Fighting Stars (Collana DVD e Blu-ray)

Un giorno la Eagle Pictures si è resa conto di avere nel proprio catalogo dei film d’azione e marziali con attori famosi, e spesso anche famigerati, così si è detta: perché non ci facciamo una bella collana per spillare soldi all’Etrusco?
Finora sono riuscito a limitarmi all’acquisto dei soli tre titoli con Scott Adkins, approfittando di un’offertona Amazon, ma sicuramente prima o poi, pezzetto per pezzetto, offerta per offerta, gran parte di questa collana – a parte i titoli più impresentabili – finirà nella mia collezione marziale.


Collana “Fighting Stars”

Elenco uscite

luglio 2017
Universal Soldier – I nuovi eroi
(Universal Soldier, 1992)
di Roland Emmerich, con Jean-Claude Van Damme e Dolph Lundgren
Uno speciale commando di soldati viene utilizzato con successo per ogni missione ad alto rischio, ma una giornalista scopre il terribile segreto dietro la loro invincibilità: sono ex combattenti in Vietnam, strappati alla morte e rianimati con sofisticate apparecchiature che li hanno resi perfette macchine da guerra. Quando due di loro cominciano ad avere ricordi della vita precedente, le cose si complicano…
Acquistalo su Amazon

luglio 2017
I combattenti
(Blunt Force Trauma, 2015) di Ken Sanzel, con Ryan Kwanten
In un mondo in cui la violenza è all’ordine del giorno, moderni guerrieri indossano giubbotti antiproiettile e duellano tra di loro in scontri a fuoco clandestini. Le sfide hanno il loro campione in Zorringer. A cercare il duello finale con lui è John mentre Colt è alla ricerca di vendetta per la morte del fratello. Muovendosi da una sparatoria all’altra, John e Colt saranno protagonisti di un pericoloso viaggio di amore e violenza.
Acquistalo su Amazon

ottobre 2017
Undisputed 4 – Il ritorno di Boyka
(Boyka: Undisputed IV, 2016)
di Todor Chapkanov, con Scott Adkins
Yuri Boyka sta portando in alto il suo nome nel mondo dei grandi campionati di combattimento quando una morte accidentale sul ring lo costringe a mettere in discussione tutto ciò che egli è e rappresenta. Quando scopre che la vedova di chi ha inavvertitamente ucciso è in difficoltà, Boyka si offre di combattere in una serie di incontri impossibili per liberarla da una vita di schiavitù.
Acquistalo su Amazon

novembre 2017
Close Range – Vi ucciderà tutti
(Close Range, 2015)
di Isaac Florentine, con Scott Adkins
Sonora, Messico. Il narcotrafficante Victor Garcia crede che il suo contatto Walt Reynolds stia rubando della merce, così gli rapisce la figliastra Hailey. A salvare la ragazza arriva lo zio Colton MacReady, un ex soldato ormai ricercato, lasciandosi una scia di sangue dietro di sé.
Acquistalo su Amazon

gennaio 2018
Eliminators – Senza regole
(Eliminators, 2016)
di James Nunn, con Scott Adkins e Stu Bennett
Martin Parker, ex agente della Dea altamente qualificato, si nasconde a Londra con la figlioletta Carlye viene integrato nel programma di protezione testimoni. Il suo mondo è però capovolto quando un gruppo di teppisti irrompe nella sua abitazione alla ricerca di sostanze di contrabbando nascoste. Costretto a uccidere gli intrusi, Martin espone così la sua vera identità al mondo criminale, compreso il suo acerrimo nemico ed ex suocero Chris Cooper, un boss della malavita.
Acquistalo su Amazon

gennaio 2018
Stratton – Forze speciali
(Stratton, 2017)
di Simon West, con Dominic Cooper
Un agente della Special Boat Service della marina militare inglese ha il compito di scoprire e catturare una cellula terrorista. Ha inizio così una caccia all’uomo che, attraversando l’Europa, lo condurrà a Roma da dove sarà costretto ad addentrarsi nelle maglie della criminalità italiana per intercettare Bascanti, il terrorista al centro di una operazione internazionale che sta pianificando un attacco a Londra.
Acquistalo su Amazon

febbraio 2018
Security
(Security, 2017)
di Alain Desrochers, con Antonio Banderas
Antonio Banderas è un veterano dei corpi speciali che viene assunto per lavorare come guardia di sicurezza in un centro commerciale. Durante la notte del suo primo turno di ronda soccorre una ragazza fuggita dall’auto di scorta che avrebbe dovuto portarla in tribunale a testimoniare contro una potente banda criminale. Decisi ad eliminare il potenziale testimone i criminali prendono d’assalto l’edificio cercando di fare irruzione ed uccidere chiunque si metta sul loro cammino.
Acquistalo su Amazon

