Guida TV in chiaro 1-4 novembre 2018

Se avete recensito qualcuno di questi film, fatemi avere il link che lo aggiungo alla scheda, così che sarete citati.

Giovedì 1° novembre 2018

Ore 21.00 – IRIS – Il cavaliere pallido (Pale Rider, 1985) di e con Clint Eastwood, e con Michael Moriarty
Poveri cercatori d’oro sono ostacolati da un ricco uomo d’affari losco e crudele. Arriva un predicatore senza nome (Clint Eastwood), uno strano tipo pieno di cicatrici, e lo sistema.

Ore 21.00 – 20 Mediaset – Skin Trade. Merce umana (Skin Trade, 2014) di Ekachai Uekrongtham, con Dolph Lundgren e Tony Jaa
Malgrado un ottimo regista e due ottimi attori d’azione, il risultato è penoso e drasticamente insoddisfacente. Nick Cassidy (Dolph Lundgren) ha visto sua figlia rimanere uccisa per colpi dei criminali asiatici responsabili della tratta delle bianche, e ora li combatte con ogni mezzo. In Thailandia, anche l’agente speciale Tony Vitayakul (Tony Jaa) combatte la tratta, e dopo uno scontro (orripilante) con Cassidy i due collaboreranno. Per approfondire, ecco l’approfondimento del blog Il Zinefilo.

Ore 21.10 – RaiMovie – The Sentinel (id., 2006) di Clark Johnson, con Michael Douglas e Kiefer Sutherland
Dal romanzo “La sentinella” (The Sentinel, 2003) di Gerald Petievich (Sonzogno 2004). Un agente segreto viene incastrato e gli viene attribuito un attentato al Presidente: dovrà riscattare il proprio nome ma soprattutto scongiurare un secondo attentato che sta per avvenire.

Ore 21.15 – Cielo – Hero (Yinxióng, 2002) di Zhang Yimou, con Tony Leung e Maggie Cheung
Splendido e scintillante wuxiapian cinese che racconta e romanza (e, principalmente, revisiona) un vero evento storico. Nel 221 a.C. il signore del regno di Qin unificò i sette regni in cui era divisa la Cina: un titanico spargimento di sangue con l’obiettivo di creare un regno più forte. Alcuni assassini ordirono un complotto contro di lui: questa è la loro storia.

Ore 21.15 – 7Gold – Over the Top (id., 1987) di Menahem Golan, con Sylvester Stallone e Robert Loggia
Dopo la morte della moglie, per riallacciare i rapporti con il figlio il camionista Lincoln Hawk (Sylvester Stallone) sta cercando di rifarsi una vita: quale modo migliore se non vincere un torneo di braccio di ferro???

Ore 21.30 – Spike – Innocenti bugie (Knight and Day, 2010) di James Mangold, con Tom Cruise e Cameron Diaz
Lui è una spia particolare; lei una bionda particolare. Si incontrano, si scontrano e finiscono per dar vita ad una divertentissima e roboante avventura.

Ore 23.15 – 7Gold – Invasion U.S.A. (id., 1985) di Joseph Zito, con Chuck Norris e Richard Lynch
Agenti segreti del KGB e di Cuba e manovalanza criminale spicciola, assoldata dalle potenze comuniste, stanno devastando la Florida con l’intento di mettere a ferro e fuoco anche il resto degli Stati Uniti. Non hanno fatto i conti con l’agente speciale Matt Hunter (Chuck Norris) che l’FBI richiama in servizio mentre sta pescando alligatori. Ci penserà lui a sistemare le cose.

Ore 23.25 – IRIS – Coraggio… fatti ammazzare (Sudden Impact, 1983) di e con Clint Eastwood
A “Dirty” Harry Callaghan (Clint Eastwood) viene affidata l’indagine su una donna che sta eliminando uno ad uno tutti gli uomini che, anni prima, hanno violentato lei e sua sorella. Quest’ultima, a causa dello choc subito, è rimasta invalida.

Venerdì 2 novembre 2018

Ore 21.00 – CineSony – In linea con l’assassino (Phone Booth, 2002) di Joel Schumacher, con Colin Farrell e Kiefer Sutherland
Un uomo qualunque, per caso risponde ad un telefono pubblico: dall’altra parte del filo c’è un assassino che ucciderà gente inerme se l’uomo mollerà la cornetta…

Ore 21.10 – Paramount – Padre Brown, ispirato al personaggio di Gilbert Keith Chesterton

– 5×14 Fuoco nel cielo
William Bayley (Nick Dunning) va nel panico quando vede una forma aliena attraverso la finestra. Il giorno dopo il suo corpo viene trovato in una stanza chiusa a chiave e Padre Brown sospetta che sia stato avvelenato.

