Dark Storm (2006) Un lavoro per Super Baldwin

Dark StormAnno ricco, il 2006, per la mitica CineTelFilms: l’unica “seria” (va be’, seria…) concorrente della Asylum. Il 2006 è l’anno del genere Meteo Apocalypse, così la casa sforna in rapida sequenza Solar Attack, Earthstorm e questo incredibile Dark Storm.
Fa finta che ci siano vari sceneggiatori (tutti esordienti e scomparsi subito dopo) per nascondere il fatto che c’è un uomo solo al comando: il canadese Jason Bourque, piccolo regista televisivo unico responsabile di questa porcata.
Il film esce in patria – su Sci-Fi Channel (oggi Syfy) – il 15 giugno 2006 e la sempre attenta Eagle Pictures lo porta in DVD italiano dal 15 dicembre 2015.

«Notte nera di terrore acqua pioggia neve e vento…» Nico Fidenco, dove sei?

«Notte nera di terrore acqua pioggia neve e vento…» Nico Fidenco, dove sei?

Nella Piattaforma di raccolta di Himly, nel Montana, non si raccoglie nulla: è solo una facciata per un laboratorio segretissimo del Governo che sta portando avanti esperimenti di avanzata tecnologia. L’obiettivo è avere il controllo dell’anti-materia. E che è l’anti-materia? È una roba nera, tipo fumo… ecco, tipo il fumo che esce dalla stanza degli sceneggiatori di questo film!

Siete pronti per il """laserone"""?

Siete pronti per il “””laserone”””?

Per questo esperimento serve un’apparecchiatura che per descrivervela mi serve la vostra collaborazione. Alzate le vostre mani in aria, prendete l’indice e il medio di entrambe ed contraetelo più volte… perché l’arma è un “””laserone”””, tra mille virgolette fatte in aria con le dita!
L’esperimento va male e il “””laserone””” dell’anti-materia colpisce il primo stronzo che passa… cioè Stephen Baldwin!

C'è un negozio a Hollywood che vende occhiali solo a Baldwin

C’è un negozio a Hollywood che vende occhiali solo a Baldwin

Dove c’è Stephen c’è Baldwineddon, e qui addirittura attira su di sé una enorme massa di anti-materia – cioè la mente criminale degli sceneggiatori – e dal laboratorio se ne torna a casa tutto “anti-materiato” come se niente fosse, come se fosse Chevy Chase in Avventure di un uomo invisibile (1992).
La moglie torna a casa e se lo porta a letto, ma mentre i due fanno l’amore appare chiaro che «c’è un buco misterioso, un posto scuro che si allarga piano piano: è il buco nell’ozono!» Le parole dei Cugini di Castagna (o Gnometto Band che dir si voglia) erano dedicate al buco nell’ozono ma qui abbiamo il buco nell’anti-materia che è un po’ lo stesso.
L’anti-Baldwin sta per distruggere l’universo, e mica è Balwineddon per caso!

Pure a Stephen pare che 'sto film sia proprio una porcata...

Pure a Stephen pare che ‘sto film sia proprio una porcata…

Cosa fa più paura, una massa informe di anti-materia che pian piano distrugge la Terra o Baldwineddon che d’un tratto diventa Super Baldwin e ci difende dal pericolo? In un colpo di genio assoluto, infatti, il nostro Stephen diventa un supereroe che controlla il tempo (meteorologico) e lo spazio e distrugge la cattiva anti-materia e i cattivi umani che hanno cercato di farci soldi sopra. Roba fresca, insomma, di gran gusto…

PER IL POTERE DI BALDWIN!!!

PER IL POTERE DI BALDWIN!!!

Con immagini che fanno vergognare l’umanità, si piange di cuore a forza di ridere in faccia al protagonista: questo è un lavoro per Super Baldwin!

È un attore? No, è Super Baldwin!

È un attore? No, è Super Baldwin!

La dozzinale fattura di questi filmetti è ormai ben nota, non c’è da scandalizzarsi della qualità escrementizia dei canali tematici via cavo: ciò che dà i brividi è che quando sono arrivati in Italia tutti a gridare all’alta qualità di questi Tele-Monnezza che si fanno pagare a caro prezzo.
In questo ambiente in cui si fa finta che Baldwin non esista – l’avete mai sentito citare al di fuori del Zinefilo? – il nostro super-attore ricopre il ruolo perfetto di anti-materia: non esiste… ma è dappertutto!

L.

amazon

– Ultimi post simili:

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Meteo Apocalypse e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Dark Storm (2006) Un lavoro per Super Baldwin

  1. Cassidy ha detto:

    Non conosco questa Gnometto Band ma sembra meritevole 😉
    Per il resto ora avrò tutti il giorno in testa Baldwin che fa le virgolette con le dita imitando il Dr. Male
    Post fantastico e ti ringrazio per la citazione, l’anti-materia (grigia) è davvero quello che si trova nelle scatole craniche degli sceneggiatori 😉 Cheers!

    Liked by 1 persona

  2. benez256 ha detto:

    La mia anima scientifica rabbrividisce di fronte a questa trama. Ma se Ztephen è fatto di antimateria non dovrebbe istantaneamente annichilire in una deflagrazione fatta di un profluvio di protoni e occhiali da sole di pessimo gusto? Immaginati anche la scena di lui che si vuole zompare la moglie e appena è lì lì per fare il suo compito PAM! esplodono insieme! Romanticismo subatomico…

    Liked by 1 persona

  3. Giuseppe ha detto:

    Si cerca Nico Fidenco? Basta dirlo! 😉

    “STE’ (Stephen l’attore inumano)”

    I suoi film fanno spavento,

    notte nera di terrore acqua pioggia neve e vento…

    tutto è meglio di ‘sto attore!

    Con un rantolo agghiacciante

    che lui chiama “recitare” scuote i nervi ad ogni istante…

    crede pure di esser bello!

    Vien dal mondo dell’errore

    dove anche l’antimateria (vero!)

    non esplode per mistero

    però lui non sta in pensiero (in pensiero)

    Arriva Ste’ per farti star mal,

    e tu non tieni manco un pugnal

    con la matita, come un poveraccio

    s’è scritto il copione sopra ogni braccio

    “così non farò un macello…

    ah, se avessi anche un cervello!”

    Solo a sentirlo si squama la pelle

    rischi ti caschino entrambe le palle

    sembrano sempre più strascicate

    ecco, ti sono appena cascate!

    non si decide a fare fagotto

    vien dai tuoi occhi un pianto a dirotto

    Notte in bianco dal tormento

    notte nera di terrore acqua pioggia neve e vento…

    sta salendo il tuo furore

    sta salendo il tuo furore

    😀 😀

    Liked by 1 persona

  4. nicholas ha detto:

    ti consiglio di recensire Ice Twisters che è della CinetelFilms non puoi lasciartelo scappare

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...