Stalked by My Doctor 5 (2021) Just What the Doctor Ordered

È con le lacrime agli occhi che annuncio al mondo la nascita del quinto episodio della geniale saga televisiva dedicata al dottor Beck, uno dei grandi pazzi creati da Doug Campbell: un giorno il grande pubblico comprenderà l’entità dell Campbell-verse e dei pazzi maniaci omicidi che lo affollano.

Per chi non conoscesse il personaggio, può rileggersi il ciclo zinefilo oppure può pensare a quanto sia vantaggioso avere due dottori al prezzo di uno: un dottore pazzo e uno omicida… ed entrambi nello stesso corpo!

Interpretato magistralmente da un Eric Roberts a cui l’età – è ormai un giovane ultrasessantenne – non ha tolto la voglia di divertirsi con i personaggi, il dottor Beck è fondamentalmente un romantico, e se le donne di cui si innamora non si ostinassero a vederlo come un maniaco omicida andrebbe tutto bene…

Sembrava che la sua parabola fosse conclusa, finendo in manicomio, e invece le notizie al TG di uno strano incendio in quel manicomio e conseguente fuga di alcuni “ospiti” ci fa capire che il dottore è tornato in azione. E ricordate: dovete sempre fare quello che ordina il dottore!

Just What the Doctor Ordered esce nelle TV americane il 25 aprile 2021 e spero che Mamma RAI si sbrighi a doppiarlo in italiano. Intanto me lo sono preso subito appena trovato su YouTube, e ho fatto bene… perché è già scomparso!

Il ritorno del mito!

Il regista Jeff Hare è un professionista del thrillerino televisivo: da Il volto biondo della pazzia (2017) a In punta di piedi con la morte (2018) fino al recente Il lato oscuro delle cheerleader (2020), insomma è chiaro che Hare adori portare pazzi e omicidi su piccolo schermo, non a caso ha scritto e diretto il quarto film del dottor Beck.

«Fidatevi di me: sono un dottore…» (cit.)

Purtroppo qui non c’è Hare alla scrittura, bensì Daniel West, giovane speranza degli assassini in TV: è chiaro che siamo lontani da papà Campbell, ma tocca accontentarci.

Due nuove vittime fresche fresche del nostro dottore pazzerello

Come dicevo, il dottor Beck (Roberts) è un romanticone, ha un cuore grande che tutto il sangue delle sue vittime non riesce a colmare. Così una volta scappato dal manicomio criminale e rintanatosi in una casa disabitata, mai avrebbe pensato che lo stabile sarebbe stato comprato da una donna e sua figlia, ragazza che ora si ritrova a dormire proprio sotto l’occhio vigile del dottore.

Dormi tranquilla, che il dottor Beck veglia su di te

Beck ci prova a rigare dritto e a fare il bravo, ma è il destino ad avercela con lui, mettendogli una ragazza proprio sotto gli occhi.
Sceso dalla soffitta, il nostro dottore è già innamorato, e fa quello che ogni innamorato farebbe: si infila nel letto di una sconosciuta!

Chi di noi non si è mai infilato nel letto di una sconosciuta per amore?

Iniziare un film con un dottore pazzo che si adagia accanto all’amata dormiente che ha appena incontrato… Be’, sono sicuro che Doug Campbell approverebbe, e scatterebbe una lacrimuccia anche a lui: questa è la Z che vogliamo tutti i giorni in TV!

Dormi tranquilla, ti difenderò da tutti i dottori pazzi omicidi che arriveranno

Il Destino arride al Dottore, e la ragazza che non sapeva di soffrire di cuore un brutto giorno cade a terra, colpita da un infarto: vedete quindi che avere un maniaco che si nasconde in casa ha il suo bel perché? Altro che salva-vita Beghelli: è il salva-vita Beck!

Ma che gli fa il dottor Beck alle donne, che gli cadono tutte ai piedi?

