[Il Zinnefilo] Chiavi in mano (1996)

Nuova puntata del “Zinnefilo”, la rubrica con una N in più che presenta i momenti migliori del “cinema di petto”: quello in cui attrici o comparse mostrano il meglio di sé. E non si tratta della bravura recitativa…

Se le foto di seni nudi vi infastidiscono e le trovate disdicevoli, ignorate questo post!

Il film di questa settimana è Chiavi in mano (1996).

È stato un film nato morto, questo che nella metà degli anni Novanta provava – non si sa perché – a riproporre le commedie boccaccesche di moda un decennio prima. Soprattutto poi se puntava principalmente sulla vis comica di Martufello…
Comunque l’unico fotogramma in cui si manteneva la promessa di sano nudismo all’italiana è quello che presento: qualche giorno fa il film è passato su IRIS ma non ho fatto in tempo a registrarlo, quindi mi sono affidato ad altre fonti.

All’epoca ricordo che Angela Cavagna era presentata ovunque come una bomba sexy, prima di scomparire nel nulla abbastanza velocemente. Me la guardavo con piacere, sulle copertine dei giornali in edicola e nelle comparsate in TV (non ricordo neanche dove), ma non me ne sono neanche accorto quando è sparita dal gossip…

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

11 risposte a [Il Zinnefilo] Chiavi in mano (1996)

  1. benez256 ha detto:

    Aaaaaaaangela Cavagna. Che ricordiamo anche per essere (o essere stata, non sono aggiornato) la compagna dell’immarcescibile Orlando Portento!

    Liked by 1 persona

  2. Cassidy ha detto:

    Che sguardo intenso, che occhi! 😀 Cheers

    Liked by 1 persona

  3. Willy l'Orbo ha detto:

    Posso dire che a me la scritta Gold7Campania fa commuovere più del balcone della Cavagna senza passare per diversamente etero?

    Liked by 1 persona

  4. cumbrugliume ha detto:

    L’infermierona Cavagna era davvero notevole! Il film… trascurabile e fuori tempo massimo, direi che hai colto il fotogramma migliore 🙂

    Liked by 1 persona

  5. Pietro ha detto:

    Peccato perderlo, però scommetto che questa foto vale tutto il film 😉

    Liked by 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Di sicuro è l’unica scena da salvare del film!!!

      Mi piace

      • Giuseppe ha detto:

        Proporrei la richiesta di un’edizione speciale del film, realizzata dagli spettatori e non dal regista: una spectator’s cut in DVD/Blu-Ray con quest’unica scena, appunto (sia in 2D che in 3D che in 4K Ultra HD) e per il resto un sacco di contenuti speciali (introduzione -“Guardiamola negli occhi”- e commento audio a cura del Zinnefilo, Intervista ad Angela Cavagna, documentario: “Alla riscoperta di Angela Cavagna”, galleria fotografica di Angela Cavagna e storyboard della scena, gioco interattivo per PC: “Aiuta Martufello a scoprire dov’è finita Angela Cavagna”) 😉

        Liked by 1 persona

      • Lucius Etruscus ha detto:

        Ahhah questa sì che sarebbe un’edizione da collezionisti che andrebbe a ruba! 😀

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...