– 5×15 Il penitente
Tutto sembra far pensare che Hercule Flambeau (John Light) sia stato incastrato e ingiustamente accusato di omicidio, ma Padre Brown capisce che non è lui la vittima di questa macchinazione, bensì l’artefice…

Ore 22.30 – CineSony – Il genio della truffa (Matchstick Men, 2003) di Ridley Scott, con Nicolas cage e Sam Rockwell
Dal romanzo “La carogna” (Matchstick Men: A Novel of Petty Crimes, 2002) di A. Craig Rice, pseudonimo di Eric Garcia (Salani 2002). Un artista della truffa pieno di fobie e il suo allievo stanno lavorando ad un colpo sensazionale, quando l’arrivo di una ragazzina mette a soqquadro le loro vite.

Ore 22.55 – RaiMovie – All’inseguimento della pietra verde (Romancing the Stone, 1984) di Robert Zemeckis, con Michael Douglas e Kathleen Turner
Sfavillante connubio di due generi, adventure e romance, con due attori di prima categoria. La romanziera Joan Wilder (Kathleen Turner) scopre che la sorella è stata rapita in Colombia. Catapultata sul posto, incontrerà l’aiuto non richiesto dell’avventuriero Jack T. Colton (Michael Douglas), che sembra uscito proprio dai suoi romanzi rosa. Con il disturbo di Ralph (Danny DeVito) può iniziare l’avventura spumeggiante.

Sabato 3 novembre 2018

Ore 16.35 – Rete4 – Poirot. Sipario. L’ultima avventura di Poirot (Curtain: Poirot’s Last Case, 2014) di Hettie Macdonald, con David Suchet e Helen Baxendale
Dal romanzo omonimo del 1975 di Agatha Christie (Mondadori 1975). Costretto a vivere su una sedia a rotelle a causa di un’artrite invalidante, un ormai anziano Hercule Poirot (David Suchet) si ritrova con il suo vecchio compagno di avventure, il capitano Arthur Hastings (Hugh Fraser), nel luogo dove tutto ebbe inizio. Styles è la casa di campagna in cui i due amici si incontrarono nuovamente, dopo la breve esperienza in Belgio trenta anni prima, quando Poirot era un rifugiato e Hastings un soldato ferito. Styles Court è il luogo dove risolsero la loro prima indagine d’omicidio e anche dove si svolgerà l’ultima…

Ore 17.00 – Nove – Operazione Spy Sitter (The Spy Next Door, 2010) di Brian Levant, con Jackie Chan, Amber Valletta e Billy Ray Cyrus
Jackie Chan interpreta il babysitter dei vicini di casa, che si trovano nei guai quando uno dei ragazzini da badare si infiltra nella rete ed inserisce un codice che attira agenti segreti e strani personaggi sulla loro casa. (Trama del DVD Dall’Angelo Pictures 2010.)

Ore 21.00 – CineSony – Soluzione estrema (Desperate Measures, 1998) di Barbet Schroeder, con Michael Keaton e Andy Garcia
L’agente Frank Connor (Andy Garcia) della polizia di San Francisco è alla disperata ricerca di un donatore di midollo osseo compatibile per salvare la vita del figlio malato. Scopre con raccapriccio che l’unico donatore disponibile è il pluriomicida Peter McCabe (Michael Keaton), che accetta di donare solo perché vede nel viaggio dal carcere all’ospedale un’occasione perfetta per tentare la fuga. L’agente Connor si troverà nella situazione paradossale di dover proteggere il criminale per salvare il figlio.

Ore 21.00 – IRIS – A rischio della vita (Sudden Death, 1995) di Peter Hyams, con Jean-Claude Van Damme e Powers Boothe
Durante un incendio il pompiere Darren McCord (Jean-Claude Van Damme) non riesce a salvare un bambino. L’occasione per redimersi si presenta quando durante la gara finale del campionato di hockey il vicepresidente degli Stati Uniti (Raymond J. Barry) viene preso in ostaggio dal terrorista Joshua Foss (Powers Boothe).

Ore 21.05 – Rai4 – Black Water (id., 2018) di Pasha Patriki, con Jean-Claude Van Damme e Dolph Lundgren
L’agente della CIA Wheeler (Jean-Claude Van Damme) è prigioniero all’interno di un sottomarino nucleare in una zona non ben precisata. Dopo aver scoperto che non è il solo in pericolo, unisce le sue forze con un altro prigioniero, Marco (Dolph Lundgren), per venire a capo del mistero e trovare una via di salvezza. Per un approfondimento sul film, si rimanda al blog Il Zinefilo.

