Supergator (2007)

SupergatorImperterrito, il mitico Roger Corman continua nel suo hobby preferito: mettere soldi in filmacci di serie Z, che evidentemente vendono meglio di quanto ci si possa aspettare. Dopo Dinocroc (2004), la New Horizons Picture di Corman si dedica alla produzione di Supergator: stranamente nessuno di questi due film è arrivato in Italia, dove invece è stato distribuito il loro “scontro”, di cui parlerò quanto prima.
Uscito in video il 14 luglio 2007, il film – distribuito curiosamente in Francia come Dinocroc 2 – è scritto e diretto da Brian Clyde, a cui la New Horizons aveva già affidato il confusionario Caccia ad Aquila 1 (2006) con quel Mark Dacascos che lo stesso Clyde dirigerà di nuovo nel similare Operation Rogue (2014): non si conoscono altri titoli del regista…

Il Supergator vi tiene d'occhio!

Il Supergator vi tiene d’occhio!

Siamo di nuovo sull’isola di Kauai dell’arcipelago hawaiiano, location preferita da Jim Wynorski per alcuni suoi filmacci – come La maledizione di Komodo (2004) e Komodo vs Cobra (2005) –  ambientazione lussureggiante in cui il Supergator protagonista del film tornerà a scorrazzare, come vedremo in Dinocroc vs Supergator (2010).
Dalla trama appare chiaro che Corman non dev’essersi limitato alla semplice produzione: qualche “dritta” agli sceneggiatori deve averla data, e anche grossa.

Kelly McGillis, ridotta alla serie Z...

Kelly McGillis, ridotta alla serie Z…

Vi ricordate il suo Carnosaur (1993)? Lì una scienziata idealista aveva ricreato in laboratorio dei dinosauri – anticipando Jurassic Park – e guarda caso in Supergator troviamo la scienziata Kim Taft (Kelly McGillis) che in laboratorio ricrea un dinosauro, anche se mischia un po’ i DNA: il Supergator, appunto.
Vi ricordate Dinocroc (2004) sempre prodotto da Corman? Lì prendevano un cacciatore di coccodrilli per acchiappare il mostrone, e qui in Supergator si affidano al vecchio cacciatore texano Jake Kilpatrick (John Colton) per mettere le mani sul mostrone.
Insomma, un bel minestrone in salsa cormaniana…

Non è che si siano impegnati molto nel disegnare il mostrone

Non è che si siano impegnati molto nel disegnare il mostrone

Nella paradisiaca cornice hawaiiana si aggirano personaggi buttati lì a casaccio, tipo il vulcanologo Scott Kinney (Brad Johnson) che si unirà al cacciatore texano nel tentare di risolvere l’emergenza-mostro. Ci sono modelle poppute che non fanno altro che correre fra le fratte a favore di camera, ragazzini idioti che cercano un modo per ammazzarsi e tutto il classico zoo di personaggi che ci si può aspettare da un filmaccio horror.

Effetti speciali delle grandi occasioni...

Effetti speciali delle grandi occasioni…

Il film manca di scene (volontariamente o involontariamente) divertenti, e forse il tocco di Corman sarebbe stato gradito: invece di limitarsi a metterci i (pochi) soldi poteva dare una mano alla regia.
Non dispiace che sia inedito in Italia.

L.

amazon

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Coccodrilli, Inediti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Supergator (2007)

  1. Cassidy ha detto:

    Il sangue sembra dato con l’aerografo, ti dico solo che ho messo il naso contro lo schermo per capire la forma della bestiaccia, ad una prima occhiata sembrava una montagna di cacca, forse è una metafora del film 😉 Cheers!

    Piace a 2 people

  2. benez256 ha detto:

    Se Corman avesse guadagnato anche solo un centesimo di dollaro per ogni film prodotto, a quest’ora potrebbe comprarsi la Luna…

    Piace a 2 people

  3. Giuseppe ha detto:

    La prima cosa che ho notato è il tratto in comune col precedente Dinocroc: l’ereditarietà genetica… perché, oltre allo splendido realismo digitale del bestione, anche qua i denti sono messi alla “dove capita capita” 😉

    Piace a 1 persona

  4. Pingback: Dinocroc vs Supergator (2010) | Il Zinefilo

  5. Atroxsaurus ha detto:

    In Dinocroc vs Supergator la CGI è migliorata però.

    Piace a 1 persona

  6. Pingback: Bloodfist 9 (2005) Bloodfist 2050 | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.