Guida TV in chiaro 1-3 settembre 2017

Se avete recensito qualcuno di questi film, fatemi avere il link che lo aggiungo alla scheda, così che sarete citati anche nelle webzine che ho citato.

Venerdì 1° settembre 2017

Ore 21.00 – IRIS – Assassins (id., 1995) di Richard Donner, con Sylvester Stallone e Antonio Banderas
Scritto dai fratelli Wachowski, futuri autori di “Matrix”, racconta la rivalità di due assassini di professione: il preciso Robert Rath (Sylvester Stallone) e il più passionale Miguel Bain (Antonio Banderas). Il primo, stufo del mestiere, vuole ritirarsi, mentre il secondo è stato ingaggiato per uccidere il primo.

Ore 21.15 – Paramount – Padre Brown, ispirato al personaggio nato dalla penna di Gilbert Keith Chesterton:

– 3×13 Il paradiso dei ladri
Quando un uomo viene trovato morto nel caveau di una banca, Padre Brown (Mark Williams) contribuisce alla risoluzione del mistero.

– 3×14 I volti della vendetta
Padre Brown (Mark Williams) si ritrova in una situazione impossibile quando gli viene rivelato, sotto il segreto della confessione, che il vescovo Talbot (Malcolm Storry) verrà ucciso il giorno successivo.

– 3×15 La civetta di Minerva
Un fuggitivo si rifugia nella chiesa di St. Mary e chiede aiuto. Padre Brown (Mark Williams) è scioccato quando scopre che l’uomo nel confessionale è l’ispettore Sullivan (Tom Chambers)… ricercato per omicidio.

Ore 21.20 – Italia7Gold – I vigliacchi non pregano (1969) di Marlon Sirko (Mario Siciliano), con Gianni Garko e Ivan Rassimov
«Finita la guerra di Secessione, le strade di due amici divergono: uno vuol vendicare la moglie violentata e uccisa, l’altro diventa sceriffo. Prodotto un po’ tardivo di un genere in voga negli anni ’60: una via di mezzo tra dramma, western e orrore. Ingredienti a posto, sapore arcinoto.» (dal “Dizionario dei film western” di Farwest.it)

Ore 22.50 – Rai2 – Elementary (5×11) Sei mia ospite!

Ore 0.25 – Rai2 – Una spia al liceo (So Undercover, 2012) Tom Vaughan, con Miley Cyrus e Jeremy Piven
Molly (Miley Cyrus) è una giovane investigatrice specializzata nel beccare fedifraghi sul fatto, finché l’agente dell’FBI Armon (Jeremy Piven) le propone una missione ben più pericolosa: infiltrarsi in una sorellanza liceale per scoprire un brutto affare.

Sabato 2 settembre 2017

Ore 10.45 – RaiMovie – Shade. Carta vincente (Shade, 2003) di Damian Nieman, con Gabriel Byrne e Stuart Townsend
Due campioni della truffa cercano il colpo definitivo: vincere a poker il più grande di tutti, Dean Stevens (Sylvester Stallone).

Ore 14.25 – IRIS – Due per un delitto (Mon petit doigt m’a dit…, 2005) di Pascal Thomas, con Catherine Fox e André Dussolier
Briosa e umoristica versione del romanzo “Sento i pollici che prudono” (By the Pricking of My Thumbs, 1968) di Agatha Christie (Mondadori 1982). Prudence e Belisaire sono una coppia particolare: entrambi amano investigare, e quando le ospiti di una casa di cura cominciano a morire, marito e moglie danno il via alle indagini.

Ore 15.15 – Paramount – Sherlock (4×00) L’abominevole sposa

Ore 16.40 – Rete4:

Poirot. Doppia colpa, o Hastings indaga (2×07: Double Sin, 11 febbraio 1990) di Richard Spence, con David Suchet
Dal racconto omonimo (apparso originariamente come By Road or Rail su “The Sunday Dispatch”, 23 settembre 1928, ristampato poi come Double Sin su “Detective Story Magazine”, 30 marzo 1929) di Agatha Christie, raccolto nell’antologia “Appuntamento con la paura” (Double Sin and Other Stories, 1961), Mondadori 1981, traduzione di Grazia Griffini e Lidia Lax.
Hastings, dopo aver sentito Poirot (David Suchet) esprimere il desiderio di ritirarsi una volta per tutte dall’attività di investigatore, propone all’amico una breve vacanza nel Nord-Ovest dell’Inghiliterra poiché intende riflettere sul suo futuro. Durante un viaggio verso il lago Windermere, il Capitano fa la conoscenza di Mary Durrant (Caroline Milmoe) la quale gli confida di avere con sé dei pezzi d’antiquariato di estremo valore che intende vendere ad un cliente. Quando però i pezzi vengono misteriosamente rubati, Hastings decide di sostituire Poirot nelle indagini…

Poirot. Il furto da un milione di dollari in obbligazioni, o Furto da un milione di dollari (3×02: The Million Dollary Bond Robbery, 13 gennaio 1991) di Andrew Grieve, con David Suchet
Dal racconto omonimo (da “The Sketch”, 2 maggio 1923), raccolto nell’antologia “Hercule Poirot indaga” (Poirot Investigates, 1924), Mondadori 1981, traduzione di Lidia Lax.
Il futuro di Londra e della banca di Scozia dipendono dal milione di dollari che sono stati inviati a New York con la Queen Mary, da poco varata. Poirot (David Suchet) è costretto in quest’occasione a prendere la decisione più difficile della sua vita: affrontare il mal di mare che da sempre lo affligge e così proteggere l’ingente quantità di denaro a bordo della nave o rinunciare a questo importante incarico?

