[Italian Credits] Terminator (1984)

Fra i tanti avvistamenti di UFO che riempiono la cronaca ce n’è un tipo curioso: esiste gente un po’ fantasiosa che afferma di aver visto in giro una locandina che pubblicizzi l’uscita di Terminator: Destino oscuro (2019)… Certo che se ne dicono di cose strane.

Meno male che c’è la traduzione…

Venerdì 25 ottobre 2019 Rai4 ha voluto fare quello che Fox e Paramount non vogliono assolutamente fare neanche sotto tortura: campagna pubblicitaria per l’uscita del nuovo deludentissimo e inguardabile film della saga che andrebbe terminata per definizione.
In prima serata manda in onda Terminator (1984), che era davvero tanto che non appariva in TV (almeno dall’estate 2017, secondo FilmTV.it) e poi a sorpresa (almeno per me), tagliando i titoli di testa ha mandato in onda una puntata di “Wonderland“, rubrica di approfondimento cinematografico, dedicata all’imminente nuova uscita.

Ogni scena che vedo mi deprime sempre più

Lo speciale dura una ventina di minuti, ma il problema è che le scene da Dark Fate che sono state fatte girare durano forse 15 secondi, così tre quarti di documentario se ne va a ricordare Terminator 1 e 2. (Gli altri titoli della saga sono solo allucinazioni.) Dovendo parlare del sesto film, qualcosa dovevano pur far vedere, così hanno ripetuto per dieci volte la stessa orripilante scena di Nonnah Sarah che Arrivah & Sparah a chi se ne frega degli spari. Sarà(h) dunque così tutto il film? A giudicare dalle varie veloci scene c’è sempre Sarah che Sparah usando venti armi diverse ad un Terminator che non può essere ferito dagli sparih. E tutti promettono d’uccidersi quando è chiaro che non lo possono fare, i pieno stile Marvel.
Quel che conta davvero, è il becero citazionismo di grana grossa che pervade l’opera, così mentre Sarah sparah ha tempo di dire «I’ll be back» assolutamente a cazzo, e prontamente arriva il miglior doppiaggio del mondo a dire… «torno presto». Perché allora non «Torno subito?» come un cartello appeso sulla porta di un ufficio?

Ma “presto” quando?

Potrei stare ore ad insultare quello che promette d’essere il peggior Terminator da quando Skynet ha inventato il cyborg, ma qui voglio invece regalare al mondo un gioiello prezioso: la versione italiana del film, come non si vede più in giro da almeno 25 anni!

Dall’avvento del DVD è in pratica scomparsa ogni versione italiana di Terminator (1984), e in TV viene trasmessa la semplice copia digitale. Rai4 ci ha regalato oro mettendo pure i sottotitoli, così che la voce narrante dica una cosa, le scritte un’altra… e i sottotitoli un’altra ancora!

La voce narrante dice una cosa, le scritte un’altra e i sottotitoli un’altra ancora

Chi oggi voglia vedere l’edizione italiana del film può solo ingaggiare Susanna Marino per trovare una VHS girata in un cinema del 1985 in cui lo proiettavano… cioè la trama dell’imperdibile romanzo Tutto quel blu (2014) di Cristiana Astori.

Oppure rivolgersi al vostro Etrusco preferito, che in un polveroso e cencioso mercatino di provincia ha trovato abbandonata una VHS pirata… No, non è la stessa che cercava Susanna, è una registrazione di Terminator com’è stato trasmesso da Rai2 l’8 novembre 1994.

Non so chi abbia registrato il film e abbia conservato per decenni la VHS, per poi darla via, ma «ti ringrazio, sconosciuta compagnia», come cantava Battisti. Hai regalato oro a tutti i cinefili d’Italia!
(La Sacra Videocassetta oggi è conservata al Museo Evit delle Localizzazioni Italiane!)

Squillo di trombe, perché per la prima volta da 25 anni appaiono le scritte italiane di Terminator: altro che Sarah sparah!


Titoli di testa


Scritte interne


Doppiaggio

L.


– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

19 risposte a [Italian Credits] Terminator (1984)

  1. Evit ha detto:

    “Il museo Evit” è una definizione più azzeccata di quanto ti immagini. Anche la VHS ufficiale della Domovideo era da copia italiana (e anche il Laserdisc!). Con l’arrivo del DVD è scomparso tutto.

    La trasmissione TV con 3 versioni diverse in contemporanea fa diventare strabici

    Piace a 1 persona

  2. Cassidy ha detto:

    La versione con cui sono cresciuto io al video noleggio, proprio quella! Con la scritta “dopo la distruzione” e le due opzioni di insulti, normale e rinforzato (come la pizza). Attendo la versione del museo Evit più del nuovo film, ho visto tre minuti dello speciale che hai citato, non di più, nel vedere gli effetti speciali rischiavo di cadere in depressione. Cheers!

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Continuano a mostrare quella scena dove sparano al Terminator liquido: non capiscono che è così ridicolmente stupida che stanno facendo scappare anche chi quasi quasi voleva andare al cinema? Mostrano scene d’azione di una banalità mostruosa: hanno capito che non siamo più nel 1991?

