Resident Evil: Degeneration (2008)

In occasione dell’uscita italiana dell’ultimo (ma va’!) capitolo, è il momento che il Zinefilo dica la sua sulla saga più morta vivente del cinema.
Vi rimando a “Gli Archivi di Uruk” per sapere tutto dei romanzi di Resident Evil usciti in Italia.

banner

Finita la serie di film e colonne sonore, tocca togliersi il dente dei titoli in animazione computerizzata che sono giunti anche in Italia, che il mio fido lettore Giuseppe mi ha ricordato: per fortuna rispetto al fiume di materiale uscito in Giappone sono solo briciole. Il primo ad arrivare da noi è Resident Evil: Degeneration.
Uscito in patria il 18 ottobre 2008, la Sony Pictures lo porta in DVD italiano dal 30 dicembre successivo. La Universal lo porta in DVD italiano dal 3 febbraio 2009, e in Blu-ray dal 2 luglio 2010.

Claire Redfield, che non ho capito che lavoro faccia

Racoon City è stata distrutta ma il Virus T è lontano dall’essere debellato. Un tizio in aereo ne era stato infettato e quindi dopo un po’ un aereo pieno di zombie crolla in aeroporto, iniziando un nuovo contagio.
Lì si trova per caso Claire Redfield, personaggio che nei film ogni tanto è apparso con il volto di Ali Larter, che subito si mette a dare una mano al super-agente mandato sul posto: Leon S. Kennedy.

Leon, bel tenebroso

Sedata l’agitazione zombie all’aeroporto, c’è il pericolo di Curtis Miller che vuole colpire al cuore la spietata multinazionale del Virus T auto-contagiandosi e diventando un mostro per distruggerli.
A fermarlo dovrà pensarci l’amata sorella Angela Miller con l’aiuto di Claire e Leon.

Cioè… ma ancora sparano al petto? ALLA TESTA, cazzo!

Per quanto la trama sia più complessa della media dei film di Paul Anderson, lo stesso non mi ha preso neanche per un secondo. Ma temo sia un mio problema: i film d’animazione “seri” fatti al computer non mi sono mai piaciuti, perché appunto sembrano una lunga cinematic noiosa di un videogioco.
Ho visto il film con un occhio solo e pure così mi sono annoiato: che sia il Virus Resident Evil ad impedirmi di apprezzare qualsiasi cosa legato a questa saga?

Belle pose, ma la noia è la grande amica dello spettatore

Una curiosità. I doppiatori originali dei personaggi di questo film sono gli stessi dei videogiochi: Alyson Court, per esempio, dà la voce a Claire Redfield da vent’anni, in videogiochi e film animati.
La voce di Angela Miller (doppiata da Eleonora De Angelis, fonte AngonioGenna.it) in originale è affidata a Laura Bailey, grande professionista di animazione e videogiochi: c’è la sua voce nei più famosi titoli videoludici ed è la Vedova Nera in molti prodotti Marvel.

L.

amazon

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Zombie e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Resident Evil: Degeneration (2008)

  1. Willy l'Orbo ha detto:

    Mai come in questo caso il sottotitolo (degeneration) è azzeccato 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Cassidy ha detto:

    Stavo per dire lo stesso, “Degeneration” riassume la piega presa da tutta la saga 😉 Per il resto sono d’accordo, sembra la versione estesa di una scena del videogioco, bella animazione niente da dire, ma resta comunque poca roba. Cheers!

    Piace a 1 persona

  3. Atroxsaurus ha detto:

    Poi potresti provare Dino Crisis?

    Piace a 1 persona

  4. Giuseppe ha detto:

    Claire Redfield? Beh, di lavoro fa il personaggio di spicco nei videogames di RE, per cui direi che guadagna anche bene 😉

    Piace a 1 persona

  5. The Butcher ha detto:

    Purtroppo questo film d’animazione non l’ho visto anche se non pensavo che questo potesse rilevarsi noioso. Credimi io trovo molto noiosi i film di Anderson (mette così tante scene d’azione esagerate che alla fine mi distraggo molto).
    Un pensierino ce lo faccio comunque perché comunque questo tipo di film in CGI mi interessano.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.