[Comics] The Howling (2017) Revenge of the Werewolf Queen

Cover di Anton Kokorev

Non è chiaro cosa abbia spinto la SGP (Space Goat Productions) ad acquisire il marchio The Howling per una serie a fumetti, né perché la Weird Comics abbia voluto portare in Italia – Paese campione del mondo di disinteresse per i fumetti legati ad universi cinematografici – la prima parte della saga, a due anni dall’uscita originaria, eppure tutto questo è avvenuto.

Nell’aprile 2017 esce The Howling. Revenge of the Werewolf Queen e la prima parte arriva in Italia nel gennaio 2019 con il titolo The Howling. La vendetta della regina dei licantropi: perché tradurre solo la seconda parte e non la prima, visto che in Italia il film a cui fa riferimento il fumetto si chiama L’ululato (1981)?
Scopro che a settembre 2019 Delos Comics presenta il fumetto digitale tradotto: chissà se è stato questo ciclo a dargli l’idea…

Ritorno al passato

Lo sceneggiatore Micky Nelson ci riporta alla fine del film di Joe Dante, in quel 1981 in cui Karen White (o While, nell’inspiegabile doppiaggio italiano) si è trasformata in diretta televisiva e viene poi uccisa dall’amico Chris Halloran (personaggio presente anche nel romanzo originale, sebbene in forma decisamente minore).

Chris Halloran, l’unico personaggio ad essere in libro, film e fumetto!

Chris ha ancora gli incubi per quell’avvenimento, ma le sue paure aumentano decisamente quando scopre che la lupa Marsha si è salvata, come sappiamo anche noi già dal film.

Anche le lupe leggono

La bella lupacchiotta la troviamo a casa di Vera Waggner, moglie del dottor George Waggner del film, lo stimato autore del saggio The Gift – splendidamente ricreato dal disegnatore Jason Johnson – in cui cerca di trovare una specie di convivenza tra umani e lupi (senza mai nominarli).
Del libro in questione ne ho parlato all’interno del mio speciale Psicobiblia, dedicato ai libri falsi di argomento psicologico.

Il saggio del dottor George Waggner come visto nel film di Dante

Marsha sta cercando una misteriosa Mano di Akkara che a quanto pare Waggner conosceva: un’antica reliquia mannara dalla quale scaturisce un potere che permetterebbe alla lupa di conquistare il mondo degli umani. Va be’, non proprio un’ideona di sceneggiatura…

Il mondo è mio!

La parte intrigante è Chris che deve tornare ad organizzare una difesa contro i lupi mannari, e quindi torna a fare una puntatina alla libreria del mistero “The Other Side”.

Comparsata della Libreria del Mistero

A parte qualche citazione dal film, non c’è davvero altro in questo fumetto veloce e leggerino, che sembra volersi ispirare al ritmo del lavoro di Dante: poca trama confusa e tanto spazio alle trasformazioni in lupo.

Largo spazio alla lupa mannara

La brevità della storia non consente neanche un finale: una volta impossessata della Mano di Akkara, saprà Marsha portare l’apocalisse mannara sulla Terra?

Thanos mi fa un baffo mannaro!

Occhio per occhio, dente per dente… capito? Dente, come le zanne dei lupi… Va be’, è tutta così la storia, una strizzata d’occhio fumosa con ben poco arrosto sotto. Visto che si faceva riferimento al capostipite della saga, mi sarei aspettato qualcosina di più, anche solo qualcosa, invece c’è tanto e giusto spazio per Marsha e le sue trasformazioni, per scene horror con luponi che staccano teste ma ci si è dimenticati di una cosa leggermente importante: una sceneggiatura.
Comunque Chris e Marsha erano già “tornati” in un seguito… come vedremo domani. L’ululato nella calda notte continua.

L.

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Fumetti, Licantropi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a [Comics] The Howling (2017) Revenge of the Werewolf Queen

  1. Cassidy ha detto:

    La locandina del film è talmente mitica, che in questo fumetto è stata rifatta identica, con i classici non si sbaglia mai 😉 In effetti la trovata dalla manona alla Thanos è poca roba, molto citazionista, si vede che hanno fatto i compiti, ma resta un’operazione abbastanza bizzarra. Cheers!

    Piace a 1 persona

  2. Giuseppe ha detto:

    Per rimanere in tema, non mi sento granché “allupato” da questo fumetto (è come una confezione regalo, sì, ma senza un vero regalo dentro)…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.