Guida TV in chiaro 11-15 agosto 2017

Se avete recensito qualcuno di questi film, fatemi avere il link che lo aggiungo alla scheda, così che sarete citati anche nelle webzine che ho citato.

Venerdì 11 agosto 2017

Ore 20.30 – Rete4 – La Signora in Giallo (4×12) Zuppa di pesce ai barbiturici
Jessica Fletcher (Angela Lansbury) organizza una cena tra amici, ma durante la serata qualcuno versa del veleno nel cibo, uccidendo uno dei commensali.

Ore 21.10 – Italia7Gold – Se sei vivo spara (1967) di Giulio Questi, con Tomas Milian e Marilù Tolo
Dopo una rapina, Hermano (Tomas Milian) viene tradito dai suoi compari americani ma sopravvive. Parte alla ricerca della refurtiva ma è destinato a incontrare cowboy sempre più avidi e spietati.

Ore 21.15 – TV8 – Ip Man 3 (Yip Man 3, 2015) di Wilson Yip, con Donnie Yen e Lynn Hung
Hong Kong, 1959. La scuola frequentata dal figlio di Ip Man (Donnie Yen), maestro di arti marziali, è nel mirino di una gang che vuole rilevarne il terreno. Ip raccoglie i suoi discepoli e un guidatore di risciò che conosce il wing chun, Cheung Tin-chi (Jin Zhang), per fronteggiare i delinquenti e salvaguardare la scuola. Lo scontro porterà ad una escalation di violenza, ma Ip Man oltre a questi problemi ne dovrà affrontare anche di familiari, gravi e inaspettati. Per un approfondimento, si rimanda al blog La Bara Volante.

Ore 21.15 – Paramount – Padre Brown, ispirato al personaggio nato dalla penna di G.K. Chesterton:

– 3×02 La maledizione di Amenhotep
Dopo che la sposa di Sir Raleigh (Nicholas Farrell) insiste per vedere la sua mummia egizia, il suo corpo viene trovato senza vita in una stanza chiusa dall’interno. Padre Brown indaga.

– 3×03 L’uomo invisibile
Il circo arriva a Kembleford ma lo spettacolo viene funestato dall’omicidio di un clown. Padre Brown deve scoprire chi è l’assassino e perché una parrocchiana ha accettato di sposare uno strano mago.

– 3×04 Il segno della spada spezzata
In una caserma un uomo viene ucciso con una leggendaria spada spezzata. L’indagine porta Padre Brown ad investigare su un’altra morte risalente a tredici anni prima.

– 3×05 L’ultimo uomo
Quando il nuovo capitano della squadra di cricket di Kembleford viene incriminato per omicidio, Padre Brown indagherà per dimostrare la sua innocenza.

Ore 23.15 – Italia7Gold – Symbiosis. Uniti per la morte (Like Minds, 2006) di Gregory Read, con Eddie Redmayne e Tom Sturridge
Alex Forbes (Eddie Redmayne), diciassettenne di buona famiglia, è accusato di aver ucciso barbaramente Nigel Colbie (Tom Sturridge),il suo compagno di stanza e studi. Per far luce sulla tremenda verità e su una serie di omicidi che gravitano intorno al college, la psicologa criminale Sally Rowe (Toni Collette) viene incaricata dalla polizia per scavare nella mente del presunto assassino.

Ore 24.00 – IRIS – Vidocq. La maschera senza volto (Vidocq, 2001) di Pitof, con Gérard Depardieu e Inés Sastre
Tratto dalle memorie di Eugène-François Vidocq, poliziotto parigino con un passato oscuro alle spalle. Il film si apre con la sua morte (vera o presunta che sia) e le relative indagini svolte dal suo biografo Etienne Boisset (Guillaume Canet).

Ore 1.35 – Rai2 – Setup (id., 2011) di Mike Gunther, con 50 Cent e Ryan Phillippe
Detroit. Portata a termine una rapina milionaria, Sonny (il rapper Curtin Jackson, noto come 50 Cent) è tradito dal complice Vincent Long (Ryan Phillippe), che uccide un altro socio e scappa con la refurtiva. Per vendicarsi e recuperare il denaro, Sonny si allea dunque con il più pericoloso boss della città. Filmetti zoppicante e noiosissimo, con inutile cameo di Bruce Willis.

Sabato 12 agosto 2017

Ore 10.40 – IRIS – L’anno del Dragone (Year of the Dragon, 1985) di Michael Cimino, con Mickey Rourke e John Lone
Dal romanzo “L’anno del Drago” (Year of the Dragon, 1981) di Robert Daley (Sperling & Kupfer 1984). Il giovane Joey Tai (John Lone) fa carriera nella mafia cinese e con la violenza si appropria del controllo delle triadi di New York. Intanto il più decorato poliziotto della città, Stanley White (Mickey Rourke), noto per odiare gli asiatici sin dai tempi del Vietnam, viene assegnato a Chinatown: lo scontro sarà inevitabile e violento.

