Guida TV in chiaro 24-26 agosto 2018

Se avete recensito qualcuno di questi film, fatemi avere il link che lo aggiungo alla scheda, così che sarete citati.

Venerdì 24 agosto 2018

Ore 21.00 – CineSony – Felony (id., 2013) di Matthew Saville, con Joel Edgerton e Jai Courtney
Il detective decorato Mal Toohey (Joel Edgerton), di rientro a casa dopo una serata trascorsa a bere i con i colleghi per festeggiare un importante arresto, investe accidentalmente un ragazzino in bicicletta ferendolo gravemente. Il poliziotto chiama immediatamente i soccorsi, ma decide di mentire sulle proprie responsabilità, con una bugia che lo condurrà in una spirale di eventi sempre peggiori.

Ore 21.00 – 20 Mediaset – Austin Powers 3. Goldmember (id., 2002) di Jay Roach, con Mike Myers e Beyoncé Knowles
Terzo episodio dell’irriverente saga che si fa gioco di ogni dettame proprio del genere spionistico. I soli titoli di testa, strapieni di celebri nomi dello spettacolo, valgono l’intero film.

Ore 21.10 – RaiMovie – Millennium. Uomini che odiano le donne (The Girl with the Dragon Tattoo, 2011) di David Fincher, con Daniel Craig e Rooney Mara
Dal romanzo “Uomini che odiano le donne” (Män som hatar kvinnor, 2005) di Stieg Larsson (Marsilio 2007). Il giornalista Mikael Blomkvist, aiutato dalla giovane e ribelle hacker Lisbeth Salander, accetta l’incarico di indagare sulla scomparsa della nipote di un industriale, avvenuta quarant’anni prima.

Ore 21.25 – Rai2 – Elementary

– 6×12 Un’occasione unica
Ingaggiati per ritrovare una ragazza scomparsa da giorni, Sherlock Holmes (Jonny Lee Miller) e Joan Watson (Lucy Liu) scoprono che anche il suo fidanzato è sparito e che dietro i rapimenti c’è un’organizzazione criminale.

– 6×13 Respira!

– 6×14 Nella nebbia

Ore 21.30 – Spike – Delta Force 2. Colombia Connection: Il massacro (Delta Force 2: The Colombian Connection, 1990) di Aaron Norris, con Chuck Norris e Billy Drago
Per fermare l’impero del crimine del trafficante colombiano Ramon Cota (Billy Drago), c’è solo un uomo: il colonnello Scott McCoy (Chuck Norris), che fa tutto da solo. E la Delta Force? Assente ingiustificata. Per un approfondimento, si rimanda al blog Il Zinefilo.

Ore 23.00 – CineSony – Chain of Command (Echo Effect, 2015) di Kevin Carraway, con Michael Jai White e Steve Austin
Di ritorno da una missione, l’agente speciale James Webster (Michael Jai White) assiste al brutale omicidio di suo fratello. Si mette subito alla ricerca dei responsabili, ritrovandosi al centro di una cospirazione governativa.

Ore 23.30 – Italia7Gold – Assalto a San Pedro (Blind Justice, 1994) di Richard Spence, con Armand Assante ed Elisabeth Shue
San Pedro, una cittadina nei pressi del Grand Canyon, è in manoa un gruppo di banditi capeggiati da Alacran (Robert Davi). Costoro mirano a un carico d’argento custodito da un manipolo di soldati. A San Pedro capita per caso Canaan (Armand Assante), un ex soldato diventato quasi cieco per una ferita ma che, nonostante questo, ha mantenuto una mira infallibile. Un’affascinante infermiera gli chiede aiuto per liberare San Pedro dalla banda di Alacran. Canaan accetta, pensando al bottino.

Ore 23.50 – Rai2 – Mea culpa (id., 2014) di Fred Cavayé, con Vincent Lindon e Gilles Lellouche
Da un’idea di Olivier Marchal. Poliziotti a Tolone, Simon (Vincent Lindon) e Franck (Gilles Lellouche) stanno rientrando a casa quando sono protagonisti di un terribile incidente d’auto, che causa due vittime (tra cui un bambino). Mentre Franck ne esce illeso, Simon – che era alla guida e sotto gli effetti dell’alcol – rimane gravemente ferito. Sei anni dopo Théo (Max Baissette de Malglaive), figlio di Simon, assiste ad un regolamento di conti mafioso, e il padre dovrà fare di tutto per proteggerlo, anche ricreare la vecchia coppia di poliziotti.