Ore 21.10 – RaiMovie – Il colonnello Von Ryan (Von Ryan’s Express, 1965) di Mark Robson, con Frank Sinatra e Trevor Howard
Dal romanzo “Il convoglio di Von Ryan” (Von Ryan’s Express, 1964) di David Westheimer (Sugar 1965). Ritrovatosi prigioniero di guerra, il colonnello Joseph L. Ryan (Frank Sinatra) organizza insieme agli altri prigionieri britannici un’audace fuga dal campo nazista.

Ore 21.25 – Nove – Testimone involontario (Most Wanted, 1997) di David Hogan, con Keenen Ivory Wayans e Jon Voight
Un marine viene scelto per far parte di una squadra super-segreta che si occupa di operazioni super-segrete. La cosa diventa scottante quando la squadra lo incarica di assassinare la first lady.

Ore 22.40 – Rai2 – Elementary (6×17) Cacciatori di vermi

Ore 23.15 – RaiMovie – London Boulevard (id., 2010) di William Monahan, con Colin Farrell e Keira Knightley
Dal romanzo omonimo del 2001 di Ken Bruen (Casini 2011). L’ex truffatore Mitchel (Colin Farrell) viene ingaggiato per fare da guardia del corpo all’attrice Charlotte (Keira Knightley). Malgrado l’uomo conosca bene l’ambiente criminale cittadino, compie il più classico degli errori: si innamora dell’unica donna che dovrebbe lasciar stare, dando così il via ad una drammatica sequenza di eventi.

Ore 23.30 – Nove – Urban Justice. Città violenta (Urban Justice, 2007) di Don E. FauntLeRoy, con Steven Seagal ed Eddie Griffin
Con un passato burrascoso e violento alle spalle, l’ex agente dei corpi speciali Simon Ballister (Steven Seagal) sta cercando vendetta per l’uccisione del figlio poliziotto. Non sa chi è stato, se una delle tante bande di Los Angeles o qualche poliziotto corrotto, ma di sicuro le sue indagini saranno condotte con le maniere forti.

Domenica 4 novembre 2018

Ore 12.30 – Rete4 – Poirot. A mezzogiorno in punto, o Chi ha rapito Johnnie Waverly? (1×03: The Adventure of Johnnie Waverly, 22 gennaio 1990) di Renny Rye, con David Suchet
Dal racconto omonimo (da “The Sketch”, 10 ottobre 1923) di Agatha Christie, raccolto nell’antologia “I primi casi di Poirot” (Poirot’s Early Cases, 1974), Mondadori 1977, traduzione di Lidia Lax.
Un signorotto di campagna, Marcus Waverly, chiama Poirot per aiutarlo a fronteggiare delle minacce di rapimento nei confronti del figlio. Hastings è sgomento al pensiero che qualcuno se ne vada in giro a rapire bambini e così inizia una corsa contro il tempo per scoprire chi sia lo scrittore della lettera misteriosa.

Ore 14.00 – Cielo – 7 minuti. Rapina fuori controllo (7 Minutes, 2014) di Jay Martin, con Luke Mitchell e Zane Holtz
Tre amici – Sam (Luke Mitchell), Mike (Jason Ritter) ed Owen (Zane Holtz) – sono costretti dalle circostanze a mettere a segno una rapina. Ciò che inizia come un semplice piano da portare a termine in sette minuti si trasforma presto in un pericoloso gioco di vita e di morte. Man mano che trascorrono i secondi, la posta in gioco si spingerà sempre più in alto, culminando nel rapimento della fidanzata incinta di Sam.

Ore 16.50 – Rete4 – Il pistolero (The Shootist, 1976) di Don Siegel, con John Wayne e Lauren Bacall
Dal romanzo omonimo del 1975 di Glendon Swarthout (La Frontiera 1982). Un pistolero morente passa i suoi ultimi giorni cercando un modo di morire con dignità.