Ore 13.45 – Nove – The Shepherd. Pattuglia di confine (The Shepherd, 2008) di Isaac Florentine, con Jean-Claude Van Damme e Scott Adkins
L’agente Jack Robideaux (Jean-Claude Van Damme) prende servizio nella pattuglia che controlla il confine messicano, dove dei criminali come Karp (Scott Adkins) mettono in atto i loro sporchi traffici: sarà scontro diretto.

Ore 14.15 – Rai4 – Cop Car (id., 2015) di Jon Watts, con Kevin Bacon e James Freedson-Jackson
Vagabondando nelle campagne, due ragazzini scoprono un’auto della polizia abbandonata e la rubano. Ma nel bagagliaio c’è un ostaggio del corrotto sceriffo locale Kretzer (Kevin Bacon), che si lancia alla caccia dei due cercando allo stesso tempo di nascondere a tutti che la sua auto è sparita. Per un approfondimento, si rimanda al blog La Bara Volante.

Ore 16.45 – Rete4:

Poirot. Dama misteriosa (2×03: The Veiled Lady, 14 gennaio 1990) di Edward Bennett, con David Suchet
Dal racconto omonimo (da “The Sketch”, 3 ottobre 1923) di Agatha Christie, raccolto nell’antologia “I primi casi di Poirot” (Poirot’s Early Cases, 1974), Mondadori 1977, traduzione di Lidia Lax.
All’interno della famosa galleria Burlington un uomo riesce a rubare una grossa quantità di gioielli d’inestimabile valore. Nel frattempo Lady Millicent Castle Vaugh, che si sta apprestando a sposare il Duca di Southshire, chiede aiuto al famoso investigatore belga (David Suchet) dopo aver ricevuto una serie di lettere minatorie da parte del suo ex amante…

Poirot. Nido di vespe (3×04: Wasps’ Nest, 27 gennaio 1991) di Brian Farnham, con David Suchet
Dal racconto omonimo (da “The Daily Mail”, 20 novembre 1928) di Agatha Christie, raccolto nell’antologia “I primi casi di Poirot” (Poirot’s Early Cases, 1974), Mondadori 1977, traduzione di Lidia Lax.
Il Capitano Hastings scopre qualcosa di inquietante su una fotografia che ha scattato con la sua nuova macchina fotografica all’interno di un giardino in compagnia di Poirot (David Suchet) e l’Ispettore Japp (Philip Jackson). Il famoso detective belga, per aiutare il suo amico, verrà risucchiato in una strana storia di gelosia, vendetta e… vespe!

Ore 18.00 – Rai4 – Young Detective Dee. Il risveglio del drago marino (Di Renjie: Shen du long wang, 2013) di Tsui Hark, con Mark Chao e Angelababy
Storia ispirata ad un personaggio realmente esistito, quel giudice Dee conosciuto in Italia grazie ai molti romanzi che l’olandese Robert van Gulik scrisse tra il 1949 e il 1967.
Un demone marino (in tutto e per tutto identico al celebre Mostro della Laguna Nera!) infesta una città e la popolazione chiede un rito propiziatorio: a quanto pare solo la giovane cortigiana Yin (Angelababy) riesce a placare il mostro. L’imperatrice Wu Zetian (Carina Lau) vuole vederci chiaro e manda sul posto il suo uomo migliore: il giovane Dee Renjie (Mark Chao), ancora un novizio della Guardia Imperiale ma già noto per il suo argume e le doti investigative.
Classico wuxiapian – ma stavolta prodotto in Cina – dove Tsui Hark fa svolazzare tutti in mille modi diversi: l’assenza però dell’ottimo cast del film precedente e il budget vistosamente ridotto smorzano la spettacolarità del film, che risuilta più simile ad uno degli infiniti wuxipian di Hong Kong.

Ore 19.10 – RaiMovie – Mississippi Burning. Le radici dell’odio (Mississippi Burning, 1988) di Alan Parker, con Gene Hackman e Willem Dafoe
Malgrado siano entrambi agenti dell’FBI, il cordiale Rupert Anderson (Gene Hackman) e l’inflessibile Alan Ward (Willem Dafoe) sono molto diversi fra di loro. Dovranno però sorvolare sulle loro differenze quando sono chiamati ad indagare sulla scomparsa, nel Mississippi razzista e violento, di alcuni attivisti per i diritti civili.

Ore 20.55 – IRIS – Machine Gun Preacher (id., 2011) di Marc Forster, con Gerard Butler e Michelle Monaghan
Ispirato alla vita di Sam Childers. Appena uscito di galera Sam Childers (Gerard Butler) non ha la minima intenzione di abbandonare la sua vita di criminalità, finché non tocca il fondo e trova Dio. Così prende e va in Africa, sceglie la peggiore zona di guerra del posto e ci apre un orfanotrofio.