luglio 2018
Blood Out
(Blood Out, 2011)
di Jason Hewitt, con Luke Goss e Val Kilmer
Quando gli investigatori si rifiutano di approfondire il caso della morte di suo fratello, lo sceriffo di una piccola cittadina, Michael Spencer, decide di rinunciare al distintivo, e di occuparsi personalmente e segretamente dell’indagine, per riuscire a scovare i killer e vendicare la morte di suo fratello.
Acquistalo su Amazon

luglio 2018
Dirty Diamonds
(The Big Bang, 2010)
di Tony Krantz, con Antonio Banderas
Una notte, a Los Angeles l’investigatore privato, Ned Cruz riceve la visita di un pugile russo di recente rilasciato sulla parola con una offerta di lavoro intrigante: trovare Lexie, la sua ex fidanzata e i 30 milioni di dollari in diamanti che lei sta nascondendo. Gli indizi raccolti dal protagonista lo porteranno nel deserto del New Messico, dove l’uomo rinviene un furgone pieno di cadaveri e finirà per scontrarsi con un anziano miliardario che ha architettato un esplosione nucleare della potenza pari al Big Bang.
Acquistalo su Amazon

agosto 2018
Bank Job – La rapina perfetta
(The Bank Job, 2008)
di Roger Donaldson, con Jason Statham

Ambientata a Londra negli anni Settanta, la pellicola racconta la storia di una rapina andata male e delle incredibili conseguenze che coinvolsero la Mafia, il Governo e addirittura la Monarchia inglese…
Acquistalo su Amazon

agosto 2018
Homefront
(Homefront, 2016)
di Gary Fleder, con Jason Statham e James Franco
Phil Broker è un ex agente della DEA, che lascia il lavoro e si trasferisce in una città apparentemente tranquilla ma che in realtà non è esente da violenza e traffico di stupefacenti. Concrete minacce alla sua famiglia lo spingeranno a tornare nuovamente in azione.
Acquistalo su Amazon

agosto 2018
Parker
(Parker, 2013)
di Taylor Hackford
con Jason Statham

Dopo una rapina andata bene, la banda di criminali, capeggiata da Parker, decide di tradire il loro capo e di ucciderlo. Parker, sopravvissuto, si metterà sulle loro tracce per vendicarsi.
Acquistalo su Amazon

agosto 2018
The Raid – Redenzione
(Serbuan maut, 2011)
di Gareth Evans, con Iko Uwais
Una squadra speciale della polizia prende d’assalto il condominio-fortezza di un signore della droga, anche se si rende conto ben presto di essere attesa dai criminali. E l’accoglienza non è delle migliori.
Acquistalo su Amazon

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Fighting Stars (Collana DVD e Blu-ray)

  1. wwayne ha detto:

    Sono molto legato a Blood Out, perché una recensione in cui lo prendo per il culo è diventato uno dei post più apprezzati di sempre del mio blog. A proposito, ne ho appena pubblicato uno nuovo: https://wwayne.wordpress.com/2020/11/01/bella-e-maledetta-2/

    "Mi piace"

  2. Cassidy ha detto:

    Alcuni li ho già come “The Raid”, ma é una collana bellissima piena di titoli fighi, a venire preso a. Otte sarà anche il portafoglio 😉 Cheers

    Piace a 1 persona

  3. Lorenzo ha detto:

    Ma io mi chiedo, esiste gente che si rivede più volte, che so, quei due film di Banderas? Capisco (entro certi limiti) vederli in TV o in streaming, ma c’è davvero qualcuno che li apprezzi al punto tale da aver bisogno di possederne una copia in Blu-Ray? Io non ci credo. O se c’è, è un numero talmente esiguo che non giustifica l’uso della plastica che andrà ad inquinare il pianeta. Questa è roba che va al macero. Ci deve essere qualcosa sotto 😛

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Il fatto che lo streaming abbia avuto successo dimostra che tanti la pensano come te, ma i collezionisti sono uno zoccolo duro che non devi ignorare: siamo quelli che nei Novanta compravamo le VHS e oggi continuiamo a comprare film in home video.
      Visto poi che il 99,9% del cinema d’azione e marziale è totalmente assente dallo streaming, capisci che non esiste alcuna alternativa.
      La qualità del film è soggettiva, da fan marziale mi piacciono film che altri considerano spazzatura e mi piace conservarli sia per collezione sia per studio per piacere. Quindi lunga vita all’home video, che anzi avrebbe bisogno di maggiore spinta.

