Guida TV in chiaro 27-29 marzo 2020

Se avete recensito qualcuno di questi film, fatemi avere il link che lo aggiungo alla scheda, così che sarete citati.

Venerdì 27 marzo 2020

Ore 21.00 – 20 Mediaset – Amici per la morte (Cradle 2 the Grave, 2003) di Andrzej Bartkowiak, con Jet Li e DMX
Ennesima grande delusione per Jet Li negli Stati Uniti. Storia di criminali girata bene ma noiosa oltre la morte, con personaggi ridicoli e trama buffonesca.

Ore 21.10 – Paramount – Padre Brown (8×04) La saggezza del folle
Un gruppo di persone, rimaste traumatizzate dalla morte violenta di qualche parente stretto, gira per il territorio spacciandosi per una brigata di giullari, che porta allegria e divertimento tra la gente. Ma la vera missione è un’altra.

Ore 21.20 – Rai4 – Parker (id., 2013) di Taylor Hackford, con Jason Statham e Jennifer Lopez
Dal romanzo “Flashfire: fuoco a volontà” (Flashfire, 2000) di Richard Stark, celebre pseudonimo di Donald E. Westlake (Sonzogno 2004). Dopo un colpo milionario, il rapinatore Parker (Jason Statham) viene tradito dai suoi complici, che cercano di ucciderlo. Riesce però a sopravvivere e medita vendetta, trovando l’aiuto di una bella agente immobiliare.

Ore 21.30 – Spike – Jimmy Bobo. Bullet to the Head (Bullet to the Head, 2012) di Walter Hill, con Sylvester Stallone e Jason Momoa
Dal fumetto Du plomb dans la tête (2004) scritto da Matz (Alexis Nolent) e disegnato da Colin Wilson. Jimmy Bobo (Sylvester Stallone) ha passato tutta l’esistenza ai margini della legalità come sicario professionista, muovendosi di soppiatto tra le vie di New Orleans, quando il misterioso assassinio del suo partner lo porta a dover unire le sue forze a quelle di Taylor Kwon (Sung Sang), un poliziotto asiatico di New York mosso dalla rabbia e dalla voglia di vendetta nei confronti di chi gli ha ucciso il collega. Per un approfondimento sul film, si rimanda al blog La Bara Volante. Per un approfondimento sul titolo del film, si rimanda al blog Doppiaggi italioti.

Ore 22.10 – Paramount – Padre Brown (8×03) La bilancia della giustizia
La povera Bunty vive una terribile avventura, quando viene accusata dell’omicidio di un ricco e arrogante giovane di nome Teddy, al termine di una folle festa nella sua lussuosa villa.

Ore 23.00 – 7Gold – Ehi amico… c’è Sabata, hai chiuso! (1969) di Frank Kramer (Gianfranco Parolini), con Lee Van Cleef e Ignazio Spalla
Alcuni corrotti potenti di un paesino, guidati dal perfido Stengel (Franco Ressel), rubano all’esercito 100 mila dollari per comprare alcune terre preziose. Ma non sanno che Sabata (Lee Van Cleef) è in città, col fido Carrincha (Ignazio Spalla) e il muto Indio (Aldo Canti), pronto dapprima a ricattare i criminali, poi a fare giustizia a suo modo.

Ore 23.05 – IRIS – J. Edgar (id., 2011) di Clint Eastwood, con Leonardo DiCaprio e Armie Hammer
La vita di J. Edgar Hoover (Leonardo DiCaprio), direttore dell’FBI per oltre mezzo secolo, è caratterizzata da un lato dal suo operato pubblico e dall’altro dalla complessa e chiacchierata vita privata.

Sabato 28 marzo 2020

Ore 16.40 – Rete4 – Il gioco dell’inganno (Dead Lines, 2010) di Louis Bélanger, con Jeri Ryan ed Anthony Lemke
Sophie Fyne (Jeri Ryan) è una famosa stilista ma l’attesa inaugurazione di un suo negozio di moda viene funestata dal ritrovamento di una delle sue commesse assassinata. Sophie si ritrova catapultata in una sequenza di terribili eventi, ed è costretta a lottare per salvare tanto la sua carriera quanto la sua famiglia.