Ore 21.05 – Rai4 – Elephant White (id., 2011) di Prachya Pinkaew, con Djimon Hounsou e Kevin Bacon
Thailandia. Il mercenario Curtie Church (Djimon Hounsou) è assoldato dal padre di una ragazzina per eliminare una banda dedita alla prostituzione minorile. Aiutato dal trafficante Jimmy l’inglese (Kevin Bacon), si troverà inaspettatamente al centro di uno scontro tra due fazioni. Deludentissimo film del geniale regista di Ong-bak.

Ore 21.10 – Italia7Gold – La quinta offensiva (Green Grow the Rushes, 1951) di Derek Twist, con Roger Livesey e Richard Burton
Dal romanzo omonimo del 1949 di Howard Clewes (inedito in Italia). Conosciuta come la quinta offensiva, la battaglia di Sutjeska è stata una delle più dure battaglie affrontate dai partigiani jugoslavi guidati dal generale Tito contro l’offensiva tedesca durante la Seconda guerra mondiale. Questo film è stato uno dei più costosi nella storia della cinematografia jugoslava, in occasione del trentesimo anniversario della battaglia.

Ore 21.10 – Rai3 – Operazione San Gennaro (1966) di Dino Risi, con Nino Manfredi, Senta Berger e Harry Guardino
Maggie (Senta Berger), Jack (Harry Guardino) e Frank (Ralf Wolter) sono tre ladri statunitensi che giungono a Napoli con l’intenzione di portare a segno un grosso colpo. Su consiglio di Don Vincenzo detto il Fenomeno (Totò), un anziano scassinatore assai potente anche dietro le sbarre di Poggioreale, gli americani si affidano all’ingegno di Armandino Girasole (Nino Manfredi)… (Trama del DVD Titanus 2011.)

Ore 21.15 – Nove – Il giurato (The Juror, 1996) di Brian Gibson, con Demi Moore e Alec Baldwin
Dal romanzo omonimo del 1995 di George Dawes Green (Baldini&Castoldi 1995), che vanta molte sospette somiglianze con il film “Il verdetto della paura” (Trial by Jury, 1994). Chiamata a fare da giurato in processo al mafioso Eddie (James Gandolfini), Annie (Demi Moore) finisce nel mirino del killer chiamato Maestro, o Teacher in originale (Alec Baldwin): questi viene incaricato dal boss di far fuori la donna, che si oppone ad un verdetto di innocenza. Inizia così una gioco crudele di gatto con il topo.

Ore 21.15 – Rete4 – In nome di Dio (3 Godfathers, 1948) di John Ford, con John Wayne e Pedro Armendáriz
Dal romanzo The Three Godfathers (1913) di Peter B. Kyne (inedito in Italia). Tre fuorilegge incontrano per caso una donna morente nel deserto. Suo figlio in fasce però è ancora vivo, e i tre giurano di portarlo in salvo fuori dal deserto anche a costo della vita. «Ford ha costruito un film nel quale s’intrecciano le parabole del Natale e del Figliol Prodigo, con vari risvolti umoristici che alleggeriscono il suo pesante simbolismo religioso. In Italia è conosciuto anche come Il texano.» (dal “Dizionario dei film western” di Farwest.it)

Ore 21.20 – La7D – Uomini che odiano le donne (Män som hatar kvinnor, 2009) di Niels Arden Oplev, con Michael Nyqvist e Noomi Rapace
Dal romanzo omonimo del 2005 di Stieg Larsson (Marsilio 2007). Quarant’anni fa Harriet Vanger è scomparsa da una riunione di famiglia sull’isola abitata dal potente clan dei Vanger, che ne sono anche i proprietari. Benché il corpo della donna non sia mai stato ritrovato, lo zio è convinto che sia stata assassinata e che l’autore del delitto sia un membro della sua stessa famiglia. Per indagare sull’accaduto, lo zio assume il giornalista economico in crisi Mikael Blomkvist (Michael Nyqvist) e la hacker tatuata e senza scrupoli Lisbeth Salander (Noomi Rapace). Dopo aver collegato la scomparsa di Harriet a una serie di grotteschi delitti avvenuti una quarantina d’anni prima, i due investigatori cominciano a dipanare una storia familiare oscura e sconvolgente. (Trama del DVD RaiCinema 2009.)

Ore 22.55 – Italia1 – Prey. La caccia è aperta (Prey, 2007) di Darrell Roodt, con Bridget Moynahan e Peter Weller
Una famiglia americana in vacanza in Africa si perde in una riserva di caccia e finisce nel mirino di un pericolosissimo leone assassino.

