[Italian Credits] Indiana Jones 2 (1984)

Vasquez che si appresta a digitalizzare una VHS!

Continuo a presentare i ricchi frutti della vasta opera di Vasquez, la nostra Colonial Marine preferita, e della sua digitalizzazione di pellicole italiane (oggi perdute) registrate all’epoca su videocassetta.

Seconda avventura per questo ciclo “indiano”, con Indiana Jones e il tempio maledetto (Indiana Jones and the Temple of Doom, 1984) di Steven Spielberg, registrato da un passaggio su Italia1 di sabato 6 aprile 1996.

Il 26 luglio 1984 riceve il visto della censura italiana ma certo far uscire una grande prima visione ad agosto è altamente screditante, per l’usanza italiana che storicamente conserva per il mese estivo solo la spazzatura: infatti la prima apparizione sicura in una sala nostrana arriva il 30 settembre 1984, al Metropolitan di Roma (fonte: “l’Unità” di quel giorno).

Sul “Radiocorriere TV” della settimana del 17 maggio 1987 viene presentata la VHS del film («audio: hi-fi stereo / edizione: tutto schermo») e viene data al 4° posto tra le cassette più vendute della settimana, dopo Il gioiello del Nilo (3°), C’era una volta in America (2°) e Ritorno al futuro (1°).

Prima visione del 18 novembre 1988 (fonte: “Radiocorriere TV”)

Bisognerà aspettare venerdì 18 novembre 1988 per vederlo apparire in prima visione su Canale5 alle 20,30, subito dopo “Tra moglie e marito” di Marco Columbro. Credo sia quella la prima volta che ho visto il film, all’età di 14 anni, ignorando il titolo precedente che recupererò in seguito. Inizia allora per me la cocente passione per l’avventuroso personaggio, che durerà un paio d’anni e sarà aiutata dalla scoperta in un fumettaro delle avventure su carta di Indiana Jones: ho letto e riletto fino allo sfinimento quei pochi albi a fumetti del personaggio, anche perché soldi per noleggiare i film in videoteca non ce n’erano e quindi era un ottimo modo per alimentare la passione.

A proposito, passate da Cassidy a leggere la sua recensione del film.

Questa settimana purtroppo non c’è alcuna pellicola italiana da presentare, non certo per colpa di Vasquez bensì di Mediaset, che evidentemente se l’è persa subito per strada. Oppure che non esista alcuna pellicola italiana e nelle sale del 1984 è stata proiettata quella americana? Chissà. Sta di fatto che quel 1996 Italia1 limita i propri sforzi grafici alla composizione di un semplice sottotitolo italiano.

Quando agli inizi del Duemila il film ritorna a quel Canale5 che per primo l’aveva trasmesso, il sottotitolo scompare: chissà che non fosse assente già in quel primo passaggio del 1988.

Passano vent’anni ma la situazione è sempre la stessa, così nel 2020 IRIS lo trasmette sì da versione digitale americana ma… torna lo stupido sottotitolo italiano!

All’inizio di questo 2021 si sono unite al coro altre due emittenti, ma la grafica del titolo non cambia molto, né su Spike…

… né su Paramount.

Chissà che un giorno qualcuno recuperi la pellicola italiana del secondo Indiana Jones, il film che ha lanciato il nome del personaggio nell’immaginario collettivo.


L.

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

16 risposte a [Italian Credits] Indiana Jones 2 (1984)

  1. Sam Simon ha detto:

    Pure io mi sono letto dei fumetti di Indiana Jones negli anni 90! Non ho idea di come fossero entrati in mio possesso, ma ricordo ancora un passaggio in cui Indy e il suo amico egiziano si buttano da un tetto per scappare da degli inseguitori (e Indy grida Geronimooooooo) e atterrsno su del fieno. Indy dice “Che fortuna aver noleggiato un camion con fieno!”, e l’altro gli risponde: “No! È stato un dono di Allah!”.

    Diventò un tormentone nel mio gruppetto di amici…

    Piace a 2 people

  2. Cassidy ha detto:

    Ognuno ha la sua versione del titolo del film, anche perché per fortuna lo trasmettono abbastanza spesso, grazie per la citazione! Cheers

    Piace a 2 people

  3. Vasquez ha detto:

    Me lo sono chiesta spesso infatti, se esistesse o meno una versione italiana dei titoli di questo film. Chissà, magari leggendo questo tuo post qualcuno si farà vivo…
    E mi chiedo anche che cosa se ne faranno mai le emittenti, di tutti i film localizzati che hanno in cantina visto che non li trasmettono…
    Se mai dovessero decidere di riempire un bidone dell’indifferenziata, spero si ricordino di fare uno squillo, che ho gli scatoloni pronti 😛

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      In effetti dal 2000 tutte le emittenti d’Italia – e sono tante – si ritrovano coi magazzini pieni di registrazioni su nastro che non usano più, quindi la domanda è lecita: che ci fanno? Il mio timore è che ci sia stata una mattanza di localizzazioni, un Falò delle Pellicole Italiane di proporzioni bibliche, e un giorno nei libri di storia ci sarà il tuo nome, visto che se non fosse per il tuo lavoro tantissimi film sarebbero ormai persi per sempre in edizione italiana 😉

      Piace a 1 persona

  4. Willy l'Orbo ha detto:

    …e anche quando non c’è alcuna pellicola italiana, la storia del sottotitolo, rende il tutto comunque assai godurioso! Grazie a Lucius e Vasquez! 🙂

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.