Cross Wars (2017) Immondizia targata Sony

Poteva la Sony Pictures, grande mecejate (mecenate di bojate), distribuisce anche in Italia Cross Wars, che è il nome azteco per indicare il luogo dove gli attori falliti vanno a morire…

Ammazza che grafica…

L’attorino Patrick Durham produce, scrive e dirige quello che in pratica è un suo atto di onanismo in cui si ritrovano coinvolti attorucoli che passavano di là, o che magari condividono con Durham la propensione alla cialtroneria filmica. Scrive una inutile porcata perché tanto la Sony distribuisce tutto, pure i filmini delle vacanze: basta però che ci siano grandi nomi da mettere in locandina.
Così Durham inizia a bazzicare i bassifondi finché non scova Brian Austin Green, che dagli anni Novanta campa di rendita grazie a Beverly Hills, 90210: l’unico ruolo dove non sembra proprio un fallito è la sua piccola parte di “zio” Reese in Terminator: The Sarah Connor Chronicles (2008).

La faccia Brian Austin Green quando ha saputo di questo film

Poi trova Danny Trejo ma tanto quello va con tutti: scommettete che riuscirei a farlo partecipare anche a questo blog?
Idem per Vinnie Jones, che non so quale debito di gioco costringe a far accettare qualsiasi inutile porcata gli venga proposta: l’ho visto apparire in film che non hanno nulla di umano, tanto che risultano “di qualità” suoi film come Hijacked (2012) o l’ottimo Fractured (2013).

La faccia di Danny Trejo dopo aver letto la sceneggiatura

Tre attori dal nome noto bastano alla Sony, il resto non conta. Così Durham finalmente può infilarsi la penna nello sfintere e cominciare a scrivere la sceneg… no, non posso usare quella parola per indicare il liquame che cola da questo film…

Ammazza che effetti speciali…

Una madre porta il figlio in una fumetteria e usando un antico e preziosissimo gioiello di famiglia paga l’assurdamente costoso fumetto noto come “Cross Wars”: che sia una critica alle esagerate pretese dei fumettari?
Comunque i due vanno a casa e cominciano a leggere il fumetto: quello che vediamo sullo schermo sarebbe il fumetto che prende vita… E già qui c’è da mettere stop e buttare via tutto.

Uno sfasciacarrozze e tante sparatorie finte…

Quello che segue è un abominio di frasi fatte recitate male in cui famiglie in guerra che bla bla bla e un mare di minchiate assurde, con Danny Trejo che fa uno che si chiama Muerte e c’è un fastidiosissimo black buddy che passa ogni minuto della pellicola a fare il simpatico, il solito amicone nero che vorresti sparargli in faccia.
Tutto è all’insegna dello stereotipo e della spazzatura non riciclabile: non arrivo neanche a metà e devo interrompere questa agonia: spero che il Giorno del Giudizio Patrick Durham renderà conto di questo suo lavoro…

L.

amazon

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Fantascienza e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Cross Wars (2017) Immondizia targata Sony

  1. Cassidy ha detto:

    Vinnie Jones si è bruciato una carriera da caratterista di lusso già pronto ad attenderlo, lavorando troppo in film pessimi. Almeno Danny Trejo ha fatto una lunghissima gavetta, però ora li voglio tutti e due ospiti sul Zinefilo, se fai una raccolta fondi per averli contami pure 😉 La trama sarebbe difficile da rendere credibile nelle mani di uno bravo, figuriamoci uno scappato di casa come Patrick Durham! Cheers

    Piace a 1 persona

  2. Giuseppe ha detto:

    Il fumetto prende vita e lo spettatore prende il largo, magari con una penna nello sfintere pure lui per dimostrare che riuscirebbe a scrivere una sceneggiatura col culo sì, ma sempre migliore di questa 😉 Certo che se Danny e Vinnie perseverano a partecipare a cotali perle stercorarie, arriverà il giorno in cui si dimenticheranno del tutto come si fa a fare un film vero…

    Piace a 1 persona

  3. Willy l'Orbo ha detto:

    Visto… una pattumiera…e con quel cast…che spreco! 😦

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.