Guida TV in chiaro 28 febbraio-1° marzo 2020

Se avete recensito qualcuno di questi film, fatemi avere il link che lo aggiungo alla scheda, così che sarete citati.

Venerdì 28 febbraio 2020

Ore 21.10 – Paramount – Padre Brown (8×03) La bilancia della giustizia
La povera Bunty vive una terribile avventura, quando viene accusata dell’omicidio di un ricco e arrogante giovane di nome Teddy, al termine di una folle festa nella sua lussuosa villa.

Ore 21.20 – Italia1 – Red (id., 2010) di Robert Schwentke, con Bruce Willis e Helen Mirren
Dal fumetto omonimo del 2003 di Warren Ellis e Cully Hamner. Frank Moses (Bruce Willis) è un innocuo pensionato che ama a distanza la vicina di casa Sarah Ross (Mary-Louise Parker): la donna vedrà tutta la sua vita sconvolta quando Frank si rivelerà un super-agente in pensione. Insieme ai suoi vecchi amici e colleghi dovrà ora lottare per la sua vita e quella di Sarah.

Ore 21.20 – Rai4 – Bangkok Dangerous (id., 1999) di Oxide e Danny Pang, con Pawalit Mongkolpisit e Premsinee Ratanasopha
La storia di un assassino sordo-muto e del suo partner nella Bangkok criminale. Un affresco durissimo dei bassifondi criminali di una città tentacolare, una stupenda storia noir che vedrà un remake dieci anni dopo con Bangkok Dangerous. Il codice dell’assassino (2008), firmato sempre dagli stessi fratelli Pang ma interpretato da un inespressivo Nicolas Cage.

Ore 21.30 – Spike – Il giustiziere della notte 3 (Death Wish 3, 1985) di Michael Winner, con Charles Bronson e Deborah Raffin
Paul Kersey (Charles Bronson) viene accusato di omicidio e scende a patti con la polizia, accettando di lavorare nell’ombra per ripulire il quartiere newyorkese di Belmont da una pericolosa banda di teppisti. Per un approfondimento sul film, si rimanda al blog La Bara Volante.

Ore 23.00 – 7Gold – Uomini d’argento (Silver Bears, 1977) di Ivan Passer, con Michael Caine e Cybill Shepherd
Dal romanzo di “Possibile che la Bibbia avesse torto?” (Silver Bears, 1974) Paul Erdman (Rizzoli 1975). Al fine di riciclare denaro sporco, un boss americano apre una banca a Lugano, ma si trova a fare i conti con un miliardario londinese, con un banchiere californiano e con la proprietaria di una miniera d’argento in Iran.

Ore 23.40 – Italia1 – Amici per la morte (Cradle 2 the Grave, 2003) di Andrzej Bartkowiak, con Jet Li e DMX
Ennesima grande delusione per Jet Li negli Stati Uniti. Storia di criminali girata bene ma noiosa oltre la morte, con personaggi ridicoli e trama buffonesca.

Ore 23.40 – IRIS – La recluta (The Rookie, 1990) di e con Clint Eastwood, e con Charlie Sheen
Sulle tracce del pericoloso criminale Strom (Raul Julia), il rude e vissuto poliziotto Nick Pulovski (Clint Eastwood) non vuole certo fra i piedi una giovane recluta da svezzare, David Ackerman (Charlie Sheen). Dopo gli inevitabili scontri, i due finiranno per andare d’amore e d’accordo.

Sabato 29 febbraio 2020

Ore 21.00 – 20 Mediaset – Into the Sun (id., 2005) di mink, con Steven Seagal e Matthew Davis
Quando un agente governativo viene ucciso, viene chiamato un americano con profonde conoscenze del mondo della Yakuza per investigare.

Ore 21.00 – IRIS – Rendition. Detenzione illegale (Rendition, 2007) di Gavin Hood, con Reese Witherspoon e Jake Gyllenhaal
Un analista della CIA dà le dimissioni dopo aver assistito ai metodi di interrogatorio per nulla ortodossi adottati da un istituto di detenzione fuori gli Stati Uniti.

Ore 21.10 – Cine34 – Black Killer (1971) di Carlo Croccolo, con Fred Robsahm e Klaus Kinski
La cittadina di Tombsone è assoggettata alle prepotenze dei cinque fratelli O’Hara. Arriva un abile pistolero, Burt Collins (Fred Robsahm), che viene subito nominato sceriffo. Ma agli O’Hara la sua presenza non è gradita e glielo dimostrano uccidendogli il fratello e violentandogli la cognata. Scatta la vendetta.

