Guida TV in chiaro 14-16 settembre 2018

Se avete recensito qualcuno di questi film, fatemi avere il link che lo aggiungo alla scheda, così che sarete citati.

Venerdì 14 settembre 2018

Ore 21.00 – CineSony – Inserzione pericolosa (Single White Female, 1992) di Barbet Schroeder con Bridget Fonda e Jennifer Jason Leigh
Dal romanzo SWF Seeks Same (1990) di John Lutz (inedito in Italia). Una donna subafitta il suo appartamento senza sapere che la coinquilina è una psicopatica.

Ore 21.00 – IRIS – Prey. La caccia è aperta (Prey, 2007) di Darrell Roodt, con Bridget Moynahan e Peter Weller
Una famiglia americana in vacanza in Africa si perde in una riserva di caccia e finisce nel mirino di un pericolosissimo leone assassino.

Ore 21.10 – Rai4 – Banlieue 13 (id., 2004) di Pierre Morel, con Cyril Raffaelli e David Belle
Geniale ed adrenalinico film di fanta-sociologia, co-sceneggiato da Luc Besson. Nel futuro Parigi chiuderà tutti i peggiori elementi della società nel Distretto 13, dove qualcosa di grande sta covando: forse un attentato? Il superpoliziotto Damien dovrà infiltrarsi per raccogliere informazioni, scoprendo che c’è tanta umanità anche nei quartieri più malfamati.

Ore 21.10 – Paramount – Padre Brown, dai romanzi di Gilbert Keith Chesterton

– Mentre è impegnato con la pantomima natalizia, Padre Brown deve riuscire a dimostrare che è stato commesso un errore giudiziario quando viene ritrovato uno scheletro nei boschi

– Padre Brown deve riuscire a proteggere le persone a lui più vicine quando un vecchio nemico viene scarcerato

Ore 21.20 – Rai2 – Spy (id., 2015) di Paul Feig, con Melissa McCarthy, Jude Law e Jason Statham
Susan Cooper (Melissa McCarthy), analista della CIA relegata nelle retrovie in occasione di ogni missione, viene scelta per un pericoloso incarico sotto copertura che la metterà al centro di spassose avventure.

Ore 21.20 – Italia1 – Rambo (First Blood, 1982) di Ted Kotcheff, con Sylvester Stallone e Brian Dennehy
Pallido rimaneggiamento del romanzo capolavoro omonimo del 1972 di David Morrell (Corno 1983). John Rambo torna dal Vietnam e mal sopporta gli abusi di potere: porterà l’inferno delle foreste vietnamite in una cittadina americana. Per sapere chi è stato Rambo prima di Stallone, si rimanda al blog NonQuelMarlowe.

Ore 21.25 – Nove – La maschera di Zorro (The Mask of Zorro, 1998) di Martin Campbell, con Antonio Banderas e Anthony Hopkins
Rilancio del celebre personaggio nato nel 1919 dal romanzo “La maledizione di Capistrano” (The Curse of Capistrano) di Johnston McCulley. Un’occasione anche per rilanciare la grande avventura a metà fra pulp e feuilleton al cinema – visto che Zorro nasce dal romanzo a puntate “La maledizione di Capistrano” (1919) di Johnston McCulley – che finisce in realtà in una grande “americanata”.

Ore 22.25 – Rai4 – Tracers (id., 2015) di Daniel Benmayor, con Taylor Lautner e Marie Avgeropoulos
Dopo essersi imbattuto casualmente in una bella ragazza di nome Nikki (Marie Avgeropoulos), Cam (Taylor Lautner) viene introdotto nella sua crew – una squadra che utilizza il parkour per scopi criminali. Cam si unisce subito al gruppo, sperando di poter guadagnare il denaro necessario a ripagare un debito contratto per curare sua madre. La posta in gioco diventa sempre più alta, le azioni sempre più pericolose, le ricompense sempre più alte, gli scopi delle azioni criminali sempre più misteriosi. Quando scoprirà i reali scopi della crew, Cam dovrà utilizzare tutta la sua abilità per restare vivo. (Trama del DVD Adler Entertainment 2015.)

