[Il Zinnefilo] La poliziotta fa carriera (1976)

Nuova puntata del “Zinnefilo”, la rubrica con una N in più che presenta i momenti migliori del “cinema di petto”: quello in cui attrici o comparse mostrano il meglio di sé. E non si tratta della bravura recitativa…

Il film di questa settimana è La poliziotta fa carriera (1976).

Dopo la Trilogia dell’Insegnante, la nostra Edwige Fenech ha fatto anche la poliziotta, sempre in tre film.

Attenzione! Cliccando qui appariranno foto di seni nudi: siete avvisati!

Dopo il successo de La poliziotta (1974) di Steno con Mariangela Melato, Michele Massimo Tarantini dirige la Fenech nella deriva comico-scollacciata del personaggio, che invece era nato come frizzante denuncia-satira sociale.

Come sempre si tratta di semplici sequenze di gag che girano intorno alla Fenech che si spoglia e ad Alvaro Vitali che fa Alvaro Vitali.

Visto che il primo film inizia con la Fenech che vuole fare la poliziotta perché legge tanti romanzi gialli, vi rimando al mio speciale sui libri citati nel film.


L.

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

7 risposte a [Il Zinnefilo] La poliziotta fa carriera (1976)

  1. Cassidy ha detto:

    Che sia insegnate o poliziotta però bisognerebbe spendere del tempo ad analizzare il filo rosso che unisce tutti questi film, vedo che hanno tutti un argomento in comune. Anzi due 😉 Cheers

    Piace a 1 persona

  2. Cumbrugliume ha detto:

    Edwige con quei due talenti poteva veramente fare qualsiasi mestiere!

    Piace a 1 persona

  3. gioacchino di maio ha detto:

    Interessante l’accostamento zinne e gialli, certo che con la parrucca bionda la Fenech pare irriconoscibile dalla foto.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.