Ore 21.00 – 20 Mediaset – Autobahn. Fuori controllo (Collide, 2016) di Eran Creevy, con Nicholas Hoult e Felicity Jones
Per ottenere i soldi necessari a curare la sua ragazza, un corriere della droga accetta di mettere a segno un colpo ai danni del più malvagio dei gangster.

Ore 21.10 – Cine34 – I quattro dell’apocalisse (1975) di Lucio Fulci, con Fabio Testi e Lynne Frederick
Imprigionato come baro in una cittadina del West, Stubby Preston (Fabio Testi) viene scarcerato insieme a Bunny (Lynne Frederick), prostituta incinta, Burt (Harry Baird), afroamericano squinternato e l’ubriacone Clem (Michael J. Pollard). Mentre i quattro vagano per zone desertiche, sono raggiunti dal feroce Chaco (Tomas Milian) che li aggredisce: la vendetta di Clem sarà spietata.

Ore 21.10 – RaiMovie – Child 44. Il bambino n. 44 (Child 44, 2015) di Daniel Espinosa, con Tom Hardy, Gary Oldman e Noomi Rapace
Dal romanzo omonimo del 2008 di Tom Rob Smith (Sperling&Kupfer 2008). URSS, 1953. Leo Demidov (Tom Hardy), una delle migliori menti dei servizi segreti sovietici, è considerato un eroe in patria. Infatti ha già spedito milioni di concittadini nei gulag. Tuttavia Leo si ritrova a perdere prestigio perché rifiuta di denunciare sua moglie Raisa (Noomi Rapace), rea di essere una traditrice del regime. Esiliati da Mosca in un lugubre avamposto provinciale, Leo e Raisa si alleano con il generale Nesterov (Gary Oldman) nel tentativo di acciuffare un efferato serial killer, predatore di ragazzini. Per un approfondimento sul film, si rimanda al blog La Bara Volante.

Ore 21.10 – IRIS – Ipotesi di complotto (Conspiracy Theory, 1997) di Richard Donner, con Mel Gibson e Julia Roberts
Jerry Fletcher (Mel Gibson) guida un taxi per le strade di New york e con i clienti parla in modo ossessivo dei complotti che crede di scorgere dietro ogni cosa. Sembra un matto qualunque, ma intanto continua a raccogliere informazioni su tutto e a riferirle alla sola persona che ritiene disponibile ad ascoltarlo, Alice Sutton (Julia Roberts), procuratore al Ministero di Giustizia. La situazione si complica quando l’insistente e fastidioso Jerry viene rapito…

Ore 21.25 – Nove – L’ombra del sospetto (The Other Man, 2008) di Richard Eyre, con Liam Neeson e Antonio Banderas
Tratto dal racconto “Der Andere” di Bernhard Schlink, raccolto nell’antologia “Fughe d’amore” (Liebesfluchten, 2000, Garzanti 2002). Quando la moglie se ne va, un uomo scopre di aver vissuto un matrimonio pieno di falsità. Scopre chi è stato (e forse è ancora) il suo amante e comincia a giocare con lui una partita a scacchi molto pericolosa.

Ore 21.30 – TV8 – Agente 007: Una cascata di diamanti (Diamonds Are Forever, 1971) di Guy Hamilton, con Sean Connery e Charles Gray
Dal romanzo omonimo del 1956 di Ian Fleming (Garzanti 1962). La pista dei diamanti porta James Bond a Las Vegas, dove lo spietato Ernst Stavro Blofeld sta portando avanti un piano criminoso.

Ore 23.15 – Rete4 – Psycho II (id., 1983) di Richard Franklin, con Anthony Perkins e Vera Miles
Norman Bates (Anthony Perkins), uscito di prigione dopo ventidue anni, cerca di tornare alla vita di tutti i giorni ma i suoi incubi peggiori torneranno a tormentarlo.