Ore 23.55 – RaiMovie – Le paludi della morte (Texas Killing Fields, 2011) di Ami Canaan Mann, con Sam Worthington e Jeffrey Dean Morgan
Nelle paludi della Louisiana si aggira un serial killer focalizzato su giovani donne. I detective locali della omicidi, Mike Souder (Sam Worthington) e Pam Stall (Jessica Chastain), non sembrano cavare un ragno da un buco così accettano l’aiuto di uno specialista newyorkese: Brian Heigh (Jeffrey Dean Morgan). Il suo arrivo però creerà più problemi di quanti potrà risolverne.

Ore 23.55 – Rete4 – Gli uccelli (The Birds, 1963) di Alfred Hitchcock, con Rod Taylor e Tippi Hedren
Dal racconto omonimo, apparso su “Good Housekeeping” nell’ottobre 1952, di Daphne du Maurier (raccolto in Italia per la prima volta nell’antologia “Baciami ancora, sconosciuto”, Mondadori 1964). A San Francisco le bella Melanie Daniels (Tippi Hedren) incontra l’avvocato Mitch Brenner (Rod Taylor). Tra i due nasce un’attrazione e kei decide di raggiungerlo nella sua casa fuori città per portargli in dono due pappagallini. Appena arrivata in paese, Melanie viene ferita alla testa da un gabbiano: sembra un episodio isolato ma di lì a poco stormi di uccelli iniziano ad assalire le persone. Gabbiani, passeri e corvi attaccano il paese senza un motivo apparente. (Trama del DVD Universal Pictures 2005.)

Ore 0.00 – 20 Mediaset – Ticker (id., 2001) di Albert Pyun, con Tom Sizemore e Steven Seagal
Dopo la morte del suo partner per colpa dei terroristi irlandesi, il detective Ray Nettles (Tom Sizemore) si unisce alla squadra artificieri guidata da Frank Glass (Steven Seagal) per pescare i colpevoli.

Sabato 25 agosto 2018

Ore 12.20 – Paramount – Operazione sottoveste (Operation Petticoat, 1959) di Blake Edwards, con Cary Grant e Tony Curtis
Uno sgangherato sommergibile, durante la Seconda guerra mondiale, accoglie a bordo un gruppo di donne. Per una critica Zinefila, ecco il link.

Ore 14.00 – RaiMovie – Il fuoco della vendetta (Out of the Furnace, 2013) di Scott Cooper, con Christian Bale e Casey Affleck
Russell Baze (Christian Bale) ha poco ma gli piace. Ha una ragazza che ama, Lena (Zoë Saldana), e un fratello un po’ sbandato da controllare, Rodney (Casey Affleck). Finisce però in galera per un incidente da ubriaco, e quando esce il padre è morto, Lena l’ha lasciato per lo sceriffo Barnes (Forest Whitaker) e il fratello rischia la vita negli incontri clandestini organizzati da John Petty (Willem Dafoe). Quando il boss locale Harlan DeGroat (Woody Harrelson) prende di mira la sua famiglia, Russell cede alla violenza.

Ore 15.30 – Rete4 – Assassinio sul Nilo (Death on the Nile, 1978) di John Guillermin, con Peter Ustinov e Mia Farrow
Dal romanzo “Poirot sul Nilo” (Death on the Nile, 1936) di Agatha Christie (“Il Giallo Mondadori” n. 206, Mondadori 1939). La giovane miliardaria Linnet Doyle viene assassinata mentre viaggia in crociera sul Nilo. A bordo del battello c’è anche l’investigatore Hercule Poirot, che comincia a indagare.

Ore 20.30 – Rai3 – C’era una volta il West (1968) di Sergio Leone, con Henry Fonda e Charles Bronson
Cinque personaggi si affrontano intorno a una sorgente: Morton (Gabriele Ferzetti), magnate delle ferrovie, ha bisogno dell’acqua per le sue locomotive e fa eliminare i proprietari legittimi, i McBain, dal suo feroce sicario Frank (Henry Fonda); Jill (Claudia Cardinale), ex prostituta, vedova di un McBain; il bandito Cheyenne (Jason Robards), accusato della strage dei McBain; l’innominato dall’armonica (Charles Bronson) che vuole vendicare il fratello, assassinato da Frank e i suoi sgherri.

