Gun (2010) Arma micidiale

Giovedì 17 maggio 2018 CineSony ci regala un’altra perla rara, un’altra primizia action fetente ma irresistibile: un altro film inedito in Italia doppiato espressamente dal canale, in prima visione. Si sente lontano un chilometro che è una bojata, ma mi dite come si fa a resistere con una locandina del genere?

Un canale di bojate in esclusiva!

Ecco che così l’inedito Gun arriva esclusivamente in TV con il titolo Arma micidiale: permettetemi un attimo di commozione nello scoprire una titolazione italiana graficamente attinente ai titoli di testa!

Una primizia italiana da commuoversi

Il film non li dimostra affatto i suoi otto anni d’età, eppure siamo in un periodo di “astronascenza” per Curtis “50 Cent” Jackson, il noto rapper che proprio all’epoca sta tentando di sfondare nel cinema… Va be’, “sfondare”…diciamo “entrare”. Solo che la voglia è così tanta che entra di corsa… e si ritrova subito dall’altra parte!
Dopo videoclip e qualche filmetto, con Sfida senza regole (2008) – in cui interpreta uno spietato boss inseguito niente meno che da Robert De Niro e Al Pacino, stavolta insieme sul serio – sembra arrivata l’occasione giusta per Jackson, ma il film è talmente brutto che probabilmente lui l’ha cancellato dal proprio curriculum. Nessuno dei fan dei due vecchi attori lo va a vedere, in quanto occupati a stare nei social a dire che De Niro e Pacino sono i più grandi attori della storia del mondo.

Una faccia tagliata per il cinema

Quindi Jackson capisce che la sua strada è altrove. Nel 2010 appare ovunque, dai videoclip alla TV, da film numerali come Twelve e 13. Se perdi muori (ridicolo remake americano del capolavoro francese, che si salva solo per la presenza di un Michael Shannon epico), da polizieschi come Caught in the Crossfire a commedie romantiche come Il buongiorno del mattino: in mezzo a questo minestrone, a dicembre esce Gun.
Un ruolo da quasi protagonista non è facile da ottenere, e dietro l’angolo il povero Jackson ha in serbo ruoli pessimi in grandi filmacci come Setup (2011), Freelancers (2012) e Fire with Fire (2012), produzioni con grandissimi nomi nei cast ma che raggiungono alte vette di inutilità.
Insomma, non c’è speranza che 50 Cent al cinema diventi un dollaro…

Un personaggio sobrio e discreto

Il regista dominicano Jessy Terrero è specializzato in videoclip e Jackson ha lavorato spesso con lui, così va sul sicuro per portare su schermo la propria sceneggiatura.
Qual è il sistema migliore per arricchire un film? Scrivere una buona sceneggiatura? Dài, scherzo, ovviamente no: è buttare una secchiata di volti noti in video!
Dite un nome, uno qualunque, e c’è in questo film. C’è pure…? Sì, c’è pure lui.

Riccione il Pistolone!

Riccione il Pistolone (Curtis Jackson) è un trafficante d’armi pesanti che con la sua grande banda composta da due buffoni detiene il potere in città. Ogni sparatoria può essere ricondotta a lui, vende pistoline e pistoloni, mitra e bazooka: vende pure armi aggiuntive per GTA!
Gira con una pistolona grande quanto un ombrello, che da tenere nelle mutande è proprio comoda: lui però è Riccione il Pistolone, e le sue mutande sono abituate ai grandi calibri…

Non entra nell’inquadratura, ma è Angelone il Trippone

Dopo dieci anni in prigione, finalmente esce Angelone il Trippone (Val Kilmer), e devono segare le sbarre per farlo uscire di galera. Più bianco di un nazista dell’Illinois, Angelone va al bar di Riccione per soli neri ma tranquilli, sono amici: quale nero signore della droga non ha per amico un trippone bianco?

