Guida TV in chiaro 8-10 marzo 2019

Se avete recensito qualcuno di questi film, fatemi avere il link che lo aggiungo alla scheda, così che sarete citati.

Venerdì 8 marzo 2019

Ore 21.00 – IRIS – Spartacus (id., 1960) di Stanley Kubrick, con Kirk Douglas e Laurence Olivier
Dal romanzo omonimo del 1951 di Howard Fast (Mondadori 1960). L’epica storia dello schiavo Spartaco (Kirk Douglas) che fomentò un’enorme rivolta degli schiavi contro Roma, per affrontare la quale venne incaricato Crasso (Laurence Olivier).

Ore 21.00 – 20 Mediaset – Lo specialista (The Specialist, 1994), di Luis Llosa, con Sylvester Stallone e Sharon Stone
Prima ed unica versione cinematografica del personaggio d’azione Jack Sullivan, lo Specialista (che qui però diventa Ray Quick), protagonista di una decina di romanzi action di John Cutter, pseudonimo di John Shirley (di cui solo due romanzi sono usciti in Italia, fuori catalogo da decenni).
Ray Quick (Sylvester Stallone) è un ex agente speciale che ora fa il consulente a Miami. Viene contattato da May Munro (Sharon Stone) che lo ingaggia per uccidere i killer dei propri genitori, ma forse le cose non stanno proprio così.

Ore 21.05 – CineSony – Soluzione estrema (Desperate Measures, 1998) di Barbet Schroeder, con Michael Keaton e Andy Garcia
L’agente Frank Connor (Andy Garcia) della polizia di San Francisco è alla disperata ricerca di un donatore di midollo osseo compatibile per salvare la vita del figlio malato. Scopre con raccapriccio che l’unico donatore disponibile è il pluriomicida Peter McCabe (Michael Keaton), che accetta di donare solo perché vede nel viaggio dal carcere all’ospedale un’occasione perfetta per tentare la fuga. L’agente Connor si troverà nella situazione paradossale di dover proteggere il criminale per salvare il figlio.

Ore 21.10 – Paramount – Padre Brown (7×07) Sogno d’amore
La signora McCarthy ha un corteggiatore molto galante col quale condivide la sua passione per il giardinaggio. Ma in seguito al misterioso omicidio di Angelica, viene fuori una realtà inquietante.

Ore 21.10 – Rai4 – A-Team (id., 2010) di Joe Carnahan, con Liam Neeson e Bradley Cooper
Versione cinematografica della nota serie televisiva: tanta azione e qualche battuta ma niente di più.

Ore 21.30 – Spike – Maximum Conviction (id., 2012) di Keoni Waxman, con Steven Seagal e Steve Austin
Il regista e produttore che da un decennio cura i prodotti di Seagal, compreso il serial True Justice, firma un classico prison movie affiancando al suo eroe due altri nomi di spicco: l’ex wrestler Steve Austin e una gloria degli anni Ottanta come Michael Parè. Una prigione buia e tanti omaccioni pronti a menar le mani: serve altro?

Ore 22.00 – Paramount – Padre Brown (7×08) Il sangue degli anarchici

Ore 22.50 – RaiMovie – Bleeding Heart (id., 2015) di Diane Bell, con Jessica Biel e Zosia Mamet
Quando May (Jessica Biel) ritrova la sorella Shiva (Zosia Mamet), rimasta a lungo lontana da lei, tenta di aiutarla nella relazione che la donna ha con il suo violento compagno. Ma piano piano si accorge di avere anche lei una forte attrazione proprio per quell’uomo.

Sabato 9 marzo 2019

Ore 16.40 – IRIS – Due per un delitto (Mon petit doigt m’a dit…, 2005) di Pascal Thomas, con Catherine Fox e André Dussolier
Briosa e umoristica versione del romanzo “Sento i pollici che prudono” (By the Pricking of My Thumbs, 1968) di Agatha Christie (Mondadori 1982). Prudence e Belisaire sono una coppia particolare: entrambi amano investigare, e quando le ospiti di una casa di cura cominciano a morire, marito e moglie danno il via alle indagini.

Ore 16.40 – Rete4 – Il ritorno di Colombo: Nuoce gravemente alla salute

Ore 18.55 – 20 Mediaset – L’ultimo dei Templari (Season of the Witch, 2011) di Dominic Sena, con Nicolas Cage e Ron Perlman
Due templari che hanno combattuto a lungo come Crociati vengono catturati e come disertori ottengono la liberazione a patto di scortare una presunta giovane strega a un monastero, dove viene custodito un antico libro le cui formule consentono di smascherare la stregoneria.

Ore 19.05 – RaiMovie – Ronin (id., 1998) di John Frankenheimer, con Robert De Niro e Jean Reno
Un agente indipendente si ritrova invischiato in guerre di spie.

Ore 21.00 – IRIS – The Corruptor. indagine a Chinatown (The Corruptor, 1999) di James Foley, con Chow Yun-fat e Mark Wahlberg
Un agente dell’immigrazione e un poliziotto di New York uniscono le forze per combattere il traffico di droga delle Triadi cinesi, ma le cose si complicano quando la malavita cerca di corrompere il poliziotto.

Ore 21.15 – Rai4 – Takers (id., 2010) di John Luessenhop, con Chris Brown e Matt Dillon
Un gruppo di rapinatori di banca sta mettendo in pratica un colpo milionario, quando vengono ostacolati da un detective determinato.

