[Il Zinnefilo] Piraña paura (1981)

Nuova puntata del “Zinnefilo”, la rubrica con una N in più che presenta i momenti migliori del “cinema di petto”: quello in cui attrici o comparse mostrano il meglio di sé. E non si tratta della bravura recitativa…

Il film di questa settimana è Piraña paura (Piranha Part Two: The Spawning, 1981).

Siamo un po’ al limite con i limiti di “dimensione artistica” richiesti dalla rubrica, ma è un ricordo troppo caro presentare questa scena da un film di cui ho già parlato, che ho conosciuto nell’estate del 1990 e che da allora associo al periodo estivo.

Attenzione! Cliccando qui appariranno foto di seni nudi: siete avvisati!

L’attrice è la 23enne londinese Carole Davis, che ha esordito quell’anno e che ha fatto capolino in un gran numero di film e telefilm.


L.

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

16 risposte a [Il Zinnefilo] Piraña paura (1981)

  1. Zio Portillo ha detto:

    Non è il mio tipo ideale ma nel film col costumino bianco (e poi senza…) faceva la sua figura.
    Lucius, potevi anche mettere la foto della bionda. Non era anche lei in topless in barca a vela? O mi sbaglio?

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Sì, ma la “dimensione artistica” della bionda è sotto zero: in pratica ha il petto concavo! 😀

      "Mi piace"

      • Zio Portillo ha detto:

        Ho appena cercato il video della scena. Effettivamente siamo sotto la “soglia minima” e ci sta che sia stata scartata per la rubrica.
        Però a difesa della bionda (Connie Lynn Hadden) ha un qualcosa che per me è un “di più”: il segno dell’abbronzatura del costume. Ecco, questo segno (sopratutto in zona fondoschiena) è un mio punto debole.

        Allego link esplicativo:

        (Lucius, se non va bene il link cancella pure il commento)

        Piace a 1 persona

      • Lucius Etruscus ha detto:

        Non c’è problema, anche se non vedo il link, e so che il segno dell’abbronzatura ha molti fan: io purtroppo non sono fra quelli 😛

        "Mi piace"

      • Zio Portillo ha detto:

        "Mi piace"

  2. Cassidy ha detto:

    Quando in un horror compaiono le poppe é sempre cosa gradita, non possono mancare 😉 Cheers!

    Piace a 1 persona

  3. Willy l'Orbo ha detto:

    Anche se siamo ai limiti della soglia minima segnalo che ho gradito molto 😉

    Piace a 1 persona

  4. theobsidianmirror ha detto:

    Saranno anche sotto la soglia minima, ma perlomeno non strabordano come due molluschi…

    Piace a 1 persona

  5. cumbrugliume ha detto:

    Anche questa settimana non sono stato infastidito! 😀

    Piace a 1 persona

  6. Pietro Sabatelli ha detto:

    Sinceramente non mi ha del tutto estasiato, però fai bene a ricordare i bei tempi 😉

    Piace a 1 persona

  7. Giuseppe ha detto:

    Ehh, i piraña volanti sì che hanno buon gusto 😉

    Piace a 1 persona

  8. Pingback: [Il Zinnefilo] BʘʘB Ten 2017 | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.