Christmas Twister (2012) Tornado F6

In questi giorni il maltempo, nostro fedele amico fisso in ogni periodo dell’anno, sta facendo sferzare l’Italia da un vento crudele: ieri, a Roma, ho dovuto fare lo slalom fra gli alberi caduti, disciplina sportiva ormai fissa da almeno dieci anni.
Quale momento migliore dunque per gustarsi un “Meteo Apocalypse” dedicato al vento forte?

Dopo l’estivo ciclo sui mostri, Cielo ha dedicato il mercoledì al ciclo “Sereno Variabile”, curioso titolo che parla di film dove non c’è mai sereno variabile ma brutto tempo fisso. E quale miglior “ragazzo immagine” se non l’esperto di meteo Mario Giuliacci?

Strano titolo, per un ciclo di film sul tempo brutto fisso!

Per l’occasione, il 24 ottobre 2018 presenta in prima visione un filmaccio che va a rispolverare in una cantina buia, dove nessuno entrava da anni: trova per terra il minuscolo Christmas Twister, noto anche come F6 Twister, e lo spara in video ribattezzandolo Tornado F6. La furia del vento.

Anche l’onore di un titolo italiano!

Scritto e diretto da Peter Sullivan, specialista in film natalizi di varia natura, il film è impreziosito dalla presenza del Re della Z, Casper the Master: il solo ed unico Casper Van Dien, che riesce a rendere più divertente ogni film di serie Z.

Tutto diventa migliore, con Casper in mezzo

Ethan (Casper Van Dien) si è trasferito nel Texas per dirigere un qualcosa che fa robe coi tornado. (Boh, mica ho capito bene in che tipo di ufficio lavori.) Alla moglie Addison (Victoria Pratt) non ha fatto certo piacere lasciare Chicago e il suo ben remunerato lavoro di giornalista rampante per andare a leggere le notizie nella piccola emittente texana locale, ma ha seguito il marito.
Appena però ci sono problemi nel rapporto, la donna si sente fortemente tentata dalle lusinghe del mellifluo Logan (Richard Burgi), meteorologo televisivo piacente e tronfio che sta per partire per una grande emittente e vuole la giornalista con sé. Chi sceglierà fra i due? Va be’, toccava metterci la storiellina di sfondo…

Quanto si deve essere narcisisti per avere sulla scrivania una foto di sé stessi?

Il tronfio Logan dice in TV che va tutto bene, non preoccupatevi: va be’, c’è un vento che sta radendo al suolo mezzo Texas, ma niente di che. Questo perché nel suo essere tronfio Logan non ha guardato bene i dati, che invece non sono sfuggiti ad Ethan: il riscaldamento globale (che non esiste, come dice quel volpe di Trump!) ha fatto sì che le condizioni perfette per un tornado si presentino anche a Natale.

Tranquilli, il tornado non arriverà MAI!

E visto che le categorie dei tornado sono solo cinque… facciamo che è così forte da meritarsi una categoria F6!

Il treno dei desideri nel tornado all’incontrario va! (cit.)

Quello che segue è il più tipico e noioso film da “Meteo Apocalypse” che possa esistere, con alcuni protagonisti che passano tutto il tempo in auto e altri che vanno nei sotterranei, così da perdere tempo e ridurre al minimo le costose scene di tornado da fare al PC di casa. Sbadiglio e fastidio sono gli unici compagni della visione.

Eroi si diventa. Casper Van Dien si nasce!

È devastante la percentuale di ripetitività e di totale identità di tutti i film di questo genere, rifatti anno dopo anno con il copia e incolla e riversati a fiumi nelle pigre emittenti sempre a caccia di spazzatura da far volare nell’etere. Insomma, un’altra scelta brillante per Cielo!

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Meteo Apocalypse e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Christmas Twister (2012) Tornado F6

  1. Willy l'Orbo ha detto:

    Effettivamente si presenta come una visione sonnolenta nonostante le apparizioni di Van Dien e Burgi (e in secondissima istanza il tornado) procurino qualche malefico sussulto all’innocente spettatore 😂😂😂

    Piace a 1 persona

  2. Cassidy ha detto:

    “Who’ll Stop The Rain” si chiedevano i Creedence e il Zinefilo ha la risposta: Casper Van Dien! 😀
    Non esiste Mario Giuliacci (ma davvero?) che possa tenere testa! Purtroppo l’Italia si è trasformata in questi giorni nel palinsesto di Cielo, quindi ci sta proprio bene questo film per esorcizzare, tipo danza della Non-pioggia 😉 Cheers

    Piace a 1 persona

  3. Conte Gracula ha detto:

    Dici che Casper nobilita i filmacci? No, perché io lo ricordo insalvabile, Starshit Troopers 😦
    Comunque, pur apprezzando il calo delle temperature, spero che la realtà e il meteo-palinsesto di Cielo divergano presto.

    Piace a 1 persona

  4. Kukuviza ha detto:

    Ma c’è una nuova figura: il metereologo piacione!

    Piace a 1 persona

  5. Zio Portillo ha detto:

    Non l’ho visto ma pollice alto per Casper Van Dien e altissimo (sempre il pollice, cosa credete?) per la Pratt e il suo fisico.

    Piace a 1 persona

  6. Emanuele ha detto:

    Lo guarderei solo per Carl (Richard Burgi, lo chiamo col nome che aveva in Desperate Housewives)!
    Ma evito per come ne parli.
    Casper Van Dien ancora esiste? Dopo Starship Troopers e Sleepy Hollow. l’ho perso di vista!

    Piace a 1 persona

  7. Giuseppe ha detto:

    La fregatura di questi “film” è l’essere talmente identici fra loro che di fatto non esistono più le prime visioni, perché una volta che ne hai visto uno li hai già visti tutti 😀
    P.S. Giuliacci che presenta Van Dien… cosa mai si può volere di più?:P

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Non so se il colonnello era cosciente della profonda Z che stava presentando, né di essere insignito dell’onore di lanciare il Re della Z: magari credeva fossero davvero buoni film su eventi meteorologici!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.