Ore 21.25 – Nove – Arsenio Lupin (Arsène Lupin, 2004) di Jean-Paul Salomé, con Romain Duris e Kristin Scott Thomas
Ispirato al romanzo “La contessa di Cagliostro” (La Comtesse de Cagliostro, 1924) di Maurice Leblanc. Il celebre ladro gentiluomo continua la sua opera di svaligiare le ricche case parigine, ma stavolta la polizia ha un’arma segreta che potrebbe porre fine all’attività di Lupin.

Ore 23.20 – IRIS – Three Kings (id., 1999) di David O. Russell, con George Clooney e Mark Wahlberg
Alla fine della Guerra del Golfo, dei soldati americani organizzano un piano per accaparrarsi l’oro di Saddam Hussein, ma le cose ovviamente non vanno come previsto.

Ore 23.50 – Spike – Sherlock (2×03) Le cascate di Reichenbach
Moriarty sta per mettere in opera quello che può essere considerato il crimine del secolo. Sherlock deve scoprire qual è il suo vero obiettivo e fermarlo prima che sia troppo tardi, mettendo a repentaglio la sua reputazione e perfino la sua vita.

Domenica 10 marzo 2019

Ore 12.00 – IRIS – Full Metal Jacket (id., 1987) di Stanley Kubrick, con Matthew Modine e Vincent D’Onofrio
Dal romanzo “Nato per uccidere” (The Short-Timers, 1979) di Gustav Hasford (Bompiani 1987). Un soldato in Vietnam si rende conto della disumanizzazione della guerra, dal terribile addestramento alla violenza in prima linea.

Ore 16.45 – Rete4 – Lo sperone insanguinato (Saddle the Wind, 1958) di Robert Parrish, con Robert Taylor e Julie London
L’irrequieto Tony Sinclair (John Cassavetes) ritorna nella fattoria che il fratello Steve (Robet Taylor) ha continuato a dirigere durante la sua assenza: lo accompagna Joan Blake (Julie London), alla quale ha promesso di sposarla. I due fratelli si vogliono molto bene, ma Steve si rende conto che l’ambiente dei pistoleri e di fuorilegge, in cui è cresciuto Tony, lo ha guastato per sempre.

Ore 18.50 – IRIS – Ancora vivo (Last Man Standing, 1996) di Walter Hill, con Bruce Willis e Bruce Dern
Alla fine degli anni Venti, in una cittadina del Texas, uno straniero senza passato diviene l’ago della bilancia tra due bande di fuorilegge che si contendono il controllo del contrabbando d’alcool. Film a metà strada fra la versione cinematografica del romanzo “Piombo e sangue” di Dashiell Hammett e La sfida del samurai (Yôjinbô, 1961) di Akira Kurosawa. Per saperne di più, ecco il link.

Ore 21.00 – 20 Mediaset – Sin City. Una donna per cui uccidere (Sin City: A Dame to Kill For, 2014) di Frank Miller e Robert Rodriguez, con Mickey Rourke e Jessica Alba
Le vicende di sei personaggi assetati vendetta si intrecciano al KadiE’s Bar di Sin City. Dopo la morte dell’amato Hartigan, la vita della bella Nancy Callahan (Jessica Alba) è precipitata nel baratro e ora fa la spogliarellista nel bar della “città del peccato”; il desiderio di vendetta per il suo amore perduto, però, è ancora vivo e per questo chiede aiuto a Marv (Mickey Rourke), il colosso dal temperamento incontenibile che la protegge.

Ore 21.10 – Rai4 – A Lonely Place to Die (id., 2011) di Julian Gilbey, con Melissa George ed Ed Speleers
Cinque alpinisti in escursione tra le Highland scozzesi trovano una ragazzina letteralmente sepolta viva sotto terra. Dopo averla liberata e condotta con loro, si rendono conto che i responsabili della violenza sono sulle loro tracce, intenzionati a recuperare la ragazzina.

Ore 21.15 – Cielo – L’amore oltre la guerra (The Exception, 2016) di David Leveaux, con Lily James e Jai Courtney
Dal romanzo The Kaiser’s Last Kiss (2003) di Alan Judd. Incaricato di scoprire la presenza di una spia nella residenza olandese del Kaiser Guglielmo II (Christopher Plummer), un soldato tedesco si innamora di una governante ebrea.

Ore 21.25 – Rete4 – Viaggio in Paradiso (Get the Gringo, 2012) di Adrian Grünberg, con Mel Gibson e Kevin Balmore
Mentre prova a varcare il confine messicano con appresso una grossa quantità di denaro rubato, il criminale Driver (Mel Gibson) viene arrestato dalle autorità ispaniche e rinchiuso nell’infernale prigione di El Pueblito, regno di spacciatori e efferati assassini. In un universo contraddistinto da corruzione, violenza, droga, alcol e abusi sessuali, l’uomo scopre lentamente come sopravvivere e tornare sulla via della legalità grazie a un bambino di nove anni.

Ore 23.20 – Rete4 – Fino a prova contraria (True Crime, 1999) di e con Clint Eastwood, e con Isaiah Washington
Dal romanzo “Prima di mezzanotte” (True Crime, 1995) di Andrew Klavan (Longanesi 1996). Un giornalista scopre che un uomo che sta per essere giustiziato è innocente: comincia il conto alla rovescia.

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.