David Guetta e Sia: operazione marziale

Questo aprile 2018 è uscito il videoclip Flames del singolo omonimo, cantato da Sia e composto da David Guetta. Curioso come due grandi artisti quando si mettono insieme creano qualcosa che vale la metà di ciò che scrivono da soli…
Cito questo evento perché il risultato è un videoclip marziale… va be’, “marziale” forse è una parola esagerata, forse dovrei sostituirla con l’espressione “ciò che la distratta e disinformata opinione pubblica crede sia la marzialità”.

Principalmente è un tarantinata, un prodotto cioè che arriva direttamente da Kill Bill (2003-4) e ne usa tutti gli stili perché probabilmente non se ne conoscono altri: stavolta il maestro dai bianchi e lunghi capelli è interpretato dall’ubiquo Danny Trejo, che ovviamente sarà un drago nelle risse da bar ma con la marzialità non ha proprio nulla a che vedere.

Danny Trejo è dappertutto, anche in cielo!

Le tre ragazze marziali protagoniste sono ovviamente del tutto incapaci di qualsiasi movimento, ma si sa che in un qualunque prodotto marziale si scelgono modelle anoressiche invece di atlete e quindi niente di nuovo.
Come dicevo gli autori ignorano qualsiasi film marziale, quindi fanno spaccare la legna a mo’ di allenamento e fanno acchiappare le mosche con i bastoncini alla Karate Kid (1984). Che però fingeva di parlare di karate, cioè un’arte giapponese: e infatti nel videoclip arrivano puntuali i ninja. Il che dimostra che davvero gli autori non hanno la benché minima idea di cosa stiano facendo.

Una canzone inutile e un videoclip cialtrone, forse i ninja meriterebbero di più. Perciò vi lascio con un videoclip diverso, fatto da gente seria, davvero amante del genere marziale: vi porto nel 2.000.000 a.C. di Gravel Pit (2000) dei Wu-Tang Clan! (Cliccate e vi ritrovate già al punto dei ninja!)
Alle tarantinate fatte a caso, preferisco lo scontro fra gangsta cavernicoli e ninja!

L.

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

19 risposte a David Guetta e Sia: operazione marziale

  1. pirkaf76 ha detto:

    A me Titanium all’epoca piacque moltissimo, anche come video.
    Sulla canzone condivido in toto, ma magari il video vuole essere solo un omaggio e non un inno alla fedeltà.

    Piace a 1 persona

  2. Vincenzo ha detto:

    Dopo questa si può dire che Trejo abbia veramente fatto di tutto!

    Piace a 1 persona

  3. Moreno Pavanello ha detto:

    Ma quello dei Wu Tang è fantastico!

    Piace a 1 persona

  4. Kukuviza ha detto:

    A un certo punto, quando c’è lui tra le fiamme, sembra addirittura uno spot di Hell’s Kitchen!

    Piace a 1 persona

  5. Cassidy ha detto:

    Concordo in pieno, quando due artisti di livello fanno un pezzo insieme, di solito è una robetta, tristissimo poi che il video sia, più che un omaggio agli Shaw Brothers Studio, a Tarantino che scimmiotta gli Shaw Brothers Studio, bah! Ditemi pure che sono sorpassato e antico, ma molto meglio il Wu-Tang Clan, almeno RZA sa di che si parla, quando si parla di film di arti marziali 😉 Cheers

    Piace a 1 persona

  6. Giuseppe ha detto:

    Il primo è un classico video alla David Guetta (e mi aspettavo di vedere quello che ho visto, né più né meno) mentre il secondo, beh… lì il Wu-Tang Clan fa sul serio! 😉

    Piace a 1 persona

  7. Conte Gracula ha detto:

    Però, il finale Charlie’s Angels vs Dragon Ball… vabbè, lasciano stare 😛
    Carina l’idea di voler farlo sembrare un vecchio film, per il resto è una roba pallidina e anche la canzone sa di già sentito…

    Piace a 1 persona

  8. Pietro Sabatelli ha detto:

    Ok il secondo video, però la canzone fa davvero schifo….e comunque preferisco di gran lunga il primo, anche se poco “fedele” 😉

    Piace a 1 persona

  9. Zio Portillo ha detto:

    Arrivo in straritard ma arrivo. Il video l’ho scoperto per caso mentre passava in palestra. Canzonetta finta-dance in puro stile Guetta che bada molto alla forma e poco alla sostanza. Ovviamente tra effetti speciali, modelle, comparsate e citazioni il video sarà costato un botto. Peccato che sia la copia di una copia di una copia ma solo così può arrivare alle masse che, ovviamente, se lo spareranno a mille negli aperitivi in spiaggia.

    Discorso diverso quello dei Wu-Tang Clan. Non sono di certo il mio genere ma il video sta due spanne sopra a quello di Guetta.

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Quel glorioso album dei Wu-Tang Clan campionava brani di veri film marziali storici, addirittura una canzone campionava lo struggente tema di “Boxer Rebellion” di Chang Cheh: RZA e il suo gruppo sì che sono veri appassionati del cinema di Hong Kong, non chi ha fatto ‘sta robetta di Guetta 😛

      "Mi piace"

  10. Margherita ha detto:

    Trovo invece il pezzo molto ben fatto ed il video ironico e divertente. Tutta la critica fuori luogo e pretenziosa.le ragazze sono belle e atletiche e per nulla anoressiche! È così …Sia! 🙏

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.