      Piace a 1 persona

      • Lorenzo ha detto:

        Alcuni infatti possono aver senso di esistere, ma altri (che ho visto) come Homefront… chi è che li considera degni di averli in casa? Non dirmi che un filmaccio con Statham che piglia a calci una cricca di bifolchi è un film “marziale” 😛 Bruce Lee combatteva con Chuck Norris, qui abbiamo James Franco 😉

        Piace a 1 persona

      • Lucius Etruscus ha detto:

        Temo che il confronto sia ingiusto, non si può prendere il combattimento di Bruce come standard, così come non si possono giudicare i grandi successi di oggi con quelli del passato: chi ha visto Hitchcock dovrebbe semplicemente smettere di andare al cinema, perché non esiste niente da più di vent’anni che possa anche solo finire sullo stesso scaffale.
        Lungi da me difendere l’indifendibile Homefront, ma capisci che non puoi giudicare chi ha gusti diversi: credo tu sappia come la gente “normale” giudica i film che andavano in onda su Odeon TV, eppure a noi piace rivederli. E per quel che mi riguarda, anche conservarli.
        I gusti sono tanti, per me uno che compra Avengers in home video ha un gusto pessimo e qualsiasi film di Tarantino è pura spazzatura che non andrebbe toccata a mani nude: non per questo mi stupisco che vendano, perché a tanta gente piacciono quei prodotti.
        Io non spenderei mai soldi per supereroi e tarantinate varie, mentre ne spendo per filmacci marziali che la maggior parte degli spettatori considera spazzatura.
        E ricorda, che a stilare una lista di quei prodotti che non meritano l’home video, è un attimo che l’home video scompare e rimaniamo tutti fregati. Sono contento che ci siano anche prodotti che non mi piacciono, perché questo fa sì che esistano anche quelli che mi piacciono 😉
        “Security” con Banderas è un ottimo film, non dico che lo comprerei ma lo consiglio caldamente. “Parker” lo considero una porcata di film ma c’è un ottimo combattimento con il bravo Daniel Bernhardt e magari un giorno se lo trovo a due spicci lo prendo.

        Piace a 1 persona

  4. Lorenzo ha detto:

    Faccio fatica a mettere i film di Odeon sullo stesso piano di Homefront e simili: i primi erano un genere completamente avulso dalla proposta tradizionale, nel bene e nel male; i secondi sono semplicemente brutti film.
    Comunque sì, capisco il tuo punto di vista, anche se però mi sembra di capire che se non li regalano non te li compri nemmeno tu! 😀

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Nel caso di “Homefront” è davvero difficile difenderlo, ma il problema è che preferisco ci sia tanta offerta, anche di film brutti, piuttosto che nessuna offerta, come appunto lo streaming.
      Non va dimenticato poi che “Homefront” è un prodotto di serie A, con attori di serie A e prodotto da una casa di serie A, quindi per quanto sia brutto avrà sempre una corsia preferenziale rispetto alle centinaia di filmetti senza casa che però piacciono ad appassionati come me. Quindi è meglio che non “abbassare la soglia”, perché Homefront sarà sempre lì, ma centinaia di film per me più belli scomparirebbero. Come infatti già sono scomparsi, a secchiate.
      Come io sono un collezionista marziale e ho diverse centinaia di DVD, molto spesso di film che tutti considererebbero mostruosi, così ci sono collezionisti di altri generi che per fortuna tengono in vita il mercato. Triste giorno sarà quello dove rimarrà lo streaming, perché il 90% dei film scomparirà nel nulla e rimarranno solo quelle inutili porcate che riempiono i servizi “on demand”. Preferisco sapere invece che case come la A&R Production da dieci anni ogni mese porta in DVD due o tre film western introvabili in lingua italiana: visto che nessuno ama il western in Italia, chi li compra? Evidentemente c’è un numero sostanzioso di appassionati silenziosi che tiene in vita l’iniziativa, così come io faccio parte di quei collezionisti che comprano DVD di film che fanno piangere il Cielo per la loro bruttezza 😀

      "Mi piace"

  5. Willy l'Orbo ha detto:

    Oltre a palesare la mia gioia quando scorgo tali carrellate, nuntio vobis gaudium magnum: credo di averli visti tutti!!! 🙂

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      A me manca “I combattenti”, che non ho trovato mai la voglia di vedere, e “Dirty Diamons” con Banderas, che se l’ho visto… l’ho cancellato dalla memoria 😀
      Purtroppo nessuna di queste edizioni l’ho beccata su bancarella “tutto a 1 euro”, altrimenti sarebbe stata mia, ma tanto non vado di fretta. Mi siedo in riva al fiume e aspetto di veder passare DVD 😛

      "Mi piace"

  6. Pingback: Eliminators (2016) Enter the King Barrett | Il Zinefilo

  7. Pingback: Close Range (2015) Adkins contro tutti | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.