Guida TV in chiaro 6-8 marzo 2020

Se avete recensito qualcuno di questi film, fatemi avere il link che lo aggiungo alla scheda, così che sarete citati.

Venerdì 6 marzo 2020

Ore 21.00 – 20 Mediaset – L’ultima discesa (6 Below: Miracle on the Mountain, 2017) di Scott Waugh, con Josh Hartnett e Mira Sorvino#
Uno snowboarder alla ricerca di adrenalina si perde nel mezzo di una grande tempesta invernale, tra le montagne della Sierra Nevada. Si ritroverà a dover testare i suoi limiti di resistenza.

Ore 21.10 – Paramount – Padre Brown (8×05) La grande sfida
Hercule Flambeau (John Light) scopre che l’abile ladro che riesce sempre a precederlo nei suoi ultimi colpi è in realtà sua figlia Marianne (Gina Bramhill). Chiede quindi aiuto a Padre Brown (Mark Williams) per avvicinarla.

Ore 21.20 – Italia1 – Red 2 (id., 2013) di Dean Parisot, con Bruce Willis e Helen Mirren
Dal fumetto omonimo del 2003 di Warren Ellis e Cully Hamner. Frank Moses (Bruce Willis) vive da felice pensionato con il suo amore Sarah Ross (Mary-Louise Parker), ma in realtà lei vorrebbe più azione nelle loro vite. Ci penserà una minaccia nucleare a riportare in vita il “vecchio” team.

Ore 21.20 – Rai4 – Fury (id., 2014) di David Ayer, con Brad Pitt e Shia LaBeouf
Germania, aprile 1945. Mentre gli alleati sferrano l’attacco decisivo in Europa, il sergente dell’esercito americano Don Collier, detto “Wardaddy” (Brad Pitt), guida un’unità di cinque soldati in una missione ad alto rischio dietro le linee nemiche a bordo di un carro armato Sherman, chiamato da tutti “Fury”. Per un approfondimento sul film, si rimanda al blog Il Zinefilo.

Ore 21.30 – Spike – Assassination (id., 1987) di Peter Hunt, con Charles Bronson e Jill Ireland
Alla moglie del nuovo presidente degli Stati Uniti viene assegnata una coppia di agenti di sorveglianza. Questi faticano parecchio a farle capire i rischi connessi alla sua nuova posizione pubblica. Dopo una serie di piccoli incidenti, arrivano gli attentati veri e propri. Finalmente la donna si rende conto della situazione, mentre il suo “angelo custode” riesce ad eliminare un killer.

Ore 23.35 – RaiMovie – La spia. A Most Wanted Man (A Most Wanted Man, 2014) di Anton Corbijn, con Philip Seymour Hoffman e Rachel McAdams
Dal romanzo omonimo del 2008 di John le Carré, edito da Mondadori prima come “Yssa il buono” (2008) poi, dopo l’uscita del film, come “La spia (Yssa il buono)” (2014). Amburgo. Issa Karpov (Grigoriy Dobrygin), un ragazzo mezzo russo e mezzo ceceno, torturato e quasi esanime, piomba nella comunità islamica della città tedesca per chiedere aiuto e la fortuna del padre russo:è una vittima, un ladro o, ancor peggio, un estremista in vena di distruzione? Nella sua rete di intrighi cadono il banchiere britannico Thomas Brue (Willem Dafoe) e la giovane avvocatessa Annabel Richter (Rachel McAdams), determinata a difendere gli indifendibili. Ma c’è qualcuno che li osserva: Günther Bachmann (Philip Seymour Hoffman), il rude e geniale capo di una piccola organizzazione anti-terrorista con base nella città tedesca, che con l’aiuto dei detective Irna Frey (Nina Hoss) e Max (Daniel Brühl) cercherà di mettere insieme tutti i pezzi del puzzle.

Ore 23.40 – Italia1 – Insospettabili sospetti (Going in Style, 2016) di Zach Braff, con Morgan Freeman e Michael Caine
Quando la banca utilizza il loro fondo pensione per coprire un’assicurazione aziendale, tre amici di vecchia data decidono di dare una scossa alle proprie vite da pensionati e rapinare proprio la banca che li ha defraudati. Presto si accorgeranno però che passare all’azione richiederà l’esperienza di qualcuno più esperto.

Sabato 7 mazo 2020

Ore 21.00 – 20 Mediaset – La fredda luce del giorno (The Cold Light of Day, 2012) di Mabrouk El Mechri, con Henry Cavill e Sigourney Weaver
Will (Henry Cavill) è uno scapestrato che raggiunge il padre Martin (Bruce Willis) in Spagna per passare le vacanze. Il rapporto è teso, ma quando all’improvviso tutta la sua famiglia scompare nel nulla, Will si rende conto che in realtà non sa nulla del “vero” lavoro di suo padre. Inizia una corsa spericolata per le vie di Madrid per sfuggire ad un complotto di spie, ma soprattutto alla furia omicida di una vecchia amica paterna: Carrack (Sigourney Weaver).