Ore 23.20 – Italia7Gold – Occhi indiscreti (Indiscreet, 1998) di Marc Bienstock, di Luke Perry e Richard Rosenberg
Michael Nash (Luke Perry), ex poliziotto, ora è investigatore privato per un ufficio legale e viene incaricato di pedinare Eva Dodds (Gloria Reuben), moglie del presidente dello studio. Il marito Zachariah (James Read) crede che lei lo tradisca, e invece la donna passa molto tempo con la madre malata e ha solo il vizio di bere un po’ troppo e di tuffarsi nuda nell’oceano. Eva, che ha su di sé segni di abuso fisico, sembra decisa ad affogarsi tuffandosi in mare dopo aver preso delle pillole. Nash le salva la vita, i due si innamorano e cercano di tenere nascosta la relazione. Quando però il marito di Eva viene trovato ucciso tutti cominciano a sospettare di Nash.

Ore 23.30 – Rete4 – Squadra antiscippo (1976) di Bruno Corbucci, con Tomas Milian e Jack Palance
Il maresciallo Nico Giraldi (Tomas Milian) è nemico accanito degli scippatori. Il suo avversario imprendibile è il Baronetto (Guido Mannari), che non riesce mai a incastrare, finché questi non si ritrova tra le mani un malloppo che scotta troppo. Il boss stringe allora una specie di alleanza con Giraldi per far fronte comune contro un pericolosissimo big della malavita (Jack Palance).

Ore 23.35 – IRIS – Bullet (id., 1996) di Julien Temple, con Mickey Rourke e Frank Senger
Scritto dallo stesso Rourke, è la storia di Butch Stein detto Bullet (Mickey Rourke), un piccolo criminale delle strade di Brooklyn che, appena uscito dopo otto anni di galera, torna subito alle vecchie passioni: cocaina ed eroina. Ma il rapporto con lo spacciatore Tank (Tupac Shakur) si fa ben presto teso e la situazione non potrà che diventare pericolosissima.

Domenica 13 agosto 2017

Ore 11.35 – RaiMovie – Agente 007: Moonraker. Operazione Spazio (Moonraker, 1979) di Lewis Gilbert, con Roger Moore e Lois Chiles
Dal romanzo “il grande slam della morte” (Moonraker, 1955) di Ian Fleming (Garzanti 1955). James Bond (Roger Moore) investiga sul furto di uno shuttle e scopre un piano per un genocidio globale.

Ore 14.25 – Rai4 – The Hunted. La preda (The Hunted, 2003) di William Friedkin, con Tommy Lee Jones e Benicio Del Toro
L’agente dell’FBI L.T. Bonham (Tommy Lee Jones) dà la caccia nei boschi ad Aaron Hallam (Benicio Del Toro), reduce della guerra del Kosovo ed assassino professionista che ha fatto della caccia all’uomo uno sport.

Ore 17.30 – Rai3 – I misteri di Murdoch:

– 6×12 Condanna a morte
Il detective William Murdoch (Yannick Bisson) deve far luce sulla morte del dottor Darcy Garland (Jonathan Watton), trovato morto nel salotto di casa sua: l’arma del delitto è sparita e non ci sono segni di effrazione.

– 6×13 Trappola per Murdoch
La dottoressa Julia Ogden (Helene Joy) è accusata dell’omicidio del marito e sta per essere impiccata. William Murdoch (Yannick Bisson) farà di tutto per provare la sua innocenza.

Ore 17.50 – RaiMovie – Homeland Security (My Mom’s New Boyfriend, 2008) di George Gallo, con Antonio Banderas e Meg Ryan
Henry Durand (Colin Hanks) è un giovane agente federale a cui viene affidato un compito molto difficile: spiare il nuovo fidanzato (Antonio Banderas) di sua madre (Meg Ryan), sospettato di essere il leader di un gruppo criminale.

Ore 18.35 – IRIS – Match Point (id., 2005) di Woody Allen, con Jonathan Rhys Meyers e Scarlett Johansson
Woody Allen rimaneggia e ripropone la sceneggiatura del suo Crimini e misfatti (1989), fondendola pesantemente con il “Delitto e castigo” dostoevskijano. Come uccidere e gestire il senso di colpa.

Ore 19.30 – Italia7Gold – La valle delle ombre rosse (Der letzte Mohikaner, 1965) di Harald Reinl, con Joachim Fuchsberger e Karin Dor
Dal romanzo “L’ultimo dei mohicani” (The Last of the Mohicans, 1826) di James Fenimore Cooper (Bertani 1830). Alla ricerca del loro padre, il colonnello Munroe (Carl Lange), le britanniche Alice (Marie France) e Cora (Karin Dor) finiscono prigioniere dei soldati francesi e dei loro alleati, gli Uroni guidati dal perfido Magua (Ricardo Rodríguez). Liberare le donne sarà la missione di Chingachgook (Mike Brendel) e suo figlio Unkas (Daniel Martin), l’ultimo dei Mohicani, e del loro alleato bianco Natty Bumppo, detto Occhio di Falco (Anthony Steffen).

