Buona Pasqua Z 2022

Circa duemila anni fa è stata posta questa fatale domanda: «Chi volete che vi rilasci: Gesù, Barabba… o Billy Zane?». Temo si tratti di una versione apocrifa del Vangelo di Matteo (27,17), soprattutto perché gli ultimi due nomi… sono la stessa cosa!

Domenica scorsa sul canale religioso TV2000 è andato in onda Barabba (2012) di Roger Young, una co-produzione italiana con protagonista Billy Zane: era chiaramente un segno di Zio (il dio della Z) che mi regalava il film perfetto di cui parlare a Pasqua. Però poi ho scoperto che la durata era decisamente esagerata (tipo quindici ore solo il primo tempo!) e il prodotto troppo “serio” per poterlo sbeffeggiare: Billy mi piace nella Z spernacchiona, quella dove fa le facce strane e si diverte un mondo, qui invece a recitare “sul serio” e per di più un testo religioso… no, non ce la posso fare.

Comunque vi ricordo che il film è fisso nell’archivio di RaiPlay, quindi se volete festeggiare questa Pasqua 2022 con Billy Zane siete sempre in tempo.

Chiudo con questa immagine, che va ad arricchire la mia collezione di attori crocefissi: tra Van Damme e Linda Hamilton Billy Zane ci sta benissimo!

Buona Pasqua a tutti.

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a Buona Pasqua Z 2022

  1. Raffa ha detto:

    Billy Zane ci sta benissimo!
    Buona Pasqua 🌷

    Piace a 1 persona

  2. Fabio ha detto:

    Buona pasqua,c’e’ chi scarta l’uovo di cioccolato e trova il pupazzatto oppure il portachiavi,il Zinefilo invece trova Billy Zane crocefisso!😇

    Piace a 2 people

  3. Cassidy ha detto:

    LibeVate Billy! (quasi-cit.)
    Questo è davvero un dono di Zio, addirittura Zane che fa il serio, incredibile, non esiste un modo miglior per festeggiare anzi, tanti auguri! 😉 Cheers

    Piace a 2 people

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Se non si fossero presi sul serio avrebbero potuto tirar fuori un capolavoro, il nuovo “Barabba di Nazareth” alla Monty Python, invece dobbiamo limitarci ad “immaginare il fuoco”, per citare Bane 😛

      "Mi piace"

  4. Austin Dove ha detto:

    Buona Pasqua, grazie della segnalazione ma non credo lo guarderò mai
    invece su Raiplay c’è Fido, te lo consiglio anche se non è trash o fatto male

    Piace a 1 persona

  5. Lorenzo ha detto:

    Auguri, e che tu possa trovare un DVD di un qualsivoglia filmaccio nell’uovo di Pasqua 😀

    Piace a 1 persona

  6. Obsidian M. ha detto:

    Non sapevo della tua collezione di attori crocifissi. Ottima iniziativa, come sempre!
    Buona Pasqua!

    Piace a 1 persona

  7. Claudio Capriolo ha detto:

    Buona Pasqua.
    Recentemente a proposito di Barabba ho sentito una teoria interessante e curiosa. Siccome anche lui si chiamava Gesù (o meglio Giosuè, nome comunssimo a quei tempi; di questo si ha notizia in qualche parte del Vangelo secondo Matteo, mi pare) e dato che Bar-Abba significa “figlio del padre” (secondo i Vangeli, il Cristo si riferiva spesso a Dio chiamandolo padre), è possibile che il predicatore messianista portatore di un messaggio di pace e d’amore fosse proprio Giosuè Barabba, il quale fu liberato per volere del popolo a lui fedele, mentre a finire sulla croce fu il suo omonimo zelota, ribelle e sobillatore, il quale stava preparando una rivolta contro i romani. Più tardi, i due personaggi finirono per scambiarsi alcune caratteristiche nella narrazione del mito che diede origine a quel che sappiamo.
    Aspettiamo che di questa ipotesi suggestiva si impadroniscano uno sceneggiatore, un regista e qualche produttore coraggiosi, che diano a un altro divo l’opportunità di farsi crocifiggere prima da finti romani sul set, poi da autentici censori nelle riviste e nei siti consacrati alla cinematografia e all’ortodossia 🙂

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      È una resi molto intrigante, e se i romanzieri non fossero affezionati a pochi temi già ampiamente usati sarebbe davvero da augurarsi un thriller in cui si sfrutti lo spunto. In effetti per questo breve post sono andato a prendere il citato passo di Metteo e dice proprio “Gesù Barabba o Gesù detto il Messia”, un’omonimia che poi nell’immaginario collettivo si è persa, ma che invece suggerisce idee molto intriganti.
      Buona Pasqua.

      Piace a 1 persona

  8. Sam Simon ha detto:

    Auguri!!!
    Se nemmeno il zinefilo ha osato gustarsi questo prodotto, me ne terrò alla larga di sicuro! X–D

    Piace a 1 persona

  9. Willy l'Orbo ha detto:

    Ahahah! Ma questo è il post pasqualiZio perfetto! 🙂
    Auguri a tutti, a Zane nostro, a te, Lucius, e a tutti gli zinefili! 🙂 🙂 🙂

    Piace a 1 persona

  10. Conte Gracula ha detto:

    Auguri anche a te Lucius, e agli altri Zinefili! Certo che hai beccato una chicca pasquale bella intensa XD

    Piace a 1 persona

  11. Vasquez ha detto:

    Ma non l’hanno crocifisso coi chiodi, vale lo stesso? 🤣
    Comunque di primo acchitto mi sembrava Arnold Vosloo.
    Buona Pasqua a tutti!

    Piace a 1 persona

  12. Giuseppe ha detto:

    Con Billy “Barabba” Zane ho già dato qualche annetto fa, e non ho una gran fretta di ripetere l’esperienza (la prossima Pasqua, magari)… comunque, Buona Pasqua a tutti noi Zinefili 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.