Ore 23.00 – Paramount – Balla coi lupi (Dances with Wolves, 1990) di e con Kevin Costner, e con Mary McDonnell
Dal romanzo omonimo del 1986 di Michael Blake (Sperling & Kupfer 1991). Rimasto isolato in uno sperduto avamposto della frontiera, in piena Guerra civile americana, il tenente John Dunbar (Kevin Costner) finisce per diventare amico di alcuni indiani, scoprendone e apprezzandone la cultura. Conoscerà anche l’amore.

Ore 23.00 – IRIS – Top Gun (id., 1986) di Tony Scott, con Tom Cruise e Kelly McGillis
L’addestramento durissimo in una scuola d’élite per piloti della Marina forgia i caratteri di ragazzi come Maverick (Tom Cruise) e Iceman (Val Kilmer), che fra l’altro sono in competizione per l’amore di Charlie (Kelly McGillis).

Ore 23.05 – CineSony – The Package (id., 2012) di Jesse V. Johnson, con Steve Austin e Dolph Lundgren
Tommy Wick (Steve Austin) lavora per il boss Big Doug (Eric Keenleyside) facendo per lui l’esattore ed utilizzando metodi di intimidazione decisamente sbrigativi. Un giorno Big Doug lo incarica di consegnare un pacchetto di cui non deve conoscere il contenuto a un altro temibile malavitoso: il Tedesco (Dolph Lundgren). Tommy vorrebbe evitare l’incarico ma è costretto ad accettarlo se vuole che il fratello minore, attualmente in carcere, veda estinto l’oneroso debito che ha proprio con Big Doug. Da quel momento entrerà nel mirino di diversi personaggi pericolosi che vogliono impadronirsi del pacchetto. Per saperne di più, si rimanda al blog Il Zinefilo.

Ore 23.10 – Italia1 – Arma letale (Lethal Weapon, 1987) di Richard Donner, con Mel Gibson e Danny Glover
Al poliziotto veterano Murtaugh (Danny Glover) capita la disgrazia di ritrovarsi come partner il giovane e scavezzacollo Riggs (Mel Gibson), con più di un problema comportamentale. La convivenza sarà dura, ma lottando insieme contro il crimine diventeranno una coppia d’azione per i successivi tre sequel. Per un approfondimento, si rimanda al blog La Bara Volante.

Ore 23.30 – 7Gold – Le colt cantarono la morte e fu… tempo di massacro (1966) di Lucio Fulci, con Franco Nero e John M. Douglas (Giuseppe Addobbati)
Il tranquillo Tom Corbett (Franco Nero) si vede costretto a difendersi dal perfido Scott (Giuseppe Addobbati) e suo figlio Junior (Nino Castelnuovo) che hanno messo gli occhi sul suo ranch.

Ore 23.30 – Nove – The Order (id., 2001) di Sheldon Lettich, con Jean-Claude Van Damme e Sofia Milos
Un archeologo avventuriero indaga sui motivi che hanno portato all’uccisione del suo maestro (Charlton Heston), e scoprirà un terribile piano messo in atto da un’oscura setta di moderni cavalieri Templari.

Ore 0.50 – CineSony – The Defender (id., 2004) di e con Dolph Lundgren, e con Jerry Springer
Quando il Presidente degli Stati Uniti (Jerry Springer) si reca a Bucharest e un gruppo terroristico attacca l’ambasciata, il suo responsabile della sicurezza (Dolph Lundgren) farà l’impossibile per salvare la situazione.

Sabato 15 settembre 2018

Ore 16.40 – Rete4 – Il ritorno di Colombo: Edizione straordinaria per un delitto
Fielding Chase mostra nei confronti della figlia adottiva Vittoria qualcosa di più del semplice attaccamento paterno. Di questo si è accorto Jerry Winters, un brillante reporter che lavora nel più popolare programma della radio di proprietà di Chase. Quando Victoria annuncia che un editore di New York, contattato da Jerry, si è detto interessato a un suo racconto e vorrebbe incontrarla, Chase decide di sbarazzarsi di Jerry.

Ore 21.00 – IRIS – Rapimento e riscatto (Proof of Life, 2000) di Taylor Hackford, con Meg Ryan e Russell Crowe
Ispirato al diario di prigionia The Long March to Freedom (1994) di Thomas Hargrove (inedito in Italia). Mentre lavora alla costruzione di una diga a Tecala, nell’America Latina, l’ingegnere americano Peter Bowman (David Morse) rimane coinvolto in un raid delle forze antigovernative. Un gruppo di terroristi lo sequestra, trascinandolo in una zona isolata circondata dalla giungla. In preda alla disperazione, la moglie Alice (Meg Ryan) riceve la visita di Terry Thorne (Russell Crowe), un australiano ex militare ora specializzato nella negoziazione di ostaggi e inviato sul posto dalla compagnia di assicurazione.