Ore 19.35 – Rete4 – La Signora in Giallo:

– 4×09 Delitto nel Giardino dell’Eden
A Eden, nell’Oregon, la proprietaria di un albergo viene trovata morta. La sorella della vittima chiede a Jessica Fletcher (Angela Lansbury) di indagare.

– 4×10 La lancia algonkina
Un indiano algonkino rivendica la proprietà del terreno su cui sorge Cabot Cove. Alla situazione già tesa si aggiunge poi un omicidio.

Ore 21.05 – Paramount – L’altro delitto (Dead Again, 1991) di e con Kenneth Branagh, e con Emma Thompson
Grandioso omaggio al cinema di Hitchcock e al grande noir. Il detective di Los Angeles Mike Church (Kenneth Branagh) si ritrova ad indagare su una donna senza memoria: Grace (Emma Thompson). O meglio, qualche ricordo ce l’ha… ma non suo! La donna riceve la memoria della pianista Margaret che, decenni prima in Europa, è stata uccisa dal suo geloso marito Roman Strauss. Ma sono sogni o realtà? E se il passato tornasse ad uccidere?

Ore 21.10 – Rai3 – A letto con il nemico (Sleeping with the Enemy, 1991) di Joseph Ruben, con Julia Roberts e Patrick Bergin
Dal romanzo “Io ti lascerò” (Sleeping with the Enemy, 1987) di Nancy Price (Rizzoli 1989). Per sottrarsi a Martin (Patrick Bergin), marito violento e geloso, Laura (Julia Roberts) gli fa credere di essere annegata durante una gita in barca. Data per morta cambia città, dove si fa chiamare Sara e inizia una nuova vita con un altro uomo, Ben (Kevin Anderson). Ma, dopo anni, il destino riporta Martin sulle sue tracce. E l’incubo ricomincia.

Ore 21.10 – Italia7Gold – Osterman Weekend (The Osterman Weekend, 1983) di Sam Peckinpah, con Rutger Hauer e John Hurt
Dal romanzo “Striscia di cuoio” (The Osterman Weekend, 1972) di Robert Ludlum (Mondadori 1985). John Tanner (Rutger Hauer), famoso giornalista televisivo, viene reclutato dall’agente della Cia Lawrence Fassett (John Hurt) per smascherare un’organizzazione spionistica russa denominata Omega, della quale sembrano far parte anche alcuni suoi amici. Tanner deve creare le condizioni perché uno dei suoi tre amici sia spinto a cambiare bandiera, in cambio di una esclusiva sullo scoop.

Ore 23.00 – La7 – Spiriti nelle tenebre (The Ghost and the Darkness, 1996) di Stephen Hopkins, con Michael Douglas e Val Kilmer
La vera storia di due leoni assassini che, sul finire dell’Ottocento, uccisero più di cento persone in Africa, e dei due cacciatori che tentarono l’impresa di fermarli.

Ore 23.05 – RaiMovie – Nella rete del serial killer (Untraceable, 2008) di Gregory Hoblit, con Diane Lane e Colin Hanks
L’agente dell’FBI Jennifer Marsh (Diane Lane) vive a Portland con la figlia Annie (Perla Haney-Jardine) ed è sulle tracce di un temibile serial killer che riprende i suoi crimini e li posta in rete: la caccia sarà sempre più spietata.

Ore 23.50 – Italia1 – Il fiume della paura (The River Wild, 1994) di Curtis Hanson, con Meryl Streep e Kevin Bacon
Un tranquillo weekend di paura fra le rapide di un fiume. Una famiglia di appassionati canottieri si ritrova a fare i conti con dei pericolosi criminali che li prendono in ostaggio e li obbligano ad aiutarli nella fuga attraverso un pericoloso fiume. Per saperne di più, si rimanda al blog L’Ultimo Spettacolo.

Ore 24.00 – TV8 – Code of Honor (id., 2016) di Michael Winnick, con Steven Seagal e Craig Sheffer
Il colonnello Robert Sikes (Steven Seagal), ritornato dal Medio Oriente, ha un solo obiettivo: liberare la sua città dal crimine. Fino a quando la sua missione non sarà completata, si scontrerà con bande di strada, mafiosi e politici corrotti, punendo tutti. Il suo ex pupillo William Porter (Craig Sheffer), però, fa squadra con il dipartimento di polizia per assicurarlo alla giustizia e impedirgli di continuare con la sua attività di giustiziere.

