[Gli Archivi del Monte Song] Wonderman From Shaolin (1979)

bruce-lee-il-re-del-kung-fuLascio la parola a Marco Figoni, esperto di cinema marziale e curatore del gruppo facebook Quando le mani rompevano ed i piedi spezzavano.
Ha acconsentito a parlarci del mitico cinema della Shaw Bros in questa sua rubrica sabatina “Gli Archivi del Monte Song“.

L.

Wonderman From Shaolin
(金虎門)

Godfrey Ho non ha bisogno di presentazioni per chi come noi è un Zinefilo, i suoi “rinomati” film di ninja colorati come Ninja Campione, Ninja Terminator, Ninja the Protector, Ninja Dragon e via dicendo sono un testamento al trash tanto da farne un Ed Wood del cinema d’azione.
[Per sapere tutto su Godfrey Ho e la sua opera, ricordo il saggio Ninja. N.d.R.]

Grazie al dio delle arti marziali questo Wonderman From Shaolin The Magnificent Wonderman – uscito anche in Italia con il titolo Bruce Lee il re del kung fu [in sala dal 1° ottobre 1981; inedito in VHS; DVD RCS 2004] – non è un film di ninja “arcobalenosi” né un Bruceploitation, ma un classico kung fu movie di vendetta a base di colpi speciali, e cosa ancor più incredibile è un film che si lascia guardare senza l’irrefrenabile voglia di fare harakiri con un cucchiaino arrugginito.

bruceleere_a

L’invasione mongola mette a dura prova i poveri cinese costretti storicamente a sottostare alle volontà della dinastia/dittatore di turno, ma il gran maestro Wong è deciso ad aiutare il popolo con il suo tempio di monaci guerrieri, ed un Buddha d’oro che servirà come finanziamento per armi e provvigioni.
Non tutti i monaci però sono virtuosi, infatti tre di questi comandati da un mongolo sotto mentite spoglie tramano per uccidere il gran maestro e rubargli il Buddha, ma per farlo devono riuscire nella non facile impresa di batterlo.
Aggiungete alla storia un sordomuto che non è quello che sembra, lo stile del Palmo bruciante, quello della Lama di vento, doppi giochi degni di Dallas e una vendetta paterna. Agitate e sperate che non escano fuori dei ninja!

bruceleere_b

Godfrey Ho non è mai stato un fine montatore, i suoi stacchi bruschi sono un esempio di come non si monta un film, ma questa volta complice degli attori marziali di livello come Casanova “il tornado umano” Wong, Eagle Han Ying, Martin Chui Man-kwai e Austin Wai Tin-chi anche coreografo, nonché fratello della bella e letale Kara Hui, lascia la telecamera più libera di seguire lo scambio di colpi, soprattutto nel finale dove il grande Casanova si esibisce in una serie di calci e mosse acrobatiche degne di Hwoarang di Tekken.

bruceleere_c

I problemi iniziano quando entrano in gioco le tecniche speciali del palmo bruciante e della lama di vento, momento clou in altri film, ma delirio pecoreccio in questo: assistiamo ai classici salti ninja dei suoi “capolavori” ed effetti speciali che erano già vecchi al tempo delle lanterne magiche.
Peccato perché tra un delirio ed un altro qualcosa di geniale lo si vede, c’è ad esempio un super calcio nelle palle da antologia che mi ha ricordato i film della Shaw Brothers con Pai Mei, anche le uccisioni sono ad effetto e rimandano ai migliori lavori dei Venom’s Team, ma sono gocce d’acqua in un mare di mediocrità ai limiti dell’amatoriale.

Film che non consiglierei a nessuno, a meno che non abbia votato Trump!

Marco Figoni

P.S.
Ringrazio Marco per aver presentato questo film.
L.

– Ultimi post sul Monte Song:

– Ultimi post marziali:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Arti Marziali e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a [Gli Archivi del Monte Song] Wonderman From Shaolin (1979)

  1. Cassidy ha detto:

    «Film che non consiglierei a nessuno, a meno che non abbia votato Trump!» questa mi ha fatto morire dal ridere, bravissimo Marco come sempre 😉 Cheers

    Piace a 1 persona

  2. Denis ha detto:

    Veramente in America sono in aumento i cosplayer di Trump,sono spariti gatti rossi e le vendite di rasoi sono aumentate

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.