[Comics] Friday the 13th [2005-04] Special

Cover di Mike Wolfer

A quanto pare nel 2005 la casa a fumetti Avatar Press, per la sua collana “House of Horror”, vuole portare su carta alcuni mostri cinematografici. Forse dev’essere soddisfatta dall’aver presentato l’anno prima il pessimo ed illeggibile Frank Miller’s Robocop (2004) e deve sentirsi come la Dark Horse sul finire degli Ottanta: piena d’entusiasmo per i personaggi del cinema trasformati in fumetti.
Dopo Freddy vs Jason (2003) sembra esistere un futuro per i relativi eroi New Line Cinema negli anni Duemila, e così la Avatar li acquista entrambi, pronti in quel 2005 ad iniziare la loro lunghissima vita a fumetti… che lunghissima non è stata.

Uno degli scrittori chiamati dalla Avatar a gestire i mostri della “House of Horror” è Brian Pulido, e ad aprile del 2005 sforna Friday the 13th. È un albo singolo con una storia senza titolo, ma sulla copertina c’è scritto “Special” e di solito viene identificato con questo nome.

Non è facile essere proprietari dei terreni di Crystal Lake, aver sognato uno splendido campo per le estati dei ragazzi e ritrovarsi con una zona inaccessibile perché “infestata” da un’entità sovrannaturale che maciulla tutto ciò che passi di lì. Il proprietario è ormai morto d’infarto, mai suoi figli decidono che è il momento di rivalutare la zona, di investire e sfruttare quell’ampio territorio. Ma per farlo è opportuno togliere di mezzo Jason Voorhees… o quell’essere indefinito che risponde a questo nome.

Una forza leggermente sovrumana

Soldati dementi vanno nel bosco di notte, in piena tempesta di lampi, di venerdì 13… secondo voi, come può finire la storia? E il bello è che continuano a sparare ad un essere invincibile che rimargina le proprie ferite più in fretta di Wolverine: che senso ha sparare ancora?
Curiosamente dopo il film del 2003 torna la particolarità per cui Jason teme l’acqua: basta rimanere nelle acque del lago per essere al sicuro da lui…

La testa che esce dal sedere è puro genio!

La storiella è veloce e inconsistente, ma raccontata con molta autoironia e quel che è meglio con ampio e largo uso di sangue e budella in grandi quantità, con scene splatter che nessun film potrebbe mostrare: finalmente si torna al Jason macellaio che ha conquistato il pubblico tanti anni fa.

Un bacio… da perdere la testa!

Finito questo numero speciale, ci sarà una saga regolare? Lo scopriremo la settimana prossima.

L.

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Fumetti e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

8 risposte a [Comics] Friday the 13th [2005-04] Special

  1. Conte Gracula ha detto:

    Perché nessuno cerca uno stregone competente per liberarsi di Jason?
    È un essere soprannaturale, magari lo sistemi con un tocco di magia vera 😛

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Infatti per motivi misteriosi continuano ad affrontarlo con le armi da fuoco! Capisco che gli americani capiscono solo quello, come cantava Marilyn Manson la Trinità americana è God, Guns and Government, ma mi sembra ovvio che ormai Jason sia materia per gli stregoni: un po’ di santería tutti i venerdì 13 si porta via 😀

      Piace a 1 persona

      • Giuseppe ha detto:

        Esatto: visto che ci tengono tanto a continuare ad usare i proiettili, perché non studiano una soluzione tipo quella dell’argento per i lupi mannari? Un po’ di stregonesca iniziativa, e che cazzo… dobbiamo proprio dirvi sempre tutto noialtri? 😀

        Piace a 1 persona

  2. Cassidy ha detto:

    Brian Pulido è un discreto matto, a lui dobbiamo sia Lady Death che Evil Ernie, qui si vede la sua passione per l’horror, ci volevano i fumetti a far tornare Giasone uno sbudellatore come si deve! 😉 Cheers

    Piace a 1 persona

  3. Sam ha detto:

    Ma più che altro perché non recintano Crystal Lake in modo che nessuno entra o esca ?
    E come mai ci sono ancora così tanti aspiranti suicidi che bazzicano quel lago ?

    Piace a 1 persona

  4. Pingback: [Comics] Friday the 13th [2005-10] Bloodbath | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.