[Italian Credits] Nightmare 7 (1994)

Vasquez che si appresta a digitalizzare una VHS!

Continuo a presentare la meravigliosa opera di Vasquez, che tenendo fede al proprio nome si è stretta la fascia in testa, ha imbracciato il suo smart gun ed è scesa nei piani inferiori della stazione di Hadley’s Hope: là dove teneva preziose videocassette sciabordanti edizioni italiane perdute.

Grazie all’acquisto di un semplice cavetto USB di acquisizione audio-video – che raccomando a chiunque voglia seguire le orme della nostra Colonial Marine – Vasquez ha recuperato le proprie VHS dalle insidie dei facehugger della polvere e le ha riportate in salvo, digitalizzando film la cui edizione italiana è ormai dimenticata ma soprattutto condividendo con tutti questo suo patrimonio.

Il film che ci regala questa settimana è Nightmare – Nuovo incubo (Wes Craven’s New Nightmare, 1994) di Wes Craven: vi ricordo la mia recensione, ma anche quella di Cassidy e il suo imperdibile Ciclo su Wes Craven.

Vasquez ci regala un tuffo nel passato fino a lunedì 10 marzo 1997, quando Italia1 manda il film in prima visione: in fondo è Mediaset stessa a distribuirlo in sala e a riempire Italia1 di trailer e speciali sul film, quindi… Freddy è di casa!

All’epoca ero completamente disinteressato alla saga e non ricordo quando poi effettivamente ho visto il film per la prima volta: non mi ha lasciato niente, neanche il ricordo di averlo visto. Apprezzo molto di più il logo “Prima TV di Italia1” che questo film.

Ecco il video con i titoli di testa del film, finché YouTube non mi cancella anche questo profilo.


Titoli di testa


Titoli di coda


L.

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a [Italian Credits] Nightmare 7 (1994)

  1. Austin Dove ha detto:

    a me invece il film piacque parecchio, lo portai anche sul mio piccolo blog 😉
    ps: mai visto quel logo prima xD

    Piace a 1 persona

  2. Vasquez ha detto:

    Ho uno strano rapporto con questo film: mi esalta, vorrei che mi spaventasse, mi annoia, però mi intriga…
    Di certo bisogna guardarlo di seguito al primo per gustarlo meglio.
    Invece è sempre un piacere risentire la voce calda e avvolgente di Sergio Di Stefano, che stava bene ovunque: dal faccione “strano” di Englund, al comandante Riker, al dottor House, e perfino al Dottor Professor Scarafaggio di “Mostri contro Alieni”.

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Lo stile metanarrativo ha sempre il suo fascino magnetico, però una volta impostato il gioco bisognerebbe iniziare a giocare, ed è lì che secondo me Wes inciampa. Bastava una trama qualsiasi che avesse più spessore di una sottiletta per avere un film decisamente migliore, ma niente… 😛

      Piace a 1 persona

  3. Willy l'Orbo ha detto:

    Consueto post gustoso e visivamente appagante (anche io apprezzo tanto la scritta “Prima TV di Italia1”) 🙂
    Sul rapporto col film concordo con Vasquez: pure io fatico a decifrarlo nelle due visioni che gli ho riservato, un po’ mi pungola, un po’ mi tedia (ma non troppo), approvo comunque il tentativo di fare un Nightmare diverso, giunti al settimo episodio! 🙂

    Piace a 2 people

  4. Cassidy ha detto:

    Credo che le immagini arrivino proprio da quella sera in cui scoprì questo film in televisione per puro caso (storia vera), insomma eravamo tutti davanti alla TV, ah che bellezza i ricordi condivisi! Grazie per questo viaggio indietro nel tempo 😉 Cheers

    Piace a 2 people

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Oggi con tanti canali e piattaforme la dispersione è totale, è raro vedere in due lo stesso canale. All’epoca c’era solo Italia1 per il cinema fanta-horror o d’azione, quindi eravamo tutti lì ^_^

      Piace a 1 persona

      • Vasquez ha detto:

        È vero: c’è tantissima offerta, e per essere sicuri di vedere la stessa cosa a distanza, bisogna per forza accordarsi prima.
        Solo che poi capita che nonostante la vasta possibilità di scelta ci si ritrovi, come dice Cassidy, con “57 canali e niente da vedere” purtroppo, perché il ventaglio è: il brutto, il bruttissimo e l’inguardabile XD

        Piace a 1 persona

      • Lucius Etruscus ha detto:

        Purtroppo il moltiplicarsi dei canali e il crollo delle proposte rende difficile “collegarci tutti insieme”, come invece succedeva molto spesso all’epoca. Per esempio stasera c’è “Deadpool 2” in Prima Visione su Italia1: ci becchiamo lì ^_^
        (Scherzi a parte, lo registrerò perché spero nell’edizione italiana come per il primo film.)

        Piace a 1 persona

      • Vasquez ha detto:

        Tienimele da parte, quelle versioni italiane 😉

        Piace a 1 persona

  5. Cassidy ha detto:

    Credo che le immagini arrivino proprio da quella sera in cui scoprì questo film in televisione per puro caso (storia vera), insomma eravamo tutti davanti alla TV, ah che bellezza i ricordi condivisi! Grazie per questo viaggio indietro nel tempo 😉 Cheers

    Piace a 1 persona

  6. Giuseppe ha detto:

    Anche stavolta il certosino lavoro di Vasquez mi riporta a un doppio italico ricordo: quello televisivo del 1997, ovviamente, e quello cinematografico di un paio di anni prima (sempre per via dei titoli nostrani, gli stessi della prima tv su Italia1) 😉

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.