Ore 23.35 – IRIS – The Jackal (id., 1997) di Michael Caton-Jones, con Bruce Willis e Richard Gere
Remake del film “Il giorno dello sciacallo” (1973), tratto a sua volta dal romanzo omonimo (The Day of the Jackal, 1971) di Frederick Forsyth (Mondadori 1972). Il fenomenale killer noto come The Jackal (Bruce Willis) viene reclutato dalla mafia russa per uccidere un pezzo da novanta della politica americana. Il direttore dell’FBI Carter Preston (Sidney Poitier) prende una decisione sofferta: per combattere un assassino serve un altro assassino. Così recluta il terrorista dell’IRA Declan Mulqueen (Richard Gere). Per i rari cartelli italiani del film, si rimanda al blog Doppiaggi italioti.

Ore 23.40 – Spike – Ipotesi di reato (Changing Lanes, 2002) di Roger Mitchell, con Ben Affleck e Samuel L. Jackson
Quando un giovane avvocato rampante ha un piccolo incidente con un affarista represso, non si rende conto che ha scoperchiato il vaso di Pandora…

Ore 0.00 – Paramount – La promessa dell’assassino (Eastern Promises, 2007) di David Cronenberg, con Viggo Mortensen e Naomi Watts
Lontdra. Una quattordicenne russa muore di parto. Nella ricerca dei familiari, l’ostetrica Anna (Naomi Watts) s’imbatte in una delle più note gang criminali russe e nel loro autista Nikolai (Viggo Mortensen). Per un approfondimento sul film, si rimanda al blog La Bara Volante.

Domenica 1° marzo 2020

Ore 12.30 – Rete4 – Colombo: Testimone di se stesso

Ore 21.15 – Cielo – I Am Soldier (id., 2014) di Ronnie Thompson, con Tom Hughes e Noel Clarke
La SAS inglese è una delle più rinomate forze speciali al mondo: chi ne fa parte è spesso incaricato di missioni segrete in alcuni dei luoghi più pericolosi del mondo. Mickey Tomlinson (Tom Hughes) si è arruolato nell’esercito da adolescente proprio con l’obiettivo di entrare un giorno tra le fila della SAS. Tuttavia, un incidente di paracadutismo ha deviato il percorso di Mickey, che per affrontare i suoi dilemmi interiori decide ugualmente di tentare le dure selezioni per accedere al rinomato corpo militare.

Ore 21.25 – Rete4 – Colpevole d’innocenza (Double Jeopardy, 1999) di Bruce Beresford, con Ashley Judd e Tommy Lee Jones
Libby Parsons (Ashley Judd) è una giovane donna ingiustamente accusata d’aver ucciso il marito. In realtà è stato proprio il marito a inscenare tutto per liberarsi della moglie. Rilasciata sulla parola, Libby lascia la città per scovarlo, trascinando così Travis Lehman (Tommy Lee Jones), il poliziotto che l’ha in custodia, sulle tracce del marito…

Ore 23.00 – Paramount – Una pallottola spuntata (The Naked Gun, 1988) di David Zucker, con Leslie Nielsen e Priscilla Presley
Storica parodia del genere poliziesco nata dalla serie televisiva “Quelli della pallottola spuntata” (Police Squad). Frank Drebin (interpretato da Leslie Nielsen anche nel telefilm) deve risolvere il caso del misterioso attentato al collega Nordberg (O.J. Simpson): scoprirà un piano per un ambizioso attentato terroristico.

Ore 23.00 – RaiMovie – Master and Commander. Sfida ai confini del mare (Master and Commander: The Far Side of the World, 2003) di Peter Weir, con Russell Crowe e Paul Bettany
Ispirato ai romanzi di Patrick O’Brian. Il capitano Jack Aubrey (Russell Crowe), combattivo membro della Royal Navy, è nei guai. La sua imbarcazione, la Surprise, viene attaccata da un nemico molto potente, la fregata napoleonica Acheron, che minaccia le baleniere di Sua Maestà Britannica al largo delle coste del Sudamerica. Metà dell’equipaggio è ferito e il vascello è incattive condizioni, Aubrey è combattuto tra rientrare in porto e avventurarsi per intercettare e catturare i suoi nemici.

Ore 23.30 – Spike – Viaggio in Paradiso (Get the Gringo, 2012) di Adrian Grünberg, con Mel Gibson e Kevin Balmore
Mentre prova a varcare il confine messicano con appresso una grossa quantità di denaro rubato, il criminale Driver (Mel Gibson) viene arrestato dalle autorità ispaniche e rinchiuso nell’infernale prigione di El Pueblito, regno di spacciatori e efferati assassini. In un universo contraddistinto da corruzione, violenza, droga, alcol e abusi sessuali, l’uomo scopre lentamente come sopravvivere e tornare sulla via della legalità grazie a un bambino di nove anni.

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.