preso, per un baro con le carte nel cappello?

Per chi mi hai preso, per un baro con le carte nel cappello?

Non si può chiedere molto a un filmetto televisivo del genere, ma al di là di una sceneggiatura forse troppo “classica”, la formula dei due amiconi texani che si punzecchiano e fanno giustizia in fondo piace: è come se fosse un romanzo di Joe R. Lansdale, anche se Champion Joe scrive infinitamente meglio.
Si vede con un occhio solo e si sghignazza di alcune scene un po’ macchiettistiche, ma è anche per questo che si bazzicano piccoli canali alla ricerca di filmacci gustosi!

L.

amazon

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Western e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Coppia d’assi con regina (1991)

  1. Denis ha detto:

    Willie Nelson faceva il Texas ranger anche in due episodi del serial Miami Vice,abbiamo imparato come insegna Walker Texas Ranger che sono repubblicani a quando un post dedicato a Chuck Norris?

    Piace a 1 persona

  2. benez256 ha detto:

    Grazie mille della menzione! Lo sapevo che non avresti resistito a lungo e avresti presto recensito qualche robaccia di 7 Gold o simili…adesso controllo la programmazione settimanale e vedo se riesco a scovare altre perle!

    Piace a 1 persona

  3. Cassidy ha detto:

    Kris Kristofferson senza barba quasi non lo riconoscevo! Per altro Willie Nelson ha una filmografia lunga come il mio braccio, tra ottimi film e filmacci, ora però resterò tutto il giorno con il dubbio… Come si fa a barare a Domino? 😉 Cheers!

    Piace a 1 persona

  4. Giuseppe ha detto:

    Il dvd (non di grandissima qualità, devo dire) lo presi a suo tempo, per via della coppia di protagonisti, e tutto sommato non è stato un cattivo acquisto: senza infamia e senza lode, nei limiti di un film tv… te lo dimentichi un attimo dopo averlo visto, questo sì, ma almeno una visione la vale comunque.
    P.S. Riguardo a la Barba che Uccide, mi ricordo di un film dove da giovane sbarbato si batteva contro lo psicopatico Brian Libby, reso praticamente immortale da un esperimento di rigenerazione dei tessuti (“Chuck Norris contro un mattocchio” assassino”, si sintetizzava in una guida tv ai tempi dei primissimi passaggi in televisione)…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.