Ore 21.15 – La7 – Little Murders by Agatha Christie

– 2×06 A carte scoperte
L’eccentrico Shaitana invita a cena il commissario Laurence (Samuel Labarthe) e Avril e quattro assassini rimasti impuniti. Durante la serata, il padrone di casa viene ucciso.

– 2×02 Champagne fatale

Ore 23.00 – RaiMovie – John Rabe (id., 2009) di Florian Gallenberger, con Ulrich Tukur e Steve Buscemi
Dal saggio John Rabe. Der Gute Deurtsche von Nanking (1997) di Erwin Wickert (inedito in Italia). La vera storia di un affarista tedesco che salvò più di 200 mila cinesi durante il massacro di Nanchino.

Ore 23.15 – Rete4 – Colpi proibiti (Death Warrant, 1990) di Deran Sarafian, con Jean-Claude Van Damme e Robert Guillaume
Un poliziotto si lancia nella pericolosa missione di infiltrarsi in una prigione per sventare un giro criminale, ma trova all’interno un pericoloso serial killer che ha da poco fatto arrestare.

Ore 23.45 – IRIS – Arlington Road. L’inganno (Arlington Road, 1999) di Mark Pellington, con Jeff Bridges e Tim Robbins
Un professore universitario inizia a sospettare che il suo vicino di casa sia un terrorista.

Domenica 16 settembre 2018

Ore 21.00 – IRIS – Montecristo (The Count of Monte Cristo, 2002) di Kevin Reynolds, con Jim Caviezel e Guy Pearce
Dal celebre romanzo “Il conte di Montecristo” di Alexandre Dumas padre. La grande storia di vendetta che porta Edmond Dantes (Jim Caviezel), incastrato da amici cospiratori, a rifarsi in grande stile di chi gli ha distrutto la vita.

Ore 21.10 – Rai4 – Dark Places. Nei luoghi oscuri (Dark Places, 2015) di Gilles Paquet-Brenner, con Charlize Theron e Nicholas Hoult
Dal romanzo omonimo del 2008 di Gillian Flynn (Piemme 2010). Una bambina è testimone del massacro della sua famiglia di cui accusa il fratello. Venticinque anni dopo, Libby (Charlize Theron) vive di espedienti finché non si imbatte nel Kill Club, una società segreta specializzata in cold case. È arrivato il momento di scoprire cosa accadde davvero quella notte.

Ore 21.10 – Paramount – L’ultimo dei Mohicani (The Last of the Mohicans, 1992) di Michael Mann, con Daniel Day-Lewis e Madeleine Stowe
Dal romanzo “L’ultimo dei mohicani” (The Last of the Mohicans, 1826) di James Fenimore Cooper (Bertani 1830). Storia d’amore un po’ western tra un mezzo sangue e la figlia di un nobile: lui dovrà salvare lei da altri indiani poco amichevoli.

Ore 21.10 – RaiMovie – Dick & Jane. Operazione furto (Fun with Dick and Jane, 2005) di Dean Parisot, con Jim Carrey e Téa Leoni
Remake di Non rubare… se non è strettamente necessario (1977), tratto a sua volta da un romanzo di Gerald Gaiser di cui non esistono tracce. Dick Harper (Jim Carrey) viene promosso ai piani alti di una società che però fallisce subito dopo. Dopo una rocambolesca ricerca di un nuovo lavoro, decide con la moglie Jane (Téa Leoni) di darsi al furto con destrezza. Con esiti inaspettati…

Ore 21.20 – Italia1 – Bastille Day. Il colpo del secolo (Bastille Day, 2016) di James Watkins, con Idris Elba e Richard Madden
Il ladruncolo Michael Mason (Richard Madden), americano ma che opera a Parigi, ruba senza saperlo una borsa esplosiva che, detonando, lo fa finire nel novero dei terroristi. Indagando su di lui, il detective Dean Briar (Idris Elba) scopre che quell’attentato fa parte di un piano più grande: una serie di esplosioni per gettare la città nel panico e tentare “il colpo del secolo”.

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.