Ore 23.50 – IRIS – Sotto il segno del pericolo (Clear and Present Danger, 1994) di Phillip Noyce, con Harrison Ford e Willem Dafoe
Dal romanzo “Pericolo imminente” (Clear and Present Danger, 1989) di Tom Clancy (Rizzoli 1990). L’analista della CIA Jack Ryan (Harrison Ford) fa carriera e si ritrova ad indagare sulla morte di un amico del Presidente degli Stati Uniti (Donald Moffat): quello che scoprirà, però, rappresentarà un pericolo non solo per la sua carriera.

Domenica 29 marzo 2020

Ore 11.40 – Paramount – Caccia a Ottobre Rosso (The Hunt for Red October, 1990) di John McTiernan, con Sean Connery e Alec Baldwin
Dal romanzo “La grande fuga dell’Ottobre Rosso” (The Hunt for Red October, 1984) di Tom Clancy (Rizzoli 1986), quarto episodio della saga di Jack Ryan. Nel 1984 il capitano Marko Ramius (Sean Connery), leggenda della Marina Sovietica, se ne scappa con un sottomarino nucleare: sta disertando o sta organizzando un colpo di mano che darebbe il via alla Terza guerra mondiale? Starà all’analista della CIA Jack Ryan (Alec Baldwin) scoprirlo. Per approfondire, si rimanda al blog La Bara Volante.

Ore 12.30 – Rete4 – Colombo: L’ultimo scaccomatto

Ore 14.00 – Paramount – Al vertice della tensione (The Sum of All Fears, 2002) di Phil Alden Robinson, con Ben Affleck e Morgan Freeman
Dal romanzo “Paura senza limite” (The Sum of All Fears, 1991) di Tom Clancy (Rizzoli 1991). Il noto analista della CIA Jack Ryan (Ben Affleck) deve contrastare il piano di alcuni terroristi che vogliono scatenare un catastrofico conflitto fra Stati Uniti e Russia. Una partita di football a Baltimore sarà il momento in cui un ordigno nucleare dovrebbe deflagrare: la corsa ha inizio.

Ore 15.30 – Cine34 – Fracchia la belva umana (1981) di Neri Parenti, con Paolo Villaggio e Lino Banfi
L’astuto commissario Auricchio (Lino Banfi) e la sua squadra affiatata è sulle tracce del sanguinario criminale internazionale noto come la Belva Umana (Paolo Villaggio), che per nascondersi sfrutta la sua incredibile somiglianza con l’impiegato Giandomenico Fracchia (Paolo Villaggio) per sostituirsi a lui. Inizia una serie di equivoci in uno dei film di culto del giallo comico. Per un approfondimento sul film, si rimanda al blog Il Zinefilo.

Ore 16.30 – Paramount – Jack Ryan. L’iniziazione (Jack Ryan: Shadow Recruit, 2014) di Kenneth Branagh, con Chris Pine e Kevin Costner
La nuova avventura di Jack Ryan, basata sui romanzi di Tom Clancy, prende avvio quando Jack (Chris Pine), prima di entrare a far parte della CIA, lavorava a Wall Street come analista finanziario. Ryan viene reclutato dall’agente della CIA Thomas Harper (Kevin Costner) per indagare su un affare di terrorismo finanziario di dimensioni globali. Quando viene scoperta una rete che minaccia di affondare l’economia americana, Jack deve allontanarsi dalla sua vita quotidiana e raggiungere direttamente Mosca per affrontare l’uomo d’affari russo Viktor Cherevin (Kenneth Branagh) che si nasconde dietro questo intrigo.

Ore 16.40 – 20 Mediaset – USS Indianapolis (USS Indianapolis: Men of Courage, 2016) di Mario Van Peebles, con Nicolas Cage e Tom Sizemore
Nel 1945 un siluro giapponese colpisce un incrociatore americano incaricato di trasportare un’arma atomica, provocando un disastro epocale. Per un approfondimento sul film, si rimanda al blog Il Zinefilo.