Povera Alexa (Grace Patterson), appena trasferita quindi in pieno cambio epocale di vita, con la casa nuova che è così piena di rumori che sembra quasi ci sia un pazzo omicida in soffitta che la spia, poi la scoperta di essere malata di cuore e ora all’ospedale le impongono un periodo di riposo forzato e per di più l’assistenza costante di un’infermiera.
Cosa potrebbe andare peggio? Be’… l’infermiera potrebbe assomigliare decisamente al dottor Beck!

Salve, sono la vostra nuova infermiera di fiducia!

Dopo aver “gentilmente” convinto l’infermiera vera a farsi da parte, il nostro dottore ’nnammurato può ora stare vicino vicino all’amore suo, e se qualche parente, amico o conoscente dovesse iniziare a fare troppe domande e a rappresentare un ostacolo all’ammmòre per Alexa, be’… il dottore ha la ricetta giusta per tutti!

È l’ora della punturina!

Il regista Hare e lo sceneggiatore West portano avanti degnamente la saga del dottore pazzerello di Doug Campbell, alternando con giusto equilibrio scene “serie” (tra mille virgolette) di sangue e omicidi con scene paradossali e altre di umorismo nero, seguendo le vicissitudini del povero dottor Beck, che vuole dare affetto e quindi… affetta!

Sono pazzo, sì… ma d’ammmòre!

Eric Roberts si lancia in un’altra prova magistrale, avendo capito che noi spettatori adoriamo le sue facce da pazzo ma anche le pose più sottili, quando cioè si mostra rassicurante nei confronti delle sue vittime risultando molto più pauroso. Ad avercene di eroi della Z come lui, che sta per infrangere il muro delle 700 apparizioni in film e telefilm!

Salutiamo dunque il dottor Beck, sperando che torni ancora a trovarci con la sua ricetta d’ammmmòre (e morte) e sperando che Rai2 si decida a doppiare in italiano anche questo quinto episodio.

L.

– Ultimi film con Eric Roberts:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Inediti, Thriller e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Stalked by My Doctor 5 (2021) Just What the Doctor Ordered

  1. Cassidy ha detto:

    Questo è un ritorno tanto gradito quanto inatteso, fossero tutti così spero in altro sei o sette film del buon (si fa per dire) dottore di Roberts, appena ho letto il titolo del post di oggi ho esultatob(storia vera). Cheers

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Trovarlo su YouTube, qualche settimana fa, è stata una grandissima sorpresa e per fortuna l’ho salvato subito, prima dell’immancabile scomparsa. Roberts si diverte un mondo e la storia è folle quanto ci si aspetterebbe da una vicenda con protagonista il nostro dottor Beck: questa sì che sarebbe una saga da far durare in eterno ^_^

      "Mi piace"

  2. Willy l'Orbo ha detto:

    Che belleZZa!!! E che notiZia! Solo una news può superare di slancio la presente: il doppiaggio in italiano! Mamma RAI pensaci tu, sono pronto a inondarti di mail, pure minatorie se è il caso! Tra le responsabilità che ho nell’aver introdotto Lucius al mondo dei thrillerini, la scoperta del nostro dottore preferito è senz’altro quella di cui vado più fiero! 🙂

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Ormai sono schiavo dei thrillerini televisivi, e quando poi ci sono pazzi omicidi tutto acquista più sapore ^_^
      La saga del dottor Beck è la A Deluxe della serie Z, quindi spero continui sempre in forze e che la RAI si sbrighi a doppiare anche questo nuovo episodio.

      "Mi piace"

  3. Giuseppe ha detto:

    Ecco, lo vedi cos’hai fatto? Adesso non potrò più pensare alla pubblicità del salvavita Beghelli senza immaginare che a prestare soccorso per primo non arrivi proprio il dottor Beck, ammiccante… “Ora dovrò farle un po” male ma non si preoccupi, dopo non sentirà più niente (su “niente” il suo sorriso si allarga) 😄

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.