Ore 1.10 – La7 – Nikita. Spie senza volto (Little Nikita, 1988) di Richard Benjamin, con Sidney Poitier e River Phoenix
L’agente dell’FBI Roy Parmenter (Sidney Poitier) sta cercando di smascherare una famiglia americana per quello che è in realtà: un gruppo di spie “dormienti” addestrate dall’Unione Sovietica. Durante l’operazione però stringe amicizia con il giovane Jeff Grant (River Phoenix).

Lunedì 14 agosto 2017

Ore 12.20 – RaiMovie – The Expatriate. In fuga dal nemico (Erased, 2012) di Philipp Stölzl, con Aaron Eckhart e Nick Alachiotis
L’agente della CIA Ben Logan (Aaron Eckhart) e sua figlia Amy (Liana Liberato) sono costretti alla fuga perché lui è finito in un ingranaggio mortale: la sua esistenza alla CIA è stata cancellata e qualcuno gli è addosso per ucciderlo. Ben dovrà non solo rimanere in vita, ma anche capire – con l’aiuto anche dell’amica-spia Anna Brandt (Olga Kurylenko) – chi fa parte del complotto per uccidere agenti della CIA.

Ore 14.00 – Rai2 – Bella dolce baby sitter (Sitter Cam, 2014) di Nancy Leopardi, con India Eisley e Laura Allen
Linda (Laura Allen) e Mark Kessler (Cam Gigandet) sono una coppia perfetta con una figlia perfetta, di otto anni. Quando una babysitter ferisce la bambina, assumono una nuova babysitter: Heather (India Eisley). Non sanno che è una psicopatica che cercherà di distruggere la loro vita.

Ore 14.00 – La7 – Hard Ground. La vendetta di McKay (Hard Groud, 2003) di Frank Q. Dobbs, con Burt Reynolds e Bruce Dern
Durante uno spostamento alla prigione di Yuma, Billy Bucklin (David Figlioli) evade e mette insieme una banda di desperados per razziare il confine Messicano. Per sovvenzionarsi si dà ad ogni genere di crimini, finché non trova sulla sua strada John “Chill” McKay (Burt Reynolds).

Ore 15.50 – RaiMovie – Agente 007: Solo per i tuoi occhi (For Your Eyes Only, 1981) di John Glen, con Roger Moore e Carole Bouquet
Dal romanzo omonimo del 1960 di Ian Fleming (Garzanti 1960). James Bond deve dare la caccia a dei documenti criptati britannici che scottano troppo per correre il rischio di finire in mani nemiche.

Ore 16.30 – Paramount – Hunter. Ritorno alla giustizia (Return to Justice, 2002) di Bradford May, con Fred Dryer
Il manesco Hunter è costretto a lasciare la polizia di Los Angeles e si trasferisce a San Diego dove torna ad affiancare la collega Dee Dee.

Ore 21.10 – RaiMovie – Sangue sulla Luna, noto anche come Vento di terre selvagge (Blood on the Moon, 1948) di Robert Wise, con Robert Mitchum e Barbara Bel Geddes
Dal romanzo Gunman’s Chance (1941) di Luke Short, ristampato per l’occasione come Blood on the Moon (inedito in Italia). Arrivato in città per un lavoro che gli frutterà bei soldi, Jim Garry (Robert Mitchum) si rende presto conto che sarà ben pagato per un lavoro sporco ai danni dell’allevatore Lufton, finito nel mirino di un intrallazzone locale. Garry decide di schierarsi dalla parte giusta, attirato anche dalla bella Amy Lufton (Barbara Bel Geddes). Il film arriva in Italia il 20 febbraio 1950 come Sangue sulla Luna, poi il 17 giugno 1961 ritorna in sala con il titolo Vento di terre selvagge.

Ore 21.15 – Paramount – Bad Country. Affari di famiglia (Bad Country, 2014) di Chris Brinker, con Matt Dillon e Willem Dafoe
Il detective Bud Carter (Willem Dafoe) vuole sgominare una delle più temibili organizzazioni criminali. Per riuscirci chiede aiuto al killer Jesse Weiland (Matt Dillon), che apparteneva al gruppo…

Ore 21.15 – Nove – Le spie (I Spy, 2002) di Betty Thomas, con Eddie Murphy e Owen Wilson
Versione filmica del celebre telefilm omonimo con Robert Culp e Bill Cosby. Un atleta e un agente del Governo americano dovranno, tra pochi alti e molti bassi, ricuperare un jet perduto e risolvere altri intrighi di spie.

Ore 21.15 – TV8 – Karate Kid III. La sfida finale (The Karate Kid, Part III, 1989) di John G. Avildsen, con Ralph Macchio e Noriyuki “Pat” Morita
Mentre Daniel LaRusso (Ralph Macchio) tenta di far avverare un sogno del suo maestro Miyagi (Pat Morita), il loro vecchio nemico Kreese (Martin Kove) sta cercando un modo per fargliela pagare. Si rivolte quindi al ricco ex commilitone Terry Silver (Thomas Ian Griffith), il quale organizza un torneo con il solo scopo di umiliare e sconfiggere il “karate kid”.