Ore 16.45 – Rete4 – Il sentiero della rapina (Ride a Crooked Trail, 1958) di Jesse Hibbs, con Audie Murphy e Gia Scala
Per rapinare la banca di Little Rock, Joe Maybe (Audie Murphy) si fa nominare sceriffo e poi si accorda con un ladro. Questi però lo tradisce, compiendo da solo e prima del previsto il colpo. Joe si metterà sulle tracce dell’ex complice, ma…

Ore 19.00 – Paramount – Jack Reacher 1. La prova decisiva (Jack Reacher, 2012) di Christopher McQuarrie, con Tom Cruise e Rosamund Pike
Dal romanzo “La prova decisiva” (One Shot, 2005), nona avventura del personaggio. Jack Reacher (Tom Cruise) è un ex poliziotto militare che ha trascorso gran parte della sua vita in giro per la città frequentando il sottobosco della criminalità. Nel cuore di una piccola città dell’Indiana, James Barr (Joseph Sikora), un esperto cecchino, è accusato di aver sparato sei colpi e ucciso cinque persone. Una volta interrogato, però, Barr si dichiara innocente e offre solo un indizio: Jack Reacher. Con l’aiuto di una giovane avvocatessa, Jack cercherà di risalire alla verità e scoprire chi e quali motivi si nascondono dietro al massacro.

Ore 19.00 – 20 Mediaset – La fredda luce del giorno (The Cold Light of Day, 2012) di Mabrouk El Mechri, con Henry Cavill e Sigourney Weaver
Will (Henry Cavill) è uno scapestrato che raggiunge il padre Martin (Bruce Willis) in Spagna per passare le vacanze. Il rapporto è teso, ma quando all’improvviso tutta la sua famiglia scompare nel nulla, Will si rende conto che in realtà non sa nulla del “vero” lavoro di suo padre. Inizia una corsa spericolata per le vie di Madrid per sfuggire ad un complotto di spie, ma soprattutto alla furia omicida di una vecchia amica paterna: Carrack (Sigourney Weaver).

Ore 21.15 – Cielo – Casinò (Casino, 1995) di Martin Scorsese, con Robert De Niro e Sharon Stone
Dal romanzo omonimo (Casino: Love and Honor in Las Vegas, 1995) di Nicholas Pileggi (Rizzoli 1996). Storia di varie vicende di mafia che ruotano attorno ad un casinò, a due amici e ad una moglie trofeo.

Ore 21.30 – TV8 – I delitti del BarLume (5×01) Un due tre stella!
Il ritrovamento di un cadavere e la scomparsa di Viviani scuotono la comunità di Pineta.

Ore 23.30 – Spike – True Justice 2. La vendetta (Dark Vengeance, 2011) di Keoni Waxman, con Steven Seagal e Meghan Ory
Unione degli episodi 3 e 4 della serie televisiva. A Seattle c’è un serial killer che colpisce principalmente le ballerine bionde, e mentre Elijah Kane (Steven Seagal) e il suo team sono sulle sue tracce la situazione si complica: arriva in città una pericolosa gang di motociclisti.

Ore 23.50 – Rete4 – Nessuna verità (Body of Lies, 2008) di Ridley Scott, con Leonardo Di Caprio e Russell Crowe
Dal romanzo omonimo del 2007 di David Ignatius (Newton Compton 2008). Roger Ferris (Leonardo Di Caprio) è un agente della CIA inviato ad Ammman, in Giordania, con l’incarico di catturare, insieme al capo dell’intelligence locale, un pericoloso terrorista di Al Qaeda sospettato di progettare un piano per attaccare gli Stati Uniti.

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Guida TV in chiaro 27-29 marzo 2020

  1. Celia ha detto:

    Un Colombo scacchistico!

    Piace a 1 persona

  2. wwayne ha detto:

    Stasera tra Amici per la morte, Parker e Jimmy Bobo è la sagra del testosterone. Tuttavia, il meglio arriverà nei giorni successivi: Autobahn – Fuori controllo, Fracchia la belva umana e Casinò sono tutti film strepitosi.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.