[Il Zinnefilo] Le notti del terrore (1980)

Nuova puntata del “Zinnefilo”, la rubrica con una N in più che presenta i momenti migliori del “cinema di petto”: quello in cui attrici o comparse mostrano il meglio di sé. E non si tratta della bravura recitativa…

Il film di questa settimana è Le notti del terrore (1980).

Già ho recensito questo film quindi non mi dilungo oltre: mi limito a presentare la celeberrima scena finale, con cui Peter Bark – il 25enne caratterista romano Pietro Barzocchini – ammira estasiato il seno materno… prima di mozzicare! Essendo uno zombie, non può fare molto altro…
L’attrice dovrebbe essere Mariangela Giordano ma con questi film italiani di serie Z non si è mai sicuri.

Attenzione! Cliccando qui appariranno foto di seni nudi: siete avvisati!

L.

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

8 risposte a [Il Zinnefilo] Le notti del terrore (1980)

  1. Zio Portillo ha detto:

    Alè! La zinna morsicata! 😂

    Piace a 1 persona

  2. Conte Gracula ha detto:

    Come si possa sperare di spacciare quell’attore per un bambino è una cosa che… mah!
    XD

    Piace a 2 people

  3. Pietro Sabatelli ha detto:

    Ah, se la magna proprio!? 😀

    Piace a 1 persona

  4. Giuseppe ha detto:

    L’unica scena da salvare, in teoria… peccato che, in pratica, stia all’interno di in un film dove non si salva nulla 😛

    Piace a 1 persona

  5. benez256 ha detto:

    Confermo Mariangela Giordano…e confermo che il film fa davvero pena…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.