Robocroc (2013) Arriva il Terminillo!

Il canale Cielo continua a regalare gioie di serie Z con un altro titolo proveniente dal ciclo “Monster Night”.

Sembra un ciclo di film da tenere d’occhio…

È sempre un piacere ritrovare la UFO International Productions (da non confondersi con le precedenti UFO e BUFO), casa che ha dato la luce a filmacci ghiotti come Jet Stream (2013), Sniper 5 (2014), Jarhead 3 (2016) e Sniper: Ghost Shooter (2016).
Il 14 settembre 2013 la sempre famigerata Syfy manda in onda il film che Cielo ha trasmesso in italiano il 6 settembre scorso: Robocroc.

Quando pensi di aver visto tutto coi coccodrilli…

Alla regia c’è un tizio di passaggio, un certo Arthur Sinclair che ha fatto solo questo prima di sparire (giustamente) nel nulla.
Alla sceneggiatura invece c’è quella pellaccia di Berkeley Anderson, “colpevole” di aver scritto Jarhead 2 (2014) e quel capolavoro di Lake Placid vs Anaconda (2015).

I’ll be Croc!

I militari americani lanciano un missile nello spazio ma per un malfunzionamento questo casca nei pressi di uno zoo. Il contenuto del missile – un nugolo di ragnetti cibernetici che non si sa a che cacchio serviva mandarli nello spazio – si infila nella bocca di un grande coccodrillo e iniziano a trasformarlo da dentro, rendendolo un… Terminator!
Ok, io qui posso anche alzarmi ed andare via…

Un’immotivata trasformazione

Mentre il buffonesco guardiano dello zoo Duffy (Corin Nemec) e la sua amica Jane (Lisa McAllister) cercano di acciuffare il coccodrillone, il rude colonnello Montgomery (Steven Hartley) gioca a fare il soldato così come l’agente Riley (Dee Wallace) gioca a fare la super agente segreta che risolve tutto nuclearizzando.
Una massa di dementi che si agitano scompostamento sullo sfondo di immagini girate con lo smartphone con su appiccicato un modellino fatto al PC di Robocroc. Insomma, Z di quella potente!

Gli eroi della vicenda…

Poteva mancare l’inutile storiella appiccicata con lo sputo, con due ragazzi che cercano di rimorchiare al parco acquatico? L’aspetto peggiore della serie Z è che è piena di inutili sottotrame fastidiosissime. Questa comunque ci porta nella grande location del film, un parco acquatico dove scorrazzare in economia, sia sopra che nelle cantine.
Con tanto di scritte che gli passano negli occhi – ma il coccodrillo capisce l’inglese? – il Terminillo (Terminator + coccodrillo) procede inesorabile verso il cattivo gusto, perdendo pezzi di carne con il vecchio Schwarzy del 1984 fino a rimanere puro endoscheletro forgiato dal potere della Z.

Una passeggiata fra gli ombrelloni-oni-oni

D’un tratto la BUFO International impazzisce e vive un momento Asylum Style: cioè quel momento che da solo vale tutto un filmaccio.
Realizzando la locandina di SuperCroc (2007), fa volare il Terminillo fino a colpire un elicottero!

Quando il mito vola alto!

Come si può commentare una roba del genere? Ci si può solo inchinare a tanta maestosità Z e andare a studiare la Guida TV per scoprire quali altre bojate assurde ci riserva il canale Cielo.

L.

– Ultimi post simili:

Informazioni su Lucius Etruscus

Saggista, blogger, scrittore e lettore: cos'altro volete sapere di più? Mi trovate nei principali social forum (tranne facebook) e, se non vi basta, scrivetemi a lucius.etruscus@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Coccodrilli e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a Robocroc (2013) Arriva il Terminillo!

  1. Zio Portillo ha detto:

    Madò… A ogni film Z presentato sembra si sia toccato il fondo e invece… Alla Z non c’è mai fine! E comunque vale veramente tutto pur di mettere insieme una qualsiasi trama.
    Ragni robot (nanomachine alla G.I.Joe?) sparati nello spazio (???) che cascano in uno zoo (😳) e trasformano un coccodrillo in terminator! (😂). E l’esercito vuole abbatterlo. Perfetto!

    Ricapitolando: abbiamo G.I.Joe, Terminator, Poliziotto Superpiù, Hulk e La Mosca frullati assieme.

    Piace a 1 persona

  2. Willy l'Orbo ha detto:

    Ahahahah! Lo sceneggiatore, con quella filmografia, ha tutta la mia ammirazione! 🙂 🙂 🙂

    Piace a 1 persona

  3. Conte Gracula ha detto:

    Quello degli aliga-movie è un filone inesauribile!

    Piace a 1 persona

  4. Cassidy ha detto:

    Adotta anche tu un Terminillo e i suoi inutili ragnetti (dal compito non ben specificato), davvero qui la Z scorre potente e domina incontrastata! 😀 Cheers

    Piace a 1 persona

  5. nik96 ha detto:

    Cielo il 13 settembre ha trasmesso 2-Headed Shark Attack che verra trasmesso pure domani.

    Piace a 1 persona

  6. nik96 ha detto:

    registra lo squalo a 2 teste se riesci domani

    Piace a 1 persona

  7. Giuseppe ha detto:

    Beh, ma Robocroc con il suo Terminillo non mi basta più… adesso, come minimo, pretendo anche un Crocoborg (Crocodile+Cyborg) e un Synthgator (Synthetic+Alligator)! 😛

    Piace a 1 persona

  8. benez256 ha detto:

    Ma ci sono almeno due tette? Altimenti non vale manco la pena…:) 🙂 🙂

    Piace a 1 persona

  9. nik96 ha detto:

    non ci posso credere prima ROBOSHARK POI ROBOCROC il prossimo cos’è ROBORAPTOR.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.