      "Mi piace"

      • Giuseppe ha detto:

        Esattamente la scena che mi aspettavo di vedere, e non è esattamente un complimento… Per cancellare gli “sbagli” dal terzo in poi (che, se non altro, potevano vantare una Terminatrix mille volte migliore di questo Rev-9) non basta certo tentare di ripetere/imitare fuori tempo massimo lo stile del secondo, e le speranze di trovare qualcosa di più si assottigliano ad ogni secondo che passa 🤕
        Beh, almeno consoliamoci con i rarissimi e riscoperti titoli italiani del primo, indimenticabile Terminator 😉

        Piace a 1 persona

      • Lucius Etruscus ha detto:

        Spero che sia solo dabbenaggine nel mostrare in trailer e speciali solo le scene peggiori del film, credendo siano d’effetto, ma temo che il peggio che preventivavo era troppo ottimista! 😀

        "Mi piace"

  3. Willy l'Orbo ha detto:

    Su zinefilo sempre grandi chicche/emozioni retrò che ci scaldano il cuore! 🙂

    Piace a 1 persona

  4. marco1946 ha detto:

    Pronto, sono Sarah Connors. Qualcuno mi ha cercato?

    Piace a 1 persona

  5. Vasquez ha detto:

    Ce l’ho anch’io quella registrazione! Va’ a pensare che una cosa del genere sarebbe diventata preziosa e introvabile!!! Se solo avessi conservato anche quella di Shining… 😦
    E ho visto anch’io quella trasmissione con 3 versioni diverse. Altro che estraniante: è stato come guardare un’illusione ottica disturbante. Orribile.
    Per non parlare poi del doppiaggio mancante (“Drive!”), o tronco nel finale.
    Non posso non ripensare a quanta aspettativa avevo per Terminator 2 (visto al cinema! Che esperienza che fu…), e paragonarla a quanta poca ne ho per questo nuovo. Sono indecisa se vederlo o meno. Forse passo la mano, così non dovrò poi sforzarmi di dimenticarlo…

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Conserva preziosamente quella registrazione, perché in un paese immemore come l’Italia è agli appassionati che tocca il compito della conservazione della memoria 😉
      Se hai altri film registrati da TV dell’epoca, sarebbe bello cercare di salvarli digitalizzandoli.
      Anch’io ho visto in sala T2, con gli occhi pieni di meraviglia, per questo ci soffro a vedere la roba che hanno fatto uscire dal Duemila in poi. Non ho alcuna aspettativa, dal 2003 in poi, per i nuovi Terminator: spero solo che non raggiungano abissi sempre più profondi di inettitudine, ma pare questo sesto voglia battere ogni record di bruttezza 😦

      "Mi piace"

      • Vasquez ha detto:

        Effettivamente, dopo aver sofferto l’altra sera per quella versione di Terminator (che non avevo mai visto e a cui fra l’altro Evit ha dedicato un accurato paragrafo del suo bellissimo post sul primo Terminator) ho pensato a come fare per digitalizzare il digitalizzabile. La registrazione di Terminator però non è pulitissima, e manco di attrezzature…Non mi è rimasto granché di quei residuati bellici che sono diventate le VHS, e comunque niente di notevole…
        Mi mangio le mani per le cose che non ho conservato, o su cui ho registrato qualcos’altro, pensando che comunque tanto prima o poi sarebbero di nuovo passate in TV…
        Che epoca strana che è diventata, questa digitale…

        Piace a 1 persona

      • Lucius Etruscus ha detto:

        Condivido al 10000000000%!
        Il videoregistratore è entrato in casa mia nel 1986 e da allora sono infinite le registrazioni che mi sono passate per le mani, sempre convinto che un giorno tanto le avrei “ribeccate”. Oggi mi esalto quando per sbaglio la TV manda in tarda notte un qualche film d’annata, sperando non sia da copia DVD.
        I film di Italia1 raramente li conservavo: a saperlo che erano rarissimi…

        "Mi piace"

  6. Andrea87 ha detto:

    sì, però da amante del basket devi ammettere che questa featurette è interessante 😀

    https://www.facebook.com/LaGiornataTipo/videos/747334575679484/?xts%5B0%5D=68.ARCsRDhz6jpHchLLOzqGHh_1hiiqSj5Gzdg0zKshVI_vUbe-SOY0sLnFfFufGjKP0Tkg-tkCI3FGMI7HqoRUf1xT5sbmNk4SgB6hGWeapg7bN_4cqN08cTOlG7u7UqxD3ix6xyv4zVtHMM9UFMSB1tD1OYSAAVGu5W6rC0QD6xJvRCVrugzz-7oDfny4tSn74bsIqyOs9DuEpfdgdpJapZqQKAwOk5amHxg1Q4XOh1j7c51jRoFSFZ5Vefq0_xDaBtpdjHiI18rf0ySrIIPbuMK36HRIEune9_qe9nTuDFapPHNHoczaGKhSnfH39Ek2qpRFuYPlANwhWxcZOr_uSnjsDKypKAxg5okX2MfjMqLStEOzJYQaHNDU22j814j-J9fytAYEo_a_F7K-JhEbEh5XnFHJZk-ypd0sCR-t0NJvoNHljNvVwJpm&tn=-R

    "Mi piace"

  7. Pingback: Trancers 1 (1984) Un poliziotto del futuro | Il Zinefilo

  8. Pingback: Citazioni aliene. Cronache del Tempo Medio (1991) | 30 anni di ALIENS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.