Ore 21.10 – IRIS – Il buio nell’anima (The Brave One, 2007) di Neil Jordan, con Jodie Foster e Terrence Howard
Erica Bain (Jodie Foster) vive a New York e lavora nel programma radiofonico “Street Walk”. Spento il microfono e conclusa la giornata si rifugia nell’abbraccio dell’amato David, fino a quando il compagno viene massacrato da due balordi al Central Park. Sopravvissuta all’aggressione, Erica compra illegalmente una pistola per affrontare la strada e la paura. Un nuovo trauma, l’assassinio di una donna in un drugstore, scatena la sua rabbia e il desiderio di vendetta.

Ore 21.10 – RaiMovie – The Crew. Missione impossibile (Ekipazh, 2016) di Nikolay Lebedev, con Vladimir Mashkov ed Egor Morozov
Durante un volo in Asia l’equipaggio di un aereo passeggeri è costretto ad impegnarsi in una missione di salvataggio su un’isola vulcanica. Tensione, azione e pericolo dietro l’angolo.

Ore 22.55 – RaiMovie – Closed Circuit (id., 2013) di John Crowley, con Eric Bana e Rebecca Hall
Una mattina, un affollato mercato di Londra è distrutto da un’esplosione. Il caso lega inaspettatamente insieme due ex amanti nel team di difesa – Martin Rose (Eric Bana) e Claudia Simmons-Howe (Rebecca Hall) – spingendo ai limiti la loro fedeltà e mettendo le loro vite in pericolo. Nella caccia all’uomo che segue, solo un membro della cellula terroristica sospetta sopravvive: l’uomo viene arrestato e imprigionato e quello che ha tutta l’aria di essere il processo del secolo ha inizio.

Ore 23.10 – Rai4 – L’uomo sul treno (The Commuter, 2018) di Jaume Collet-Serra, con Liam Neeson e Vera Farmiga
Michael MacCauley (Liam Neeson) è un pendolare che da circa vent’anni tutti i giorni si reca a New York per lavoro. Un giorno sul treno incontra una donna misteriosa che gli offre centomila dollari in cambio della sua collaborazione: vuole che trovi una persona di cui sa solo che non si tratta di un passeggero abituale.

Ore 23.35 – IRIS – Rendition. Detenzione illegale (Rendition, 2007) di Gavin Hood, con Reese Witherspoon e Jake Gyllenhaal
Un analista della CIA dà le dimissioni dopo aver assistito ai metodi di interrogatorio per nulla ortodossi adottati da un istituto di detenzione fuori gli Stati Uniti.

Domenica 8 marzo 2020

Ore 12.30 – Rete4 – Colombo: L’omicidio del professore

Ore 21.00 – 20 Mediaset – Ninja Assassin (id., 2009) di James McTeigue, con Rain e Naomie Harris
Addestrato sin da bambino ad uccidere, Raizo (Rain) diventa un ninja: tra i killer più terribili, finché fugge e abbandona quella vita. Ora il suo vecchio compagno Takeshi (Rick Yune), e tutti i ninja del Clan Ozunu, è sulle tracce sue. Per sapere tutto sul cinema ninja, è consigliato questo saggio.

Ore 21.10 – IRIS – Il grande match (Grudge Match, 2013) di Peter Segal, con Robert De Niro e Sylvester Stallone
Sono trent’anni che i due pugili Henry “Razor” Sharp (Sylvester Stallone) e Billy “The Kid” McDonnen (Robert De Niro) hanno in sospeso un match di spareggio per stabilire chi sia il campione. Sono andati avanti con le loro vite, ma neanche tanto. McDonnen se la cava bene con le sue attività mentre Sharp è un povero operaio sull’orlo del licenziamento: malgrado l’età, un grande match decisivo potrebbe essere l’occasione della loro vita.

Ore 21.15 – Cielo – La notte non aspetta (Street Kings, 2008) di David Ayer, con Keanu Reeves e Forest Whitaker
Scritto dal celebre romanziere James Ellroy, racconta la storia di un poliziotto-giustiziere che inizia a capire quale sia veramente il gioco in cui si ritrova ad essere una semplice pedina. Tra indagini e vendette, sarà lunga la strada nella notte criminale di Los Angeles.

Ore 21.30 – Spike – Soldato Jane (G.I. Jane, 1997) di Ridley Scott, con Demi Moore e Viggo Mortensen
Grazie alle pressioni di una senatrice intraprendente, Jordan O’Neill (Demi Moore) riesce ad entrare nel corpo scelto dei Navy SEALs, storicamente dedicato agli uomini. Dovrà lavorare duro per mantenere quel posto, ma anche essere pronta a scontrarsi con un ambiente prettamente maschilista.

Ore 23.30 – Spike – Thelma & Louise (id., 1991) di Ridley Scott, con Susan Sarandon e Geena Davis
Quando una cameriera e una casalinga partono per un viaggio non programmato, che si trasforma ben presto in una fuga disperata e criminale dalle loro vite all’ombra dei loro uomini, la situazione si fa particolarmente scottante.

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Guida TV in chiaro 6-8 marzo 2020

  1. wwayne ha detto:

    La notte non aspetta è un gran bel poliziesco. Tuttavia, tra i film sceneggiati da Ellroy preferisco di gran lunga Indagini sporche (che tra l’altro è basato sullo stesso cliché, ovvero i poliziotti corrotti).

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.