Ore 21.00 – CineSony – Codice 51 (The 51st State, 2001) di Ronny Yu, con Samuel L. Jackson e Robert Carlyle
Elmo McElroy (Samuel L. Jackson), un chimico di Los Angeles, ha inventato una droga molto potente – composta con sostanze del tutto legali – che di sicuro gli farà guadagnare molti soldi. Decide di andare a Liverpool, in Inghilterra, per trovare qualcuno disposto a fare affari, ma le cose non si mettono esattamente come aveva sperato… (Trama del DVD Dall’Angelo Pictures 2003)

Ore 21.05 – Rai2 – Il gioco dell’illusione (Deadly Delusion, 2017) di Nadeem Soumah, con Haylie Duff e Mike Faiola
Sperando in un nuovo inizio, la tormentata Julia McNeil (Haylie Duff) si trasferisce a Los Angeles con il nuovo fidanzato Shane (Mike Faiola). Dopo essersi sistemata in una nuova abitazione, cominciano a verificarsi strane cose che le impediscono di dormire e la tormentano. Non passa molto tempo prima che Julia si convinca che i suoi demoni l’abbiano seguita.

Ore 21.10 – RaiMovie – L’avventura del Poseidon (The Poseidon Adventure, 1972) di Ronald Neame, con Gene Hackman ed Ernest Borgnine
Dal romanzo omonimo del 1969 di Paul Gallico (Dall’Oglio 1970). Il celebre disastro che vide la nave Poseidon ribaltarsi nell’oceano e i superstiti farsi strada fra le macerie per raggiungere la superficie. Nel 2006 Wolfgang Petersen ne dirige il remake “Poseidon”.

Ore 22.45 – CineSony – Regole d’onore (Rules of Engagement, 2000) di William Friedkin, con Tommy Lee Jones e Samuel L. Jackson
Il colonnello dei marines Childers (Samuel L. Jackson) finisce sotto accusa dopo aver ordinato di sparare sulla folla per liberare l’ambasciata americana nello Yemen. Come avvocato nomina il suo vecchio commilitone Hodges (Tommy Lee Jones).

Ore 23.00 – La7 – Little Murders by Agatha Christie

– 2×01 Gioco di specchi
Il commissario Laurence (Samuel Labarthe) indaga su alcuni delitti avvenuti in un centro di riabilitazione. Appare subito chiaro che le indagini non saranno semplici.

– 2×02 Champagne fatale

Ore 23.15 – RaiMovie – Mud (id., 2012) di Jeff Nichols, con Matthew McConaughey e Tye Sheridan
I due ragazzini del Mississippi, Ellis (Tye Sheridan) e Neckbone (Jacob Lofland), incontrano il vagabondo che si fa chiamare Mud (Matthew McConaughey) con cui stringeranno un’amicizia solida, visto che hanno entrambi le famiglie distrutte. Quando i due vedono in città l’ex fidanzata di Mud, Juniper (Reese Witherspoon), cercano di far rimettere insieme i due… scoprendo che c’è una taglia sul vagabondo, e che sotto il “fango” (mud) c’è una triste verità.

Domenica 26 agosto 2018

Ore 21.10 – RaiMovie – Sleuth. Gli insospettabili (Sleuth, 2007) di Joseph L. Mankiewicz, con Laurence Olivier e Michael Caine
Reinterpretazione firmata dal Premio Nobel Harold Pinter del testo teatrale omonimo del 1970 di Anthony Shaffer, già portato al cinema con Gli insospettabili (1972) di Joseph L. Mankiewicz. Tornano il ricco Andrew e il giovane ambizioso Milo, ma stavolta Michael Caine interpreta il primo e non il secondo come nel film del 1972. Il romanziere di successo Andrew Wyke (Michael Caine) invita nella propria casa di lusso il giovane Milo Tindle (Jude Law), che sa essere l’amante della moglie. Inizia un gioco psicologico al massacro dove nulla è come sembra. Per saperne di più, ecco l’approfondimento del blog Il Zinefilo.

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.