Paper Bullets (1999) La legge tradita

Quando ti arriva per e-mail l’avviso di FilmTV che ti avverte della trasmissione in TV di un filmaccio con James Russo e Jeff Wincott… come si fa a resistere?
Così da 7 Gold – fenomenale scrigno di filmacci – ho registrato un film action anni Novanta: che splendida sensazione… è come un tuffo nei ricordi! Se invece di una pen-drive infilata nel decoder avessi potuto usare una VHS sarebbe stato perfetto!

Il fascino dei titoli approssimativi italiani

La Rojak Films è specializzata in piccoli film scritti e diretti da Serge Rodnunsky: qualcosa mi dice che lui è anche il proprietario, e in pratica se la suona e se la canta.
In un non meglio precisato 1999 esce in home video britannico, e dal 24 ottobre 2000 in quello americano, questo Paper Bullets.
Viene trasmesso in prima serata da Rai2 l’11 luglio 2000 – quindi esce prima in Italia! – con il titolo La legge tradita. Arriva in DVD Quinto Piano in data imprecisata con il titolo Documenti esplosivi, mentre su 7 Gold è stato trasmesso con il titolo Paper Bullets. La legge tradita. (Già ho provveduto ad aggiornare l’IMDb.)

Jeff Wincott e James Russo: due mitiche J anni ’90!

Il detective John Rourke (il mitico James Russo) è un ex alcolista che ha distrutto emotivamente chiunque gli sia stato vicino, come per esempio la moglie che ora sta morendo e prima del suo ultimo respiro vuole fare in modo che Rourke non si avvicini mai più a suo figlio.
Con questi pensieri in testa, durante una riunione con il viscido capo Laurence McCoy (William McNamara) si ritrova in una sparatoria: un criminale cinese entra nella stanza ed apre il fuoco su tutti.

Quanti anni ’90 in un film solo!

Passato lo shock, Rourke inizia ad indagare sulle gang cinesi della città e del perché abbiano messo in atto quel gesto di violenza. Lo aiuta il suo partner, il detective Dickerson: interpretato dal mitico ex artista marziale Jeff Wincott, che qui appare scritto Jeffrey H. Wincott forse per cercare di riciclarsi come attore “normale”. Purtroppo qui fa giusto una particina.

E vai con la comparsata (non accreditata) di Simon Rhee

Mentre minaccia il boss Yang (il noto caratterista cambogiano François Chau), incontra Leesu (la coreana Nicole Bilderback: ma c’è un cinese in questo film?), sorella dell’assassino, che gli rivela una trama criminale che potrebbe coinvolgere anche la polizia.
Bla bla bla, e a metà film rapiscono il figlio di Rourke: grosso errore…

Già che c’era, fa una inutile comparsata pure Ernie Hudson

La trama poliziesca è ovviamente poca cosa, ma il film è diviso in due parti. Nella prima metà c’è James Russo che russeggia in giro, fa le sue faccette da duro ed ex alcolizzato. (E come fa l’alcolizzato Russo non lo fa nessuno!)

Coraggio… fatti russare!

La seconda metà del film è una lunghissima serie di scene d’azione che, per un prodotto così piccolo, sono fatte molto bene. In pratica la trama non esiste, è solo un filmetto per apprezzare un gruppo di attori e caratteristi in stato di grazia, tutto qua.

Scene d’azione molto ambiziose…

Superato il Duemila, ad avercene di questi film! Spero che 7 Gold torni a regalarmi chicche del genere…

L.

amazon– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Action e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

29 risposte a Paper Bullets (1999) La legge tradita

  1. Willy l'Orbo ha detto:

    Oddio che bellezza! Questo è un articolo decisamente zintage! Approvo 😂😂😂

    Piace a 1 persona

  2. Cassidy ha detto:

    «Coraggio… fatti russare!» Su questa sono morto! 😀
    Davvero una non trama, su cui hanno appiccicato delle facce famose e per fortuna della buona azione, 7 Gold davvero regala delle gioie 😉 Cheers!

    Piace a 1 persona

  3. Denis ha detto:

    Quella cosa dei bidoni eplosivi se noti e presente in ogni sparatutto in prima persona,in pratica 7 Gold fa Italia 1 degli anni’90 ,e si Conte Gracula i giochi sono Z nelle trame comunque i giochi più brutti di sempre http://darkwhite666.blogspot.it/2014/11/classifica-peggiori-videogiochi-di.html.
    comunque se volete ho la collecctor di Duke Nukem Forever

    Piace a 1 persona

  4. loscalzo1979 ha detto:

    7 Gold: Non regaliamo Sogni, ma solidi film di M***a

    Piace a 1 persona

  5. Cumbrugliume ha detto:

    In questi momenti quasi mi dispiace che la mia tv non prenda 7 Gold 😀

    Piace a 1 persona

  6. The Butcher ha detto:

    Una tamarrata simpatica quindi.
    “James Russo che russeggia” mi è piaciuta troppo quella parte XD

    Piace a 1 persona

  7. Pingback: [Eroi Z in TV] Jeff Wincott | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.