Ore 23.00 – Nove – Il volo della fenice (Flight of the Phoenix, 2004) di John Moore, con Dennis Quaid e Miranda Otto
Dal romanzo omonimo del 1964 di Elleston Trevor (“I Rapidi” n. 5, Mondadori 1966), già portato al cinema con il film omonimo del 1965 di Robert Aldrich. Un aereo precipita nel Sahara. Visto che fra i sopravvissuti c’è un ingegnere aeronautico, i superstiti cercano di costruire un aereo per salvarsi.

Ore 23.00 – Italia7Gold – Bundy (Bundy: An American Icon, 2008) di Michael Feifer, con Corin Nemec e Kane Hodder
Durante gli anni Settanta, Ted Bundy (Corin Nemec), all’apparenza un giovane intraprendente e dell’aspetto innocente, terrorizza gli Stati Uniti, convincendo giovani donne a salire sul suo furgone per poi ucciderle. Diventando il terrore di ogni dormitorio femminile, riesce quasi sempre a sfuggire alla polizia e, una volta arrestato, decide di difendersi da solo in tribunale.

Ore 23.30 – Paramount – Trappola sulle Montagne Rocciose (Under Siege 2: Dark Territory, 1995) di Geoff Murphy, con Steven Seagal e Eric Bogosian
Torna Casey Ryback (Steven Seagal) dopo Trappola in alto mare (1992), stavolta in vacanza con la nipote Sarah (Katherine Heigl) su un treno diretto in Colorado. Ci sarà però poco da riposare, perché ad un certo punto salgono a bordo i terroristi Travis Dane (Eric Bogosian) e Marcus Penn (Everett McGill): ci penserà Ryback a mandare all’aria i loro piani.

Ore 1.30 – TV8 – Dalla Cina con furore (Jing wu men, 1972) di Lo Wei, con Bruce Lee e Nora Miao
Il primo film di Bruce Lee ad arrivare in Italia, sebbene sia il suo secondo successo. Il film si apre con la morte del maestro Huo Yuanjia (vero maestro di wu shu, la cui vita è raccontata raccontata nel film “Fearless” con Jet Li) e il suo miglior allievo, Chen Zhen (Bruce Lee), dà di matto. Quando una scuola rivale, una scuola di judo giapponese, irride il lutto della scuola di Huo Yuanjia, Chen dà una lezione memorabili agli scostumati. È l’inizio di una serie di vendette incrociate.

Martedì 15 agosto 2017

Ore 12.30 – TV8 – Sorelle di sangue (Dark Pledge, 2016) di Devon Downs e Kenny Gage, con Sierra McCormick e Cassidy Gifford
Dopo la morte di sua sorella, la collegiale Sarah entra nella sorellanza Psi-Kappa, dov’era già stata sua madre. Alla confraternita gestita da Daisy (Cassidy Gifford) appartengono tutte le regine del campus e Sarah è ben accolta, entrando a contatto con la “vera attività” della sorellanza…

Ore 14.00 – Rai2 – Deadly Spa. Weekend da incubo (Zephyr Springs, 2013) di Marita Grabiak, con Kelly Curran, Jonathan Decker
Madre e figlia decidono di prendersi un periodo di riposo in un centro di riposo che, nelle brochure, sembra il paradiso. Peccato sia invece un inferno! Gestito dal mellifluo Reece (Jonathan Decker), il centro nasconde qualcosa di sinistro ed uscirne non sarà così facile.

Ore 14.00 – La7 – Il sentiero per Hope Rose (The Trail to Hope Rose, 2004) di David S. Cass sr., con Lou Diamond Phillips, Ernest Borgnine e Lee Majors
Il nativo americano ex truffatore Keenan Deerfield (Lou Diamond Phillips) trova lavoro come minatore in una città controllata dalla crudele famiglia Drigger, che contorlla i minatori con pugno di ferro e chi si ribella viene ucciso. Keenan decide di organizzare una rivolta, ma ha bisogno di alleati.

Ore 15.25 – La7 – Lone Rider. La vendetta degli Hattaway (Lone Rider, 2008) di David S. Cass sr., con Lou Diamond Phillips, Stacy Keach e Vincent Spano
Il soldato Bob Hattaway (Lou Diamond Phillips) ritorna nella sua cittadina natale e scopre che il perfido Stu Croaker è diventato l’uomo più potente della contea, ed ora vuole acquisire anche l’attività della famiglia Hattaway, con qualsiasi mezzo. Per Bob, quindi, la guerra non è ancora finita.

Ore 16.30 – Paramount – Hunter. Ritorno in polizia (Back in Force, 2003) di Jefferson Kibbee, con Fred Dryer
Ci troviamo sempre a San Diego, e stavolta Hunter e la collega McCall dovranno affrontare un pericoloso criminale che, uscito di galera, vuole vendicarsi di chi l’ha arrestato un tempo.

