Ciclo “Death Wish – Quando il Giustiziere divenne Punitore”

Il caldo sta avendo la meglio su di me e sono riuscito a sbagliare la data di pubblicazione di due articoli su due giorni di fila, e fra questi c’era la puntata di oggi del ciclo “Death Wish”, con una deliziosa e imperdibile deriva marziale del tema. Essendo uscito ieri, per errore, prima del secondo appuntamento con la “nuocera” (la suocera di nuocere), il povero Out for Blood Kickboxing non se lo è filato nessuno!

Approfitto del “buco” di oggi per creare la pagina riassuntiva del ciclo, in continuo aggiornamento: tornate a trovarla, per conoscere le novità.

Titoli del ciclo
(in continuo aggiornamento)

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Ciclo “Death Wish – Quando il Giustiziere divenne Punitore”

  1. Cassidy ha detto:

    Ottima pagina riassuntiva intanto vado a recuperare il post che ho mancato ieri, la traccia nascosta della rubrica 😉 Cheers

    Piace a 1 persona

  2. Willy l'Orbo ha detto:

    La pagina riassuntiva è come una macchina dl tempo quindi la gradisco molto! 🙂
    E sul post relativo a Don Wilson di ieri non me lo sono di certo perso, anzi, sono stato il primo a commentarlo (anche se non so se hai visualizzato), potevo lasciarmi sfuggire una tale perla, con tanto di citazioni mie e recensione da far scompisciare dalle risate a partire dalla scena iniziale del film stesso? 🙂

    Piace a 1 persona

    • Lucius Etruscus ha detto:

      Salgono a tre i danni del caldo: no, non avevo proprio visto il tuo commento! Temo non mi sia stato segnalato da WordPress. C’è bisogno di fresco, e subito!!!!

      "Mi piace"

      • Willy l'Orbo ha detto:

        Comunque questi giorni l’inserimento dei commenti mi pare faccia le bizze pure col sottoscritto quindi direi che il caldo lo sta patendo anche WordPress! Un po’ di frescura per tutti, please! Ahahah! 🙂

        Piace a 1 persona

  3. Zio Portillo ha detto:

    Ottimo, mi serviva proprio perché me ne sono perso qualcuno durante il cammino. Grazie!

    Piace a 1 persona

  4. Giuseppe ha detto:

    E’ inutile che ti segnali come anch’io non mi sono perso niente, vero? 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.