Ore 17.00 – Paramount – Heat. La sfida (Heat, 1995) di Michael Mann, con Al Pacino e Robert De Niro
Storica prima pellicola in cui i due grandi attori recitano insieme (sebbene in realtà non li si veda mai nella stessa inquadratura). Un gruppo di rapinatori di banca, capitanati da Neil McCauley (Robert De Niro) la fanno sempre franca grazie alla loro grande professionalità. Ma un giorno commettono un errore e lasciano un indizio: il tenente Vincent Hanna (Al Pacino) non ha bisogno d’altro per stare con il fiato sul collo della pericolosa banda.

Ore 21.05 – Rai2 – Due sorelle, un omicidio (A Sister’s Nightmare, 2013) di Vic Sarin, con Kelly Rutheford e Natasha Henstridge
La vita di Jane (Kelly Rutheford), una ufficiale di polizia, si complica improvvisamente quando sua sorella maggiore Cassidy (Natasha Henstridge) bussa alla sua porta dopo aver passato sedici anni in un ospedale psichiatrico.

Ore 21.15 – Paramount – Misery non deve morire (Misery, 1990) di Rob Reiner, con James Caan e Kathy Bates
Dal romanzo omonimo del 1987 di Stephen King (Sperling & Kupfer 1987). Ferito in un incidente stradale, Lo scrittore Paul Sheldon (James Caan) viene soccorso da Annie Wilkes (Kathy Bates), una sua ammiratrice. Ma la donna è una pazza che vuole costringerlo a riscrivere il suo ultimo romanzo.

Ore 23.45 – Rete4 – Codice Magnum (Raw Deal, 1986) di John Irvin, con Arnold Schwarzenegger e Kathryn Harrold
Da una storia di Luciano Vincenzoni e Sergio Donati. Per sgominare un pericoloso racket mafioso, l’agente dell’FBI Mark Kaminsky (Arnold Schwarzenegger) si fa passare per criminale e riesce a farsi ben volere da un mafioso locale. In realtà sta portando avanti una vendetta personale.

Domenica 3 settembre 2017

Ore 13.40 – Rai4 – Il quarto stato (Die vierte Macht, 2012) di Dennis Gansel, con Moritz Bleibtreu e Kasia Smutniak
Paul Jensen (Moritz Bleibtreu) lascia Berlino per Mosca, dove diventa direttore di una rivista di tendenza. L’incontro con Katja (Kasia Smutniak), una giovane attivista dal passato misterioso, finisce col metterlo nei guai.

Ore 13.45 – IRIS – La maledizione dello Scorpione di Giada (The Curse of the Jade Scorpion, 2001) di e con Woody Allen e con Elizabeth Berkley
Parodia dell’hardboiled classico. Woody è un detective assicurativo che indaga su misteriosi furti che avvengono in città, i quali nascondono risvolti inaspettati.

Ore 14.15 – TV8 – The Karate Kid. La leggenda continua (The Karate Kid, 2010) di Harald Zwart, con Jaden Smith e Jackie Chan
Rielaborazione del primo mitico film di John G. Avildsen del 1984. Il giovane Dre Parker (Jaden Smith) si trasferisce a Pechino insieme alla madre Sherry (Taraji P. Henson), con i problemi di ambientazione che si susseguono. Controvoglia viene spinto a seguire gli insegnamenti del curioso signor Han (Jackie Chan), che gli insegnerà la filosofia del kung fu.

Ore 15.30 – Paramount – Mezzogiorno e mezzo di fuoco (Blazing Saddles, 1974) di Mel Brooks, con Cleavon Little e Gene Wilder
Celeberrima parodia dei classici schemi del western. Per mettere a capo della città uno sceriffo-fantoccio, un politicante corrotto assume Bart (Cleavon Little), un pistolero di colore. Non sa che lo sceriffo, con l’aiuto del pistolero ubriacone Jim (Gene Wilder), gli si rivolgerà e porterà giustizia in città.

Ore 16.45 – Rete4 – Ammazzali tutti e torna solo (1968) di Enzo G. Castellari, con Chuck Connors e Frank Wolff
Nel 1864 il mercenario Clyde MacKay (Chuck Connors) guida una squadra di tagliagole in una missione al servizio dell’alto comando confederato: infiltrarsi in una fortezza nemica e rubare un milione di dollari in oro all’esercito statunitense.