Ore 16.50 – Rete4 – Il bello, il brutto, il cretino (1967) di Giovanni Grimaldi, con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia
Divertita parodia di alcuni temi de Il buono, il brutto, il cattivo (1966). Il sedicente bounty hunter Franco (Franco Franchi) ha un accordo con il sedicente bandito Ciccio Ingrassy (Ciccio Ingrassia): fa finta di arrestarlo, incassa la taglia e poi fuggono insieme. I due sulla strada incontrano un soldato morente, che rivela ad ognuno metà delle indicazioni per trovare un tesoro sepolto in un cimitero: i due partono alla caccia ma non sanno di essere seguiti da un terzo che sa dell’oro (Mimmo Palmara).

Ore 21.00 – IRIS – Los amigos (1973) di Paolo Cavara, con Franco Nero ed Anthony Quinn
1834. Due amici, il sordomuto Erastus “Deaf” Smith (Anthony Quinn), e Johnny Ears (Franco Nero), arrivano ad Austin, Texas, per aiutare il maggiore McDonald (Ira von Fürstenberg) a sventare un colpo di stato contro il presidente della Confederazione organizzato dal generale Morton (Franco Graziosi).

Ore 21.05 – Rai4 – Il quarto stato (Die vierte Macht, 2012) di Dennis Gansel, con Moritz Bleibtreu e Kasia Smutniak
Paul Jensen (Moritz Bleibtreu) lascia Berlino per Mosca, dove diventa direttore di una rivista di tendenza. L’incontro con Katja (Kasia Smutniak), una giovane attivista dal passato misterioso, finisce col metterlo nei guai.

Ore 21.10 – Italia7Gold – L’uomo, l’orgoglio e la vendetta (1967) di Luigi Bazzoni, con Franco Nero e Tina Aumont
Un giovane sottufficiale dell’esercito spagnolo, viene degradato per essersi fatto sfuggire una prigioniera. Rintracciata la ragazza, il militare rinuncia a condurla in prigione e ne diviene l’amante. Successivamente l’uomo uccide un ufficiale sorpreso in colloquio intimo con la giovane e fugge nelle montagne associandosi ad alcuni fuorilegge.

Ore 23.05 – Italia7Gold – El Diablo (id., 1990) di Peter Markle, con Anthony Edwards e Louis Gossett jr.
Il noto fuorilegge El Diablo (Robert Beltran) rapisce un’alunna; a questo punto, un’insegnante e il mercante Billy Ray (Anthony Edwards) decidono di recuperarla. Non riuscendo a trovarla da solo, Billy Ray si farà aiutare da un famoso cacciatore di taglie, al cui seguito c’è anche il biografo ufficiale. Per un approfondimento sul film, si rimanda al blog Non Quel Marlowe.

Ore 23.05 – IRIS – Una ragione per vivere e una per morire (1972) di Tonino Valerii, con James Coburn, Telly Savalas e Bud Spencer
L’ex colonnello nordista Pennbroke (James Coburn), già comandante di Fort Holman, è stato radiato dall’esercito perché ritenuto colpevole di essersi arreso senza combattere al maggiore sudista Ward (in realtà aveva ceduto le armi soltanto perché il nemico teneva in ostaggio suo figlio). Evaso dal campo in cui è stato internato, finisce ingiustamente accusato di furto nelle mani di un ex collega e, vigendo la legge marziale, dovrebbe essere condannato a morte.

Ore 23.30 – Canale5 – Formula per un delitto (Murder by Numbers, 2002) di Barbet Schroeder, con Sandra Bullock e Ben Chaplin
Due giovani genietti mettono in atto il delitto perfetto, ma poi inizia una guerra psicologica con la detective dalla omicidi Cassie Mayweather (Sandra Bullock).

L.

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Guida TV in chiaro 11-15 agosto 2017

  1. Cumbrugliume ha detto:

    Se Sei Vivo Spara era uno dei miei spaghetti western preferiti, quasi quasi me lo riguardo! Cop Car è favoloso, uno dei migliori esempi della recente ondata di film ispirati allo spirito degli anni 80. Ne ho parlato qui -> http://www.cumbrugliume.it/2015/10/06/cop-car/ Per carità evitate gli ultimi film di Steven Seagal! Già meglio Trappola sulle Montagne Rocciose, che mi esaltava da adolescente. Un milione circa di anni fa scrissi anche brevemente su Uomini che Odiano le Donne. Discreto, ma niente di che. -> http://www.cumbrugliume.it/2009/07/09/uomini-che-odiano-le-donne-oplev-2009/ Mi sono segnato diversi altri film interessanti, grazie come sempre per il gran lavoro 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...