Ma ve lo ricordate Paul Calderon? Che brutta fine…

Riccione però non sa che Angelone è lì per conto dei fenomenali detective che gli stanno addosso: Jenkins (ve lo ricordate Paul Calderon?) ma soprattutto l’astutissimo Rogers (James Remar, che quando lo vedi ti si illumina la giornata).

Con James Remar, si va subito in Zona Z!

Riccione e Angelone si uniscono nella criminalità e fanno un trappolone al boss latino Frankie Makina, ruolo inutile che serve solo per far fare una comparsata a Danny Trejo!

Ti pare che ci facevamo mancare Danny Trejo?

Riccione e Angelone c’hanno in tasca un colpone, c’è infatti il senatore arraffone con cui fare l’affarone: come perdere quest’occasione? Soprattutto se il senatore ha il faccione di John Larroquette.

Venghino, signori: abbiamo John Larroquette!

Riccione agita il Pistolone, Angelone agita il Trippone, Larroquette agita il Faccione mentre addirittura James Remar, abituato di solito alla scolatura, ha la faccia poco convinta dell’attore che ha capito d’aver sbagliato film.

Applausi per Riccione e il suo Pistolone!

A parte un grande spot pubblicitario alle armi, tutte belle luccicanti, tutte belle invitanti, tutte presentate a dovere e tutte da comprare subito, il film non fa altro. Non ci sono sparatorie, non c’è neanche un vago accenno di action, non c’è altro che attori che vagheggiano in giro. Temo sia solo una enorme propaganda della lobby americana delle armi per presentare agli spettatori i nuovi modelli di fucili.
Perché non riesco a resistere a queste bojate, pur capendo che sono bojate con forte anticipo? È la Maledizione della Z…

L.

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Thriller e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Gun (2010) Arma micidiale

  1. Willy l'Orbo ha detto:

    Non sappiamo proprio resistere Lucius…tra locandina, titolazione e cast io sono già in amore 💙😂

    Piace a 1 persona

  2. Cassidy ha detto:

    “Sfida senza regole” era inguardabile, ancora oggi “Spicciolo” 50 cent spunta in tutti i film semi action garantendo NESSUNA azione. Questo fortunatamente me lo sono perso, vale solo per la parata di facce e per il tuo post, che è sicuramente meglio non solo del film, ma di tutta la filmografia di monetina qui 😉 Cheers

    Piace a 1 persona

  3. Kukuviza ha detto:

    Cosa sono quelle righe nel titolo italiano? Una finezza minimale?

    Piace a 1 persona

  4. Conte Gracula ha detto:

    Quindi, mezzo dollaro fa il cosplay di se stesso, mentre Larroquette aspetta di vincere il concorso per bibliotecari in The Librarians e tutti giocano alla versione light di gta? Bel filmone, non c’è che dire… almeno lo dicevano, yo madafacam

    Piace a 1 persona

  5. Zio Portillo ha detto:

    Povera stella 50 Cent! Lui ci crede forte nel voler fare l’attore. Si impegna, si adatta a ruoli generici, si sbatte nelle comparsate (c’era anche in “Escape Plan” con Sly e Schwarzy o mi sbaglio?) ma appena esce dal guscio e prova a camminare con le proprie gambe gli arriva questo GUN che lo affossa senza pietà. Fosse nato 20 anni prima adesso sarebbe una star (decaduta) dell’action.

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Mi sembra anche capace, ha il fisico perfetto e la faccia giusta, e lo trovo anche bravo ad interpretare il cattivo – molto bravo in “Southern Paw” – ma il problema è che se il film fa schifo non importa se sei bravo, il risultato fa comunque schifo.
      E pare che 50 Cent sarà anche in “Escape Plan 2″…

      "Mi piace"

      • Giuseppe ha detto:

        50 Cent nel cinema c’è entrato come un proiettile (per rimanere in tema) e allo stesso modo rischia di pure di uscirne, se si lascia invischiare in progetti come questi: tanti nomi illustri per attirare l’occhio e poi, alla fine, nemmeno l’occhio ha la sua parte. Così come del resto qua non riesce ad avercela lui (una parte davvero degna)…

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.