Ore 21.00 – IRIS – Solo 2 ore (16 Blocks, 2006) di Richard Donner, con Bruce Willis e Mos Def
Un poliziotto “stagionato”, il detective Jack Mosley (Bruce Willis), è assegnato alla protezione di un testimone di un processo importante, Eddie Bunker (Mos Def). Quelli che stanno organizzando un piano per far fuori il testimone pensano che sia un bene che il poliziotto non sia un giovane prestante, e invece sbagliano di grosso…

Ore 21.10 – RaiMovie – Arsenio Lupin (Arsène Lupin, 2004) di Jean-Paul Salomé, con Romain Duris e Kristin Scott Thomas
Ispirato al romanzo “La contessa di Cagliostro” (La Comtesse de Cagliostro, 1924) di Maurice Leblanc. Il celebre ladro gentiluomo continua la sua opera di svaligiare le ricche case parigine, ma stavolta la polizia ha un’arma segreta che potrebbe porre fine all’attività di Lupin.

Ore 21.10 – Paramount – Virus letale (Outbreak, 1995) di Wolfgang Petersen, con Dustin Hoffman e Rene Russo
Esperimenti illegali in Africa fanno sì che un virus sfugga al controllo e, grazie ad una scimmietta, minacci la salute degli Stati Uniti: arginare l’emergenza sarà una corsa contro il tempo.

Ore 21.15 – Cielo – Heat. La sfida (Heat, 1995) di Michael Mann, con Al Pacino e Robert De Niro
Storica prima pellicola in cui i due grandi attori recitano insieme (sebbene in realtà non li si veda mai nella stessa inquadratura). Un gruppo di rapinatori di banca, capitanati da Neil McCauley (Robert De Niro) la fanno sempre franca grazie alla loro grande professionalità. Ma un giorno commettono un errore e lasciano un indizio: il tenente Vincent Hanna (Al Pacino) non ha bisogno d’altro per stare con il fiato sul collo della pericolosa banda.

Ore 21.25 – Rete4 – Indiana Jones 1. I predatori dell’Arca perduta (Raiders of the Lost Ark, 1981) di Steven Spielberg, con Harrison Ford e Karen Allen
Sceneggiatura di Lawrence Kasdan che si rifà palesemente all’eroe letterario Allan Quatermain. Indiana Jones (Harrison Ford) è un archeologo avventuriero ingaggiato dal Governo americano per recuperare l’Arca dell’Alleanza prima che finisca nelle mani dei nazisti. Per un approfondimento, si rimanda al blog La Bara Volante.

Ore 21.30 – TV8 – Sahara (id., 2005) di Breck Eisner, con Matthew McConaughey e Penélope Cruz
Dal romanzo omonimo del 1992 di Clive Cussler (Longanesi 1993). Il grande avventuriero Dirk Pitt (Matthew McConaughey) si mette alla ricerca di una nave risalente alla Guerra civile, conosciuta come la Nave della Morte, nel deserto sahariano. Intanto aiuta Eva Rojas (Penélope Cruz), una dottoressa dell’ONU caduta preda di un feroce dittatore.

Ore 22.25 – Rai4 – Bleeding Heart (id., 2015) di Diane Bell, con Jessica Biel e Zosia Mamet
Quando May (Jessica Biel) ritrova la sorella Shiva (Zosia Mamet), rimasta a lungo lontana da lei, tenta di aiutarla nella relazione che la donna ha con il suo violento compagno. Ma piano piano si accorge di avere anche lei una forte attrazione proprio per quell’uomo.

Ore 23.10 – IRIS – Danni collaterali (Collateral Damage, 2002) di Andrew Davis, con Arnold Schwarzenegger e Francesca Neri
Vistosi la famiglia uccisa in un attacco terroristico, Gordy Brewer (Arnold Schwarzenegger) non ci sta a lasciare al Governo le indagini e decide di fare tutto per conto proprio, per scoprire il responsabile. Il “vero” responsabile.

Ore 23.30 – Paramount – Tequila Connection (Tequila Sunrise, 1988) di Robert Towne, con Mel Gibson, Michelle Pfeiffer e Kurt Russell
Nick Frescia (Kurt Russell) è un tenente della Sezione Narcotici sulle tracce di Dale McKussic (Mel Gibson), suo amico ai tempi del liceo ora trafficante di droga. Seguendo gli spostamenti dell’amico, McKussic incomincia a frequentare il ristorante di Jo Ann (Michelle Pfeiffer), della quale si innamora e alla quale vorrebbe carpire informazioni su McKussic.

Ore 23.45 – Rete4 – The Peacemaker (id., 1997) di Mimi Leder, con George Clooney e Nicole Kidman
Dalle inchieste di Leslie ed Andrew Cockburn. Un colonnello dell’esercito statunitense ed una civile si ritrovano ad essere le uniche persone in grado di fermare un gruppo di terroristi che, appena rubata un’arma nucleare ai russi, sono pronti a colpire gli USA.

L.

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.