Ore 18.15 – IRIS – Le quattro piume (The Four Feathers, 2002) di Shekhar Kapur, con Heath Ledger e Wes Bentley
Dal romanzo omonimo del 1902 di Alfred Edward Woodley Mason (Sonzogno 1933), già portato al cinema nel 1921 e nel 1939. Harry Feversham (Heath Ledger) è un soldato delle truppe britanniche, figlio di un generale dell’esercito e fidanzato con la bella Ethne Eustace (Kate Hudson). Nel 1885 il suo battaglione viene inviato in Africa per liberare la città di Khartoum dall’assedio sudanese. Harry, tormentato dai dubbi, rifiuta di partire e dà le sue dimissioni dall’esercito. Quando, rimasto solo, riceve notizia della difficile situazione in cui si trovano le truppe britanniche decide di partire per il Sudan per salvare la vita ai suoi amici. (Trama del DVD Eagle Pictures 2014.)

Ore 19.30 – Paramount – L’uomo della pioggia (The Rainmaker, 1997) di Francis Ford Coppola, con Matt Damon e Danny De Vito
Dal romanzo omonimo del 1995 di John Grisham (Mondadori 1995). Un giovane avvocato idealista entra nello studio di uno squalo del foro, per di più ricercato: l’esperienza traumatica non dissiperà i sogni di giustizia del giovane.

Ore 21.05 – Rai4 – Blitz (id., 2011) di Elliott Lester, con Jason Statham e Paddy Considine
Dal romanzo omonimo del 2002 di Ken Bruen (Casini 2012). Il rude sergente Tom Brant (Jason Statham), della polizia di Londra, non riesce ad acciuffare un pericoloso serial killer (Aidan Gillen) che sta imperversando in città e prendendo di mira i poliziotti: dovrà chiedere aiuto al più posato e professionale collega Nash (Paddy Considine).

Ore 21.15 – Rete4 – Enemies Closer. Nemici giurati (Enemies Closer, 2013) di Peter Hyams, con Tom Everett Scott e Jean-Claude Van Damme
Nel profondo della foresta su un’isola disabitata tra il confine USA-Canada, la guida turistica Henry (Tom Everett Scott) si ritroverà a dover proteggere i pochi turisti dal pericolosissimo Xander (Jean-Claude Van Damme), narcotraficcante arrivato lì per recupere un carico di droga e deciso a non lasciare testimoni.

Ore 21.30 – Rai3 – The Captive. Scomparsa (The Captive, 2014) di Atom Egoyan, con Ryan Reynolds, Scott Speedman e Rosario Dawson
Matthew (Ryan Reynolds) è il padre di Cass, una bambina rapita di cui si sono perse le tracce. Otto anni dopo quel tragico giorno, una serie di inquietanti indizi portano Matthew a credere che la figlia, ormai diciassettenne, sia ancora viva. In una terrificante corsa contro il tempo, Matthew, i detective e anche la stessa Cass dovranno svolgere ognuno la loro parte per far sì che si chiarisca il mistero della scomparsa e si ponga fine alla prigionia. (Trama del DVD Eagle Pictures 2016.)

Ore 23.15 – IRIS – L’ultima missione (MR73, 2008) di Olivier Marchal, con Daniel Auteuil e Olivia Bonamy
Scritto dallo stesso Marchal, professionista del nero-poliziesco, racconta di un poliziotto corrotto di Marsiglia che vede la possibilità di redimersi aiutando una donna dall’uomo che vuole uccidere lei e la sua famiglia.

Ore 23.20 – RaiMovie – Company Men (id., 2010) di John Wells, con Ben Affleck e Tommy Lee Jones
Storia di un anno nella vita di tre uomini che cercano di sopravvivere alla politica dei tagli di una grande compagnia, e di come questo influisce sulla loro vita personale.

Ore 24.00 – Paramount – Entrapment (id., 1999) di Jon Amiel, con Sean Connery e Catherine Zeta-Jones
Il ladro maturo Robert MacDougal (Sean Connery) e la giovane novizia Virginia Baker (Catherine Zeta-Jones) si alleano per mettere a segno il colpo del millennio, allo scoccare del capodanno del 1999. Ma i tradimenti sono dietro l’angolo.

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Guida TV in chiaro 1-3 settembre 2017

  1. Zio Portillo ha detto:

    Si preannuncia un weekend bagnato e pure senza calcio. Ma con questo palinsesto non mi posso lamentare!
    HEAT, MISERY, CODICE MAGNUM (con gli Stones come colonna sonora!), MEZZOGIORNO E MEZZO DI FUOCO (la scena della fagiolata mi fa spaccare in due ogni volta!), L’UOMO DELLA PIOGGIA e pure ENTRAPMENT (con la Zeta-Jones all’apice della forma).

    Dai, anche se piove